Cerca

Nuoto - Un oro, tre argenti e un bronzo ai Mondiali vasca corta

A Shanghai (Cina), l'Italia si è imposta nella 4x100 stile libero maschile. Magnini e Rosolino hanno conquistato rispettivamente il secondo e il terzo posto nella finale dei 200 stile libero maschili (titolo al sudafricano Neethling). Argento anche due donne: Segat nei 200 farfalla e Filippi nei 400 misti
SHANGHAI (CINA) - Prima medaglia d'oro per l'Italia ai Mondiali di nuoto in vasca corta di Shanghai (Cina). La staffetta azzurra della 4x100 stile libero maschile, composta da Alessandro Calvi, Klaus Lanzarini, Christian Galenda e Filippo Magnini, ha conquistato il titolo in 3'10"74, tempo che vale anche il nuovo primato nazionale (il precedente, 3'16"37, fu siglato il 16 marzo 2000 da Gallo, Lanzarini, Cercato e Rosolino). Medaglia d'argento alla Svezia (Piehl, Frolander, Tilly e Nystrand) in 3'11"63, bronzo agli Stati Uniti (Brunelli, Lochte, Grevers e Lezak) in 3'11"92.

LE ALTRE MEDAGLIE - Filippo Magnini e Massimiliano Rosolino hanno conquistato rispettivamente l'argento ed il bronzo nella finale dei 200 stile libero maschili con il tempo di 1'43"78 e 1'44"67. Il titolo iridato è andato al sudafricano Ryk Neethling con il crono di 1'43"51.
Argento anche per Francesca Segat nella finale dei 200 farfalla femminili nella prima giornata dei Mondiali di Shanghai (Cina). La ventitreenne di Vittorio Veneto (Tv), tesserata per le Fiamme Gialle, ha chiuso con il tempo di 2'05"91 che le permette di frantumare il primato italiano sulla distanza che apparteneva a Caterina Giacchetti (2'07"11, ottenuto il 9/12/2004 a Vienna). La medaglia d'oro è andata all'australiana Jessicah Schipper.
Alessia Filippi ha conquistato la medaglia d'argento nella finale dei 400 misti femminili nella prima giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta a Shanghai (Cina). La diciannovenne azzurra ha nuotato con il tempo di 4'35"32, migliorando il precendete primato italiano sulla distanza che apparteneva a Federica Biscia (4'36872, ottenuto il 14 gennaio 2001 ad Imperia). Oro alla cinese Qi Hui (4'34"28), bronzo alla russa Anastasia Ivanenko (4'35"54).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400