Cerca

Barletta, esordio ok a suon di gol il Lamezia è battuto

di MARIO BORRACCINO
BARLETTA - C'è l’ha fatta. Ha rotto subito il ghiaccio. Ha immediatamente dimostrato di voler ritagliarsi uno spazio importante. Il Barletta Beach Soccer ci è riuscito già in occasione del primo concentramento del campionato di serie A, che si è svolto lo scorso week-end a Terracina. I biancorossi del presidente Antonio Dazzaro sono...
Barletta, esordio ok a suon di gol il Lamezia è battuto
di Mario Borraccino

BARLETTA - C'è l’ha fatta. Ha rotto subito il ghiaccio. Ha immediatamente dimostrato di voler ritagliarsi uno spazio importante. Il Barletta Beach Soccer ci è riuscito già in occasione del primo concentramento del campionato di serie A, che si è svolto lo scorso week-end a Terracina. I biancorossi del presidente Antonio Dazzaro sono tornati a casa con tre preziosi punti. Che valgono una notevole iniezione di fiducia in vista dei prossimi appuntamenti.

BILANCIO POSITIVO - La sconfitta (10-3) all’esordio con i padroni di casa del Terracina, al cospetto dei campioni d’Italia in carica, non ha minimamente scalfito l’entusiasmo del Barletta Beach Soccer. Che ha saputo riscattarsi con gli interessi battendo (8-5) nel secondo confronto il Lamezia Terme grazie a sei reti di Ruggiero De Lorenzo e agli acuti singoli di Acocella e Montenegro. Il match tra i biancorossi e i calabresi sarà trasmesso in differita oggi pomeriggio (ore 16.20) su Raisport1. “Il Terracina – ha ammesso Antonio Dibenedetto, il tecnico del Barletta Beach Soccer – ha dimostrato di essere una delle squadre favorite per la vittoria dello scudetto, ma noi non abbiamo affatto demeritato...

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400