Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 07:46

Società canadese offre 11,5 milioni per acquisto Bari Il comunicato

BARI – Un’altra offerta per il Bari. È stata ufficializzata stamane dalla Millenia Hope Inc., società biofarmaceutica con sede in Canada, nonchè quotata in borsa. La Millenia Hope ha annunciato, anche a beneficio dei propri azionisti, di aver formalizzato ed inviato un’offerta di 11,5 milioni di euro per l’acquisizione del pacchetto di maggioranza dell’A.S. Bari
Lunedì risposta di Montemurro
Società canadese offre 11,5 milioni per acquisto Bari Il comunicato
BARI – Il Bari nel mirino di altri tre possibili acquirenti: mentre la trattativa con la cordata di Paolo Montemurro registra un momento di impasse, da via Torrebella confermano la presenza di altri tre interlocutori (con Montemurro non c'era alcuna esclusiva).

Giovedì – si è saputo – è giunta ad Antonio Matarrese via mail una offerta non definitiva proveniente da una azienda canadese, la Millenia Hope Inc., che ha nella dirigenza alcuni italo-americani: la proposta avanzata è di undici milioni e mezzo di euro e il rappresentante italiano Alberto Gallotti ha spiegato che "sono previsti due milioni alla firma dell’accordo, tre milioni entro dicembre e sei milioni e mezzo nei cinque anni successivi". Gallotti, che ha affermato di aver incontrato Antonio Matarrese a Roma nei giorni scorsi, ha poi aggiunto alcuni particolati sull'offerta: ha un termine, "il 25 giugno", e la proposta definitiva di acquisto terrà conto anche delle conseguenze (sanzioni o penalizzazioni) al momento legate alle inchieste sul calcioscommesse.

Da Via Torrebella, sede del club, arrivano inoltre conferme di altre due trattative: una, sulla quale resta grande riserbo e non è stato diffuso il nome dell’azienda coinvolta, è in stato avanzato e registra una contrattazione su cifre ben superiori agli 11,5 milioni offerti dai canadesi, mentre l’altra sarebbe ancora alle prime battute.

Questi movimenti e trattative confermano l’orientamento espresso da Antonio Matarrese a nome della famiglia di lasciare la guida del Bari. Il 15 giugno scorso Matarrese commentò così dopo una riunione per la vendita del club: "'Se ce ne andiamo facciamo la felicità dei tifosi baresi. Pagheremo gli stipendi per rispetto alla storia del club. Abbiamo deciso di lasciare e lasceremo, non abbiamo più voglia di essere insultati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione