Cerca

Vinci, finale in doppio al Roland Garros contro le russe

di ANGELO LORETO
TARANTO - Errani e Vinci è finale bis sulla «terra» del R. Garros. Un anno dopo, Roberta Vinci e Sara Errani sono di nuovo in finale al Roland Garros. Lì dove dodici mesi fa vinsero il primo Slam in carriera e dove iniziarono una striscia che proseguì poi con gli US Open 2012 e gli Australian Open 2013 (manca solo Wimbledon, l’appuntamento più prestigioso che parte a fine mese), lì dove domenica cercheranno uno storico bis
Vinci, finale in doppio al Roland Garros contro le russe
TARANTO - Errani e Vinci è finale bis sulla «terra» del R. Garros. Un anno dopo, Roberta Vinci e Sara Errani sono di nuovo in finale al Roland Garros. Lì dove dodici mesi fa vinsero il primo Slam in carriera e dove iniziarono una striscia che proseguì poi con gli US Open 2012 e gli Australian Open 2013 (manca solo Wimbledon, l’appuntamento più prestigioso che parte a fine mese), lì dove domenica cercheranno uno storico bis.

Le due «cichis», che dividono a pari merito la vetta della classifica mondiale di doppio, hanno superato ieri in tre set la coppia testa di serie numero 3 del tabellone composta dalla russa Nadia Petrova, otto volte avversaria in meno di un anno, e la slovena Katarina Srebotnik al termine di un match nel quale Sara e Roberta hanno sempre giocato un tennis migliore, vincendo con due break il primo set per 6-3, ma accusando un paio di momenti di difficoltà (soprattutto la bolognese) nel secondo perso per 7-5. Nel terzo, però, sono tornate prepotentemente loro e hanno giocato da doppiste più forti del mondo, andando avanti di un break sul 4-1 e difendendolo fino al 6-3 finale.Le due inseparabili compagne domani (alle 11, diretta sui canali EuroSport, 211 e 212 della piattaforma Sky) troveranno all’ultimo atto altre due russe, Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina, numeri 4 del tabellone.

In palio c’è uno storico bis al più importante torneo del mondo sulla terra e con esso un rafforzamento della prima posizione nella graduatoria mondiale. Per loro è anche la sesta finale di questo 2013 in cui hanno vinto a Melbourne, Doha, Parigi e Roma e perso solo a Sidney proprio contro Petrova e Srebotnik sulle quali ieri hanno si sono prese la più importante e bella delle rivincite.

a. lor.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400