Martedì 14 Agosto 2018 | 17:32

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Serie B - Carboni punta alla terza vittoria consecutiva

L'allenatore del Bari: «Siamo in un buon momento. Ma ci serve continuità di risultati per venir fuori dalla zona calda della classifica. Battere il Rimini ci permetterebbe di fare un grosso passo in avanti verso l'obbiettivo». Centrocampo rivoluzionato: Goretti (Rajcic l'alternativa) accanto a Gazzi
BARI - «Siamo in un buon momento. Ma ci serve continuità di risultati per venir fuori dalla zona calda della classifica. Battere il Rimini ci permetterebbe di fare un grosso passo in avanti verso l'obbiettivo»: l'allenatore del Bari, Guido Carboni, vorrebbe chiudere prima possibile la partita per la salvezza, collezionando la terza vittoria consecutiva (dopo i convincenti successi con Brescia e Vicenza). I pugliesi, con il toscano alla guida, non hanno mai vinto tre gare di fila e domani potrebbe essere la volta buona per sfatare un tabù. «Siamo in salute - ha attaccato il tecnico - ma giocheremo senza Fusani, Carrus e Michele Anaclerio. Sostituirli non sarà un problema, perché nella rosa ho ottime alternative. Avremo un centrocampo rivoluzionato: accanto a Gazzi potrebbe giocare Goretti (o Rajcic), e non dovremo fare concessioni nella zona mediana del campo. L'importante è preservare l'equilibrio nel modulo».
Nelle ultime due gare la porta di Gillet è stata imbattuta e questo dato ha un grande valore per Carboni: «Difendiamo meglio che in passato, domani - ha aggiunto - non dobbiamo subire gol. Sarebbe importante, anche perché ci attende un avversario che non vuole perdere altro terreno in zona retrocessione».
Il Bari giocherà con il modulo 4-4-2: davanti a Gillet ci saranno da sinistra Micolucci, Esposito, Pianu e Bellavista, a centrocampo in regia ci saranno Gazzi e Goretti, mentre sulle fasce dovranno garantire propulsione Pagano e La Vista. In attacco ci sarà la confermata coppia gol Santoruvo-Ganci, con Vantaggiato scalpitante in panchina (giocherà uno spezzone di partita nella ripresa).

Queste le terne arbitrali più il quarto uomo per le partite della 34ª giornata (13ª di ritorno) del campionato italiano di calcio di serie B, in programma sabato con inizio alle 16

Arezzo-Bologna: Marelli di Como (Toscano-D'Agostini/Baracani);
Atalanta-Vicenza: Brighi di Cesena (Masotti-Sacco/Branciforte);
Bari-Rimini: Lops di Torino (Pugiotto-Di Fiore/Spadaccini);
Catania-Ternana: Dondarini di Finale Emilia (Ferraro-Cini/Paparazzo);
Catanzaro-Albinoleffe: Cassarà di Palermo (Giachero-Bagnoli/La Mura);
Cesena-Torino (domani, ore 20,45): Rodomonti di Roma 1 (Stagnoli-G. De Santis/Borracci);
Mantova-Avellino: Gabriele di Frosinone (Titomanlio-Di Prisco/Meli);
Modena-Brescia: Rocchi di Firenze (Rossomando-Benedetto/Scoditti);
Pescara-Crotone: Herberg di Messina (Milardi-Viazzi/Zega);
Piacenza-Cremonese (lunedì 27, ore 20,45): Racalbuto di Gallarate (Giordano-Di Liberatore/Marrocco);
Verona-Trestina: M. Mazzoleni di Bergamo (Papi-Petrella/Corletto).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

 
Galli vira sul nuovo Bari«Il mio progetto per ripartire»

Galli vira sul nuovo Bari: «Il mio progetto per ripartire». E il 26 si gioca col Bitonto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS