Cerca

Il futuro dei due stadi baresi nel forum del Coni

"Esperienze e progetti di gestione degli impianti sportivi in Puglia" è il tema dell'incontro di giovedì 16 marzo, alle 17, nell'Aula Magna del Politecnico di Bari in collaborazione con la Scuola regionale dello Sport - Puglia e con la partecipazione di Politecnico, Comune di Bari e Università di Foggia
BARI - "Esperienze e progetti di gestione degli impianti sportivi in Puglia": questo il tema del forum, organizzato dal Coni Puglia per giovedì 16 marzo, alle 17, nell'Aula Magna del Politecnico di Bari (via E. Orabona, 4), in collaborazione con la Scuola regionale dello Sport - Puglia e con la partecipazione di Politecnico, Comune di Bari e Università di Foggia.
Obiettivo dell'evento: diffondere i progetti - a cominciare da quelli sui due stadi baresi - e le iniziative nel campo della gestione d'impianti sportivi avviate in Puglia negli ultimi anni, con un occhio particolare alle soluzioni più innovative ed efficienti, per contenimento dei costi e razionalizzazione delle risorse.
L'incontro prevede anche la presentazione di lavori elaborati dai partecipanti al Mimas - Master Universitario di II livello in Management delle Attività Sportive, realizzato dal Politecnico di Bari con l'Università di Foggia ed il Coni.
In dettaglio ecco il programma, coordinato dal presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro e aperto dai saluti del Rettore del Politecnico Salvatore Marzano, del sindaco Michele Emiliano, dell'assessore regionale alla Trasparenza e cittadinanza attiva Guglielmo Minervini, e dell'assessore provinciale all'Edilizia scolastica, Pubblica istruzione e Sport, Mario Lepore.
Due gli interventi d'apertura: "Tendenze ed esperienze in Italia" di Michele Barbone, componente della Giunta Nazionale Coni, e "Temi gestionali: aspetti tecnici ed organizzativi" di Enrico Carbone, responsabile consulenza Impianti Sportivi Coni.
Quindi spazio ai progetti di gestione: "Impianti sportivi comunali in rete - Affidamento alla Bari Multiservizi di sette complessi sportivi", di Marialuisa Ambrosi, funzionario Pos - Settore Sport del Comune di Bari, e Ugo Patroni Griffi, presidente Bari Multiservizi (con presentazione multimediale a cura di Vito Giannelli e Saverio Fortunato del Master Mimas).
Si entra poi nel merito di singoli impianti, cominciando dal "Campo scuola Bellavista - Affidamento del complesso sportivo per l'atletica leggera alla Fidal", tema affrontato da Lucia Mazza direttore - Settore Sport del Comune di Bari, e da Angelo Giliberto, presidente Fidal Puglia (con presentazione multimediale a cura di Ilaria Colapietra del master Mimas).
A seguire, "Stadio San Nicola - Studio di fattibilità per la riqualificazione e rifunzionalizzazione dello Stadio San Nicola", di assessore comunale al Bilancio Francesco Boccia (con presentazione multimediale a cura di Saverio Fortunato)
Ancora: "Le piscine comunali di Molfetta e Bitonto - Esperienze, modalità e risultati dei progetti di avviamento gestionale realizzati dal Coni Puglia", di Tommaso Minervini, sindaco di Molfetta, e Francesco Attolico, direttore sportivo degli impianti di Molfetta e Bitonto (presentazione multimediale a cura di Saverio Fortunato e Vito Giannelli).
E poi lo "Stadio della Vittoria - Iniziative per l'implementazione funzionale e la riqualificazione gestionale", del coordinatore sportivo del Coni Puglia Pasquale Triggiani (presentazione multimediale a cura di Marco Costanza, tecnico Coni Puglia incaricato per l'impiantistica sportiva).
Chiusura alle 19.30 con discussione e osservazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400