Lunedì 20 Agosto 2018 | 04:59

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio/Serie A - Rizzo lascia il Lecce immutato

La squadra che affronterà il Messina domenica non sarà diversa da quella che ha battuto il Palermo. Nell'amichevole contro il Martano (Prima Categoria) proposta la stessa formazione con l'eccezione di Cassetti, tenuto prudenzialmente a riposo già da ieri per qualche linea di febbre
LECCE - Il Lecce che affronterà il Messina non sarà diverso da quello che domenica scorsa ha battuto il Palermo. Rizzo e Paleari, nell'amichevole di oggi pomeriggio contro il Martano (Prima Categoria), hanno mandato in campo la stessa formazione con l'eccezione di Cassetti, tenuto prudenzialmente a riposo già da ieri per qualche linea di febbre.
La difesa a 4 è stata schierata quindi con Camisa, Saidi, Diamoutene e Rullo; nel centrocampo a tre, Giacomazzi, Ledesma e Delvecchio, mentre in attacco sono stati schierati Babù, Vucinic e Valdes al posto di Cassetti. Dopo 15' Saidi ha lasciato il campo per un affaticamento muscolare sostituto da Esposito. La sua presenza non dovrebbe essere comunque in dubbio. Sono rimasti prudenzialmente a riposo anche Camorani, che avvertiva dei sintomi influenzali, e Cozzolino per un dolore al ginocchio. La partita si è conclusa 5-1 con reti di Babù, Delvecchio Valdes, Billy e Negro.
Nel Messina, una buona notizia per Bortolo Mutti: nella partitella di oggi il difensore Parisi, schierato con i titolari, ha mostrato di essere in buone condizioni e pertanto il suo rientro in squadra nella gara col Lecce appare scontato. Così come quello del fantasista D'Agostino, ieri rimasto a riposo per un lieve attacco influenzale. Per il resto il tecnico avrà solo problemi di scelta, in particolare nel reparto offensivo dove accanto all'inamovibile Floccari si contendono un posto Di Napoli, Muslimovic e Floccari. In difesa ci saranno Reazaei e Aronica mentre Zanchi, scontata la squalifica, dovrebbe far parte dei quattro del reparto arretrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

Bari, Cornacchini verso la panchina: con lui promosse Ancona e Città di Castello

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS