Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 21:07

Pallamano, per Fasano Bolzano in semifinale

FASANO - La Junior Fasano vince la “bella” contro il Carpi e conquista la semifinale scudetto della pallamano maschile. Nell’accesa sfida alla palestra “Zizzi”, con le due formazioni sull’1-1 nella serie, è stata la squadra pugliese a cogliere il risultato positivo (28-21 il finale) determinante per il passaggio del turno. L’incontro è stato veloce ed intenso, con gli ospiti emiliani per nulla intimoriti dalla calorosa cornice di pubblico e dal maggior blasone dei padroni di casa fasanese. Sabato 4 maggio prima gara di semifinale a Bolzano, contro i campioni d’Italia in carica
Pallamano, per Fasano Bolzano in semifinale
FASANO - La Junior Fasano vince la “bella” contro il Carpi e conquista la semifinale scudetto della pallamano maschile. Nell’accesa sfida alla palestra “Zizzi”, con le due formazioni sull’1-1, è stata la squadra pugliese a cogliere il risultato positivo (28-21 il finale) determinante per il passaggio del turno. L’incontro è stato veloce ed intenso, con gli ospiti emiliani per nulla intimoriti dalla calorosa cornice di pubblico e dal maggior blasone dei padroni di casa fasanese. 

Primo tempo più equilibrato, con il Fasano che è partito bene, si è portato sul +4 ma è stato poi riacciuffato dal volenteroso Carpi. Ritrovato il vantaggio (14-12 alla pausa), il complesso di casa ha legittimato nella seconda parte la propria superiorità, evitando cali di tensione e mantenendo alto il ritmo. Nonostante la grande tenuta atletica degli emiliani, la Junior ha chiuso ogni varco in difesa, ripartendo con efficacia e conquistando un vantaggio consistente, mantenuto poi con autorità sino al fischio di chiusura. Sabato 4 maggio prima gara di semifinale a Bolzano, contro i campioni d’Italia in carica.

Antonello Roscino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione