Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 09:21

Basket/A1 donne - Taranto batte la capolista

È terminata 75-66 la partita in casa contro la Famila Schio, che nella classifica rimane al primo posto con 38 punti. La Pasta Ambra condivide il terzo posto a quota 32. Il prossimo 5 marzo la formazione pugliese andrà a Napoli. B1 uomini: sconfitte per Matera e Brindisi. B2: vincono Ruvo e San Severo
PASTA AMBRA TARANTO-FAMILA SCHIO 75-66 (24-10, 42-29, 58-43)

PASTA AMBRA TARANTO - Greco, Boaria ne, Pavia ne, Franchetti 5, Costalunga 17, Pedrazzi 2, Bjelica 25, Bonafede 2, Phillips 21, Tassara 3 (coach Corno);
FAMILA SCHIO - Moro 6, Ramon ne, Donaphin 10, Pozzan, Taylor 22, Masciadri 22, Rezoagli 2, Dos Santos 2, Lascala 2, Ciampoli (coach Fossati).
ARBITRI - Scrima (CZ) e Beneduce (CE).

TARANTO - La Pasta Ambra che non ti aspetti... La Famila Schio perde l'imbattibilità in riva allo Jonio dopo quattordici vittorie consecutive. La notizia della giornata scuote il campionato di serie A/1. Grande prestazione delle rossoblu che bissano il colpo dell'andata e si rimettono in piena corsa per i play-off. Assolute protagoniste sul parquet del PalaMazzola. Mai in discussione i due punti per il gruppo di Aldo Corno - orfano di Sheryl Swoopes e con alcune giocatrici in non buone condizioni fisiche - che ha dominato dal primo all'ultimo minuto. Partita sicuramente da dimenticare per le campionesse d'Italia, da incorniciare per le tarantine.
La gara. L'avvio della Pasta Ambra è travolgente. In poco meno di due minuti le tarantine piazzano un parziale di 7-0. La squadra di casa - ben orchestrata da Costalunga - sfrutta bene le qualità della Bjelica e tiene a debita distanza Schio (13-5, 16-8). Proprio la giocatrice serba è la trascinatrice del gruppo. La prima frazione si chiude in molto esaltante, con le joniche in vantaggio per 24-10.
Nella seconda frazione i ritmi sono meno intensi, ma le due formazioni regalano comunque emozioni agli spettatori. La Famila appare più reattiva, ma non riesce a prendere in mano la situazione (27-14, 3'). Coach Corno fa girare le sue giocatrici, dando spazio anche a Greco, Pedrazzi e Franchetti. Phillips è travolgente sotto i tabelloni: tutti i rimbalzi sono i suoi. Fossati arriva anche a sostituire Betta Moro (la grande ex) con Lascala. Ma la sostanza non cambia: le crassine entrano negli spogliatoi sul 42-29.
Nel terzo tempo la Famila Schio prova ad invertire la rotta. Al 5' dimezza lo svantaggio (40-47). Qualche minuto più tardi però un parziale di 11-0 riporta la Pasta Ambra ad alta quota. La frazione si chiude con Bjelica e compagne sul +15.
Nell'ultimo quarto Taranto tocca il massimo vantaggio (+17). Schio accorcia di nuovo le distanze, ma non va sino in fondo. Perde anche Moro, che esce per cinque falli. Lo stesso destino tocca a Tassara. Si accende la fiammella della speranza in casa veneta (-4 a novanta secondi dal termine). Ma Taranto gestisce con oculatezza gli ultimi istanti. Il successo cancella una settimana di dubbi e preoccupazioni. Il finale è di 75-66 per Taranto. Ed ora si va a Napoli...

I risultati della 10ª giornata di ritorno
Alghero - Napoli 49-59
Bolzano - Maddaloni 51-64
Cavezzo - Ribera 62-64
Venezia - Vicenza 71-80
Viterbo - Faenza 61-66
La Spezia - Comense 67-65
Taranto - Schio 75-66
Parma - Priolo 82-85


La classifica
• Famila Schio 38
• Phard Napoli 34, Acer Priolo, Germano Zama Faenza 34
• Pool Comense, Pasta Ambra Taranto, TermoCarispe La Spezia, Coconuda Maddaloni 32
• Banco di Sicilia Ribera 30
• Umana Venezia 26
• Stem Marine Parma* 24
• Gescom Viterbo 14
• Acetum Cavezzo 12
• Terra Sarda Alghero* 10
• Centro S. Palladio Vicenza 8
• Lenzi Profexional Bolzano 6

*= una partita in meno


Le partite previste nel prossimo turno. Si giocherà il 5 marzo
Vicenza - Parma
Ribera - Venezia
Napoli - Taranto
Comense - Viterbo
Maddaloni - La Spezia
Faenza - Bolzano
Priolo - Schio
Cavezzo - Alghero

B1 UOMINI - GIRONE A - 22ª GIORNATA

Casalpusterlengo - Ancona 78-65
Treviglio - Osimo 76-77
Vigevano - Riva del Garda 87-91
Porto Torres - Bergamo 74-58
Senigallia - Lumezzane 61-73
Trieste - Soresina 71-78
Matera - Pesaro 74-88
Palestrina - Gorizia 84-86

CLASSIFICA: Soresina 40; Pesaro 36; Treviglio 34; Osimo 32; Trieste 26; Palestrina 24; Porto Torres, Casalpusterlengo 22; Lumezzane, Riva 20; Matera 16; Gorizia, Ancona 14; Vigevano 12; Bergamo, Senigallia 10.

PROSSIMO TURNO (5 marzo 2006)

Lumezzane - Palestrina
Gorizia - Riva del Garda
Soresina - Treviglio
Casalpusterlengo - Matera
Osimo - Senigallia
Pesaro - Porto Torres
Ancona - Trieste
Bergamo - Vigevano

B1 UOMINI - GIRONE B - 22ª GIORNATA

Patti - Brindisi 78-73
Pistoia - Cecina 76-65
Sant'Antimo - Cento 83-77
Ribera - Ozzano 85-86
Ragusa - Atri 72-78
Veroli - Fidenza 97-76
Latina - Siena 90-70
Firenze - Forlì 84-82

CLASSIFICA: Pistoia 38; Patti, Firenze 34; Forlì 28; Cento, Ozzano, Veroli 24; Fidenza, Brindisi, Atri 22; Latina 20; S.Antimo, Siena 14; Ribera, Cecina 12; Ragusa 8.

PROSSIMO TURNO (5 marzo 2006)

Siena - Veroli
Atri - Cento
Ozzano - Firenze
Cecina - Patti
Latina - Pistoia
Brindisi - Ribera
Forlì - Sant'Antimo
Fidenza - Ragusa

B2 UOMINI - GIRONE D - 22ª GIORNATA

Corato - Pozzuoli 86-93
Maddaloni - Ruvo 76-82
Civitanova - S.Elpidio 86-80
Gragnano - Ostuni 65-54
Catanzaro - Salerno 101-62
Pesaro - Silvi 73-65
Melfi - Fossombrone 89-72
Potenza - San Severo 76-90

CLASSIFICA: Gragnano 36; Ruvo, San Severo 30; S.Elpidio, Catanzaro 26; Corato, Pozzuoli, Potenza 22; Maddaloni, Pesaro, Ostuni 20; Fossombrone, Silvi, Civitanova 18; Melfi 14; Salerno 10.

PROSSIMO TURNO (4-5 marzo 2006)

Salerno - Potenza
Catanzaro - Maddaloni
Silvi - Corato
Melfi - Civitanova
Pozzuoli - Ostuni
S.Elpidio - Fossombrone
Ruvo - Pesaro
San Severo - Gragnano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione