Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 13:16

Basket - Taranto contro la capolista Schio senza Swoopes

Corno, coach della Pasta Ambra, cerca di dare motivazioni alla vigilia della gara interna di domenica: «L'ultima volta che ci abbiamo giocato contro abbiamo vinto» (ma le avversarie sono reduci da 14 vittorie consecutive). L'assenza della stella americana non è andata giù al club crassino
TARANTO - «L'ultima volta che ci abbiamo giocato contro abbiamo vinto, e anche bene. Questo ci deve spingere a riprovare». Aldo Corno, coach della Pasta Ambra Taranto, cerca di motivare al massimo le sue ragazze alla vigilia della delicata gara di domani in casa contro la capolista Famila Schio (vittoriosa da 14 turni).
Il match giunge alla fine di una settimana travagliata per le crassine joniche. Corno, tra infortuni e indisponibilità, ha potuto allenare in settimana solo un gruppetto di atlete. La stella americana Swoopes non è rientrata dagli States, dopo aver partecipato all'All Star Game, e questo di certo ha incrinato i rapporti con la società; la Phillips è giunta solo ieri dagli Usa ed è quindi poco allenata, così come Michelle Greco non è ancora al massimo della forma e Pedrazzi ha i postumi di una contusione all'osso sacro.
«Il quadro della situazione è piuttosto problematico - ammette Corno - ma la speranza dei due punti deve esserci sempre. Greco potrebbe giocare qualche minuto, a Pedrazzi chiederò di stringere i denti. Certo senza la Swoopes c'è una differenza anche tecnica fra le due squadre».
Nel team della Famila Schio, al gran completo, ci sarà anche l'ex capitana di Taranto, il play Betta Moro, che con la formazione jonica vinse lo scudetto nel 2003. La formazione jonica, in piena battaglia play-off, cercherà di sopperire con la forza del gruppo e l'apporto del pubblico alle pesanti assenze sul parquet.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione