Cerca

La Caf ripristina i due turni di squalifica per Adriano

Accolto il ricorso del procuratore federale. Il brasiliano era stato squalificato dal giudice sportivo con l'ausilio della prova tv, per uno schiaffo a Grandoni in Livorno-Inter. In secondo grado la Disciplinare aveva accettato la tesi difensiva dei neroazzurri azzerando la squalifica
ROMA - Niente campionato per Adriano nei prossimi due turni: la Caf ha accolto il ricorso del procuratore federale e ha ripristinato le due giornate di squalifica per il brasiliano dell'Inter.
Adriano era stato squalificato per due giornate dal giudice sportivo con l'ausilio della prova tv, per uno schiaffo a Grandoni in Livorno-Inter. In secondo grado la Disciplinare aveva accettato la tesi difensiva dell'Inter, azzerando la squalifica perché a suo dire nessuna immagine tv coglieva direttamente l'impatto della mano dell'interista sul volto del difensore livornese. Ma ieri il procuratore federale aveva impugnato la delibera facendo ricorso all'estremo grado di giudizio, la commissione d'appello federale. Oggi la Caf ha «accolto l'appello, e annullando la delibera impugnata». La commissione «ripristina la sanzione della squalifica per due giornate effettive di gara».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400