Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 21:07

Vince l’oro la potentina  Francesca Palumbo  ai Mondiali di scherma

POTENZA - Francesca Palumbo (nella foto) campionessa del mondo. La schermitrice lucana ha conquistato l’oro assieme a Camilla Mancini, Martina Sinigalia ed Elisa Cipressa nella prova a squadre di fioretto femminile, categoria Junior, ai mondiali di Porec (Croazia), battendo in finale per 45-36 gli Stati Uniti. Palumbo ha messo a segno 12 punti, incassandone appena la metà
Vince l’oro la potentina  Francesca Palumbo  ai Mondiali di scherma
POTENZA - Francesca Palumbo campionessa del mondo. La schermitrice lucana ha conquistato l’oro assieme a Camilla Mancini, Martina Sinigalia ed Elisa Cipressa nella prova a squadre di fioretto femminile, categoria Junior, ai mondiali di Porec (Croazia), battendo in finale per 45-36 gli Stati Uniti. Nei tre assalti della finale, Palumbo ha messo a segno 12 punti, incassandone appena la metà. Prudente, la potentina, contro Jacqueline Dubrovich, ma brava a tenere avanti le azzurre dopo un avvio difficile targato Mancini (2-2 il parziale di Francesca). Palumbo è stata però decisiva nell’allungo azzurro, prima sul 30-26 (5-2 a Lu) e poi sul 40-31 (5-2 a Kiefer), consegnando a Camilla Mancini la passerella d’onore (45-36).

Le azzurre avevano debuttato battendo agevolmente per 45-14 l’Argentina negli ottavi, ripetendosi ai quarti per 45-25 contro la Polonia. Nella semifinale contro la Francia, Francesca ha cominciato piuttosto male (un punto nella serie inaugurale), poi si è ripresa alla grande piazzando prima sette stoccate alla Mienville (18-18) e poi cinque alla Mpha-Njanga (40-30), tre delle quali nei primi 28 secondi dell’assalto. A siglare i punti decisivi è stata Camilla Mancini, oro nella prova individuale dove Palumbo si è dovuta “accontentare” della medaglia di bronzo. Poi la finale contro gli Usa, con la lucana grande protagonista.

an.pal.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione