Cerca

Annullato il «pacchetto» per Madrid perché Cassano non gioca

Un'agenzia di viaggi di Bari ha deciso di cancellare l'offerta (volo di andata e ritorno, pernottamento nella capitale e biglietto di ingresso allo stadio al costo di 300 euro complessivi). Solo 30 prenotazioni per la gara di campionato Real Madrid-Alaves. Tutto rimandato alla partita col Betis del 19 marzo
MADRID - Sono 121 i minuti complessivi giocati da Antonio Cassano con la maglia del Real Madrid tra Liga e Coppa del Re dal giorno del suo arrivo in Spagna, ovvero da oltre un mese: troppo pochi secondo un'agenzia di viaggi di Bari, città natale dell'ex romanista, che ha deciso di annullare il pacchetto speciale offerto ai concittadini del giocatore per volare al Bernabeu a gustarsi le gesta galattiche del loro pupillo. Lo rivela As, popolare quotidiano sportivo spagnolo, che svela anche i dettagli dell'offerta della barese Cisalpina Viaggi.
Un charter Bari-Madrid per 200 simpatizzanti del talento barese, un pacchetto chiuso comprendente, alla cifra non certo esagerata di 300 euro, volo di andata e ritorno, pernottamento nella capitale e biglietto di ingresso per la gara di campionato Real Madrid-Alaves in programma domani. Ma insospettiti dalla scarsa frequenza delle apparizioni di Cassano al fianco degli altri galattici, in pochi hanno scelto di avventurarsi nel viaggio e, di conseguenza, charter annullato. «Abbiamo ricevuto solamente 30 prenotazioni -hanno spiegato dall'agenzia di viaggi-, ma tutti volevano comunque posticipare il viaggio, visto che Cassano attualmente non gioca. E se non gioca, d'altronde, perché andare fino a Madrid?». L'offerta, pare, sarà posticipata per Real Madrid-Betis del 19 marzo, in attesa di tempi migliori per Cassano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400