Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 06:38

Caputo-Ghezzal Bari batte Padova e respira ancora

BARI - Nella trentaduesima giornata della serie B di calcio, il Bari supera 3-0 il Padova al San Nicola e mette un ulteriore tassello nella corsa verso la salvezza. I biancorossi partono bene e affrontano i veneti senza timori. L'uno-due che stende gli ospiti arriva alla fine del primo tempo. Sblocca capitan Caputo su assist di Iunco (39'). Passano cinque minuti e Ghezzal segna (44') un gol favoloso. Nella ripresa, sempre Caputo su rigore (nella foto) chiude la gara (64'). Per il fallo in area sul capocannoniere biancorossi (13 gol) espulso Dellafiore. La classifica migliora: + 5 sulla retrocessione diretta. Ci sono 11 squadre in 4 punti da quota 39 a quota 35. Nel prossimo turno, Empoli-Bari (domenica 24, ore 20,45)
Caputo-Ghezzal Bari batte Padova e respira ancora
BARI-PADOVA 3-0 (2-0 nel primo tempo)

BARI (4-3-3) Lamanna 6.5; Sabelli 6, Dos Santos 6.5, Ceppitelli 6 (31' pt Altobello 6); Rossi 6; Defendi 7, Sciaudone 6.5, De Falco 6.5; Iunco 6.5 (35'st Tallo sv), Caputo 7.5, Ghezzal 7 (29' st Galano sv). In panchina: Pena, Bellomo, Aprile, Fedato. Allenatore: Torrente 7. 
PADOVA (4-3-3) Silvestri 6; Rispoli 5.5, Cionek 5.5, Della Fiore 4, Trevisan 5.5; De Feudis 5 (7'st De Vitis 6), Viviani 5, Cuffa 5 (24'st Jelenic 6); Farias 5.5 (28'st Raimondi sv), Babacar 5, Cutolo 6. In panchina: Calderoni, Gallozzi, Bonazzoli, De Biasi. Allenatore: Colomba 5. 
ARBITRO: Manganiello di Pinerolo 7. 
RETI: 39'pt Caputo 39', 44'pt Ghezzal, 19'st Caputo (rig.) 
NOTE: serata fresca, terreno in buone condizioni, spettatori 6.000. Espulso al 17'st Della Fiore per fallo su Caputo. Ammoniti Iunco, Viviani. Angoli 11-4 per il Bari. Recupero: 2'; 3'.

BARI - Nella trentaduesima giornata della serie B di calcio, il Bari supera 3-0 il Padova al San Nicola e mette un ulteriore tassello nella corsa verso la salvezza. I biancorossi partono bene e affrontano i veneti senza timori. L'uno-due che stende gli ospiti arriva alla fine del primo tempo. Sblocca capitan Caputo su assist di Iunco (39'). Passano cinque minuti e Ghezzal segna (44') un gol favoloso. Nella ripresa, sempre Caputo su rigore chiude la gara (64'). Per il fallo in area sul capocannoniere biancorossi (13 gol) espulso Dellafiore. La classifica migliora: + 5 sulla retrocessione diretta. Ci sono 11 squadre in 4 punti da quota 39 a quota 35. Nel prossimo turno, Empoli-Bari (domenica 24, ore 20,45).

Risultati delle partite della 32ª giornata del campionato di calcio di serie B giocate questa sera (Varese-Novara domani ore 20.45)

Ascoli-Reggina 0-3
Bari-Padova 3-0
Cesena-Livorno 0-0
Cittadella-Spezia 0-0
Crotone-Vicenza 0-0
Juve-Stabia-Sassuolo 1-1
Lanciano-Verona 1-2
Modena-Empoli 2-3
Pro Vercelli-Brescia 2-3
Ternana-Grosseto 0-0

La classifica

Sassuolo 71 32 22 5 5 65 29 
Verona 60 32 17 9 6 47 27 
Livorno 60 32 17 9 6 58 40 
Empoli 53 32 14 11 7 55 46 
Varese 47 31 13 9 9 42 39 
Brescia 45 32 10 15 7 42 35 
Padova 42 32 10 12 10 34 36 
Juve Stabia 41 32 10 11 11 44 45 
Novara 39 31 12 8 11 49 33 
Ternana 39 32 9 12 11 28 30 
Crotone 39 31 11 8 12 31 40 
Modena 38 32 10 10 12 42 43 
Cittadella 38 32 9 11 12 38 45 
V. Lanciano 38 32 8 14 10 37 46 
Cesena 38 32 9 11 12 35 49 
Ascoli 37 31 10 8 13 40 47 
Bari 36 32 11 10 11 40 34 
Spezia 36 32 8 11 12 39 47 
Reggina 35 32 8 13 11 34 40 
Vicenza 31 32 7 10 15 32 42 
Pro Vercelli 25 32 6 7 19 27 52 
Grosseto 23 32 6 11 15 34 47 
Ascoli e Varese un punto di penalizzazione Crotone, Modena e Reggina due punti di penalizzazione Novara cinque punti di penalizzazione Grosseto sei punti di penalizzazione Bari sette punti di penalizzazione

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione