Cerca

Basket - Taranto, stop serio per la Swoopes

La statunitense ha subito un infortunio nella gara di Vicenza di A1 donne. Sospetto di una lesione ai legamenti. Intanto, il presidente dice di essere «molto arrabbiato» per la sconfitta con l'ultima in classifica. B1 maschile: a Brindisi via il tecnico Di Lorenzo (Trullo in panchina) e il capitano Bonaccorsi
TARANTO, - «Deluso? No, molto arrabbiato». Così il presidente della Pasta Ambra Taranto apre e chiude subito il suo commento sulla inattesa sconfitta in trasferta delle sue ragazze in A1 contro il fanalino di coda Vicenza. Una battuta d'arresto che non pregiudica il cammino per i play-off ma che è accompagnato da una brutta tegola, l'infortunio alla stella americana Sheryl Swoopes.
La giocatrice statunitense ieri era uscita anzitempo all'inizio della terza frazione dopo uno scontro di gioco. Oggi i primi esami medici eseguiti a Bologna non sono stati confortanti. Il ginocchio si è leggermente "girato", ma soprattutto c'è il sospetto di una lesione a qualche legamento interno. Entro mercoledì la giocatrice sarà sottoposta a Taranto a una risonanza magnetica che dirà una parola certa sull'entità dell'infortunio e sui tempi di recupero.
Sempre mercoledì il coach Aldo Corno farà riprendere gli allenamenti in vista della gara di campionato di sabato prossimo a Bolzano, penultima in classifica. Scontato un duro faccia a faccia con le giocatrici, ma anche il commento odierno del presidente D'Antona lascia presagire che la società farà sentire in maniera decisa la sua voce per evitare che si ripetano figuracce.

Terremoto nella formazione brindisina di B/1 di basket maschile. I dirigenti della Prefabbricati Pugliesi, dopo l'ennesima sconfitta maturata sul parquet di Cento, hanno deciso di esonerare il tecnico Giampaolo Di Lorenzo, il quale, in ogni caso, tornerà ad indossare la divisa di giocatore nel suo ruolo di play. Al suo posto, invece, siederà in panchina Toni Trullo, un coach con trascorsi in serie A e in serie B/1. E' stato allontanato dalla squadra, inoltre, il capitano Claudio Bonaccorsi in conseguenza del comportamento tenuto durante un litigio con un dirigente biancoazzurro. Provvedimenti disciplinari sono stati adottati anche nei confronti di tutti gli altri giocatori a causa dello scarso rendimento della squadra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400