Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 19:50

Cassano ha messo la pancia a posto

Fra qualche giorno non lo chiameranno più «il gordito» (grassottello). Il barese, infatti, ha ormai raggiunto il suo peso forma stimato in 78-79 chilogrammi. Sembra aver messo anche la testa a posto: lavora con il massimo impegno sia con i preparatori atletici sia con il tecnico del Real Madrid
MADRID (SPAGNA) - Fra qualche giorno non lo chiameranno più «il gordito» (grassottello). Antonio Cassano, infatti, ha ormai raggiunto il suo peso forma stimato in 78-79 chilogrammi. Arrivato a Madrid con un'evidente «pancetta» e 84 chili di peso, Cassano ha dovuto fare i conti con il duro programma di lavoro preparato per lui dallo staff atletico e con le «frecciate» della stampa spagnola, felice di avere il «gordito» oltre che al «Gordo», così come è stata ribattezzato Ronaldo.
Secondo «As», però, Cassano ha perso 4 chili nelle ultime due settimane, raggiungendo quota 78-79 chili, ovvero il suo peso ideale. Il sito del quotidiano spagnolo riferisce di un Cassano molto volenteroso, che lavora con il massimo impegno sia quando sono i preparatori atletici a metterlo sotto torchio, sia quando si allena sotto gli occhi di Lopez Caro. «Cassano lascia la pelle in campo», scrive AS che sottolinea come Lopez Caro sia felice dell'impegno del talento di Bari vecchia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione