Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:26

Basket - Taranto perde il confronto diretto

Nella terza giornata di ritorno della A1 femminile, la Pasta Ambra si fa battere in casa dal Faenza (71-79) e deve rimandare la rincorsa verso il primo posto in classifica. Si è sentita più del previsto la mancanza di Greco. B1 maschile: sconfitti Matera e Brindisi. B2: San Severo ok
PASTA AMBRA TARANTO-GERMANO ZAMA FAENZA 71-79 (15-26, 40-40, 53-54)

PASTA AMBRA TARANTO - Boaria 2, Pavia ne, Swoopes 18, Varvaglione ne, Costalunga 6, Pedrazzi 3, Bjelica 6, Bonafede 10, Phillips 15, Tassara 11 (coach Corno);
GERMANO ZAMA FAENZA - Ana Flavia 7, Franchini 20, Pastore 5, Forni, Ballardini 27, Casadio 7, Jokic, Cappuccio 10, Graziane 13, Bandini ne (coach Ticchi).
ARBITRI - Giovanrosa (RM) e Betetto (VR).

TARANTO - Il secondo turno casalingo di fila non viene sfruttato a dovere dalla Pasta Ambra, che perde contro un determinato e grintoso Faenza. 79-71 il punteggio a favore della squadra di coach Ticchi, che ha meritato i due punti per come ha saputo gestire il vantaggio e naturalmente la partita. Si è sentita più del previsto la mancanza di Michelle Greco (out per problemi fisici) - come ha detto il coach Aldo Corno alla fine del match - soprattutto sul piano della «pressione difensiva».
La cronaca parla di una prima frazione in cui le ospiti hanno raggiunto il tetto massimo (+13 al 5'). Le locali, stordite, hanno solo incassato i colpi di Ballardini e compagne, brave a chiudere i primi 10' sul 26-15.
Secondo tempo, invece, "targato" Pasta Ambra che con il passare dei minuti recuperava punti. Il pari giungeva proprio negli ultimi secondi utili grazie ad una tripla di Anna Costalunga (40-40).
Terza frazione piuttosto equilibrata, con i due quintetti che si affrontano a viso aperto. Le rossoblu sorpassano le romagnole (47-46, 6') ma Faenza ha sempre una marcia in più. Taranto, dal canto suo, sbaglia troppo al tiro. E' la formazione vice-campione d'Italia in carica a chiudere di misura (54-53).
Quarto tempo da dimenticare per la Pasta Ambra, che perde anche Tari Phillips con cinque falli. Non basta Sheryl Swoopes, Milka Bjelica è sottotono rispetto alle ultime prestazioni. A metà parziale le crassine sono ancora in partita (-2)...ma non riesce il miracolo. La Germano Zama al 9' va sul +10. E per le joniche non c'è più nulla da fare. Vincono le ospiti che espugnano il PalaMazzola, davanti a più di 2.500 spettatori.

A1 FEMMINILE - 3ª GIORNATA RITORNO

Gescom Viterbo-Phard Napoli 49-61
Centro S.Palladio Vicenza-Coconuda Maddaloni 61-77
Stem Marine Parma-Banco di Sicilia Ribera 74-71
Pasta Ambra Taranto-Germano Zama Faenza 71-79
Acer Priolo-Lenzi Profexional Bolzano 80-54
Umana Venezia-Terra Sarda Alghero 67-38
TermoCarispe La Spezia-Acetum Cavezzo 69-46
Famila Schio-Pool Comense (lunedì)

CLASSIFICA: Famila Schio, Phard Napoli, Germano Zama Faenza, Acer Priolo 24; Pool Comense, Pasta Ambra Taranto, TermoCarispe La Spezia, Coconuda Maddaloni, Umana Venezia, Banco di Sicilia Ribera 22; Stem Marine Parma 18; Acetum Cavezzo 12; Terra Sarda Alghero, Gescom Viterbo 10; Lenzi Profexional Bolzano 4, Centro S.Palladio Vicenza 2.

PROSSIMO TURNO (25 gennaio 2006)

Acetum Cavezzo - Pasta Ambra Taranto
Terra Sarda Alghero - Gescom Viterbo
Umana Venezia - TermoCarispe La Spezia
Pool Comense - Stem Marine Parma
Banco di Sicilia Ribera - Lenzi Profexional Bolzano
Centro S.Palladio Vicenza - Famila Schio
Germano Zama Faenza - Acer Priolo
Phard Napoli - Coconuda Maddaloni (26/1/2006 Ore 20:30)

B ECCELLENZA MASCHILE - GIRONE A - 17ª GIORNATA

Lumezzane - Ancona 71-62
Riva Garda - Palestrina 70-72
Pesaro - Osimo 84-78
Treviglio - Bergamo 60-55
Trieste - Matera 98-89 dts
Soresina - Casalpusterlengo 86-67
P.Torres - Senigallia 104-70
Vigevano - Gorizia 74-62

CLASSIFICA: Soresina, Pesaro 30; Treviglio 28; Osimo 24; Palestrina, Trieste 20; Lumezzane 18; Casalpusterlengo, Porto Torres 16; Riva 14; Matera, Ancona 12; Gorizia, Vigevano 10; Bergamo 8; Senigallia 4.

PROSSIMO TURNO (29 GENNAIO 2006)

Matera - Riva Garda
Trieste - Treviglio
Casalpusterlengo - Lumezzane
Osimo - Soresina
Palestrina - P.Torres
Ancona - Pesaro
Bergamo - Gorizia
Senigallia - Vigevano

B ECCELLENZA MASCHILE - GIRONE B - 17ª GIORNATA

Firenze - Cecina 80-66
S.Antimo - Latina 80-61
Forlì - Ozzano 89-80
Ragusa - Patti 69-84
Cento - Pistoia 65-60
Fidenza - Brindisi 77-71
Veroli - Ribera 78-68
Atri - Siena 88-77

CLASSIFICA: Pistoia 30; Firenze, Patti 26; Forlì 22; Brindisi, Cento 20; Fidenza, Veroli, Atri 18; Ozzano 16; Latina 14; Siena, Ribera 10; Cecina, Ragusa, Antimo 8.

PROSSIMO TURNO (29 GENNAIO 2006)

Cecina - Veroli
Latina - Cento
Patti - Firenze
Ozzano - Atri
Siena - Fidenza
Ribera - S.Antimo
Pistoia - Ragusa
Brindisi - Forlì

B2 MASCHILE -GIRONE D - 17ª GIORNATA

Corato - Maddaloni 80-64
Gragnano - Melfi 74-71
Ostuni - Pesaro 77-80
Silvi - Civitanova 79-74
Pozzuoli - Catanzaro lunedì
Porto S.Elpidio - Ruvo 70-69
Civitanova - Salerno 86-61
Fossombrone - Potenza 78-87
San Severo-Salerno 86-71

CLASSIFICA: San Severo, Gragnano 26; Catanzaro, Ruvo, Porto S.Elpidio, Corato 20; Pozzuoli, Maddaloni, Potenza 18; Civitanova, Ostuni, Silvi, Pesaro 14; Fossombrone 12; Salerno, Melfi 8.

PROSSIMO TURNO (29 GENNAIO 2006)

Maddaloni - Gragnano
Civitanova - Corato
Salerno - Pozzuoli
Catanzaro - San Severo
Pesaro - S.Elpidio
Melfi - Silvi
Potenza - Ostuni
Ruvo - Fossombrone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione