Cerca

Bari senza appeal  chi dopo Matarrese?

di GAETANO CAMPIONE
BARI - Le idee concrete e le persone serie per realizzarle non ci sono. I capitani coraggiosi, nemmeno. Così il destino dell’As Bari va avanti nell’oblìo. Dopo la disponibilità della famiglia Matarrese a intavolare trattative, qualsiasi tipo di trattative, per lasciare ad altri la società, si registra solo un assordante silenzio. Che alla fine potrebbe far dire, ai Kennedy di Puglia. «Avete visto che avevamo ragione noi?». Cioè, che il Bari, senza i Matarrese, non ha futuro
Bari senza appeal  chi dopo Matarrese?
di Gaetano Campione

BARI - Le idee concrete e le persone serie per realizzarle non ci sono. I capitani coraggiosi, nemmeno. Così il destino dell’As Bari va avanti nell’oblìo. Dopo la disponibilità della famiglia Matarrese a intavolare trattative, qualsiasi tipo di trattative, per lasciare ad altri la società, si registra solo un assordante silenzio. Che alla fine potrebbe far dire, ai Kennedy di Puglia. «Avete visto che avevamo ragione noi?». Cioè, che il Bari, senza i Matarrese, non ha futuro.

Un boccone amaro da digerire. Ma a quasi un mese dal forum organizzato dalla Gazzetta, con la partecipazione di Antonio Matarrese, tutto tace. Sceicchi, petrolieri o semplicemente imprenditori illuminati, non ci sono. Bisogna rassegnarsi.

L’unico tentativo embrionale è quello di Domenico Terioli, un pensionato contagiato dalla passione biancorossa, con un passato di organizzatore di successo alle spalle. Un uomo di buona volontà che ha contattato una serie di personaggi in modo da costituire il famoso comitato per la rinascita. Tante le porte chiuse, poche quelle aperte. Lui, però, va avanti come un caterpillar. E venerdì si terrà la prima riunione ufficiale del comitato promotore. Onore al merito.

Prima o poi, però, bisognerà prendere atto di un dato di fatto: nessuno, finora, è interessato concretamente alle sorti dell’As Bari. Tutti criticano e parlano, nessuno si fa ancora avanti. 

La notizia completa sull'edizione della Gazzetta in edicola o scaricabile qui

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400