Venerdì 17 Agosto 2018 | 10:58

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio - Baldini ha deciso: Polenghi e Diamoutene in difesa

Serie A: in Lecce-Livorno di mercoledì (ore 20,30), Cassetti dovrebbe giocare sulla linea mediana e Pinardi operare sulla sinistra del tridente d'attacco. Prevista la panchina per Saudati. Il tecnico costretto a fare ancora a meno del portiere Sicignano: confermato Benussi. Toscani in emergenza
LECCE - Il Lecce ha completato oggi la preparazione in vista dell'incontro interno di domani sera contro il Livorno. Costretto a fare ancora a meno del portiere Sicignano, infortunato, Baldini confermerà fra i pali Benussi. Prevista la panchina, invece, per l'attaccante Saudati. «Non si tratta di scelta tecnica - ha detto l'allenatore - ma ho dovuto considerare che Saudati ha disputato due gare consecutive e risente ancora di una botta ricevuta contro la Sampdoria».
Baldini ha comunque deciso inoltre di correggere l'assetto della difesa riproponendo sul settore destro Polenghi e al centro Diamoutene. Cassetti quindi dovrebbe giocare sulla linea mediana e Pinardi operare sulla sinistra del tridente d'attacco.
Nel Livorno, Donadoni, che ha gli uomini contati, ha convocato anche il giovane centrocampista della Primavera Alessandro Stefanini. Pochi dubbi sulla formazione che affronterà i salentini: a centrocampo Ruotolo sostituirà Morrone squalificato, mentre in attacco Palladino dovrebbe fare coppia con Lucarelli, anche se non si esclude l'inserimento di Paulinho. Quasi certo anche il ritorno tra i titolari sulla corsia di destra del brasiliano Cesar Prates al posto di Pfertzel.

Probabili formazioni di Lecce-Livorno

Lecce (4-3-3): 99 Benussi, 26 Polenghi, 2 Diamoutene, 21 Stovini, 3 Rullo, 77 Cassetti, 24 Ledesma, 40 Del Vecchio, 25 Konan, 9 Vucinic, 8 Pinardi. (29 Petrachi, 86 Schiavi, 10 Eremenko, 20 Valdes, 23 Marianini, 11 Saudati, 19 Cozzolino).
Indisponibili: Sicignano, Babù, Pecorari, Camorani, Giacomazzi.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: Ledesma, Valdes, Stovini, Konan, Del Vecchio, Diamoutene.
Livorno (3-5-2): 1 Amelia, 77 Grandoni, 13 Vargas, 6 Galante, 29 Cesar Prates, 67 Ruotolo, 28 Passoni, 15 De Ascentis, 23 Coco, 20 Palladino, 99 Lucarelli (19 Acerbis, 2 Fanucci, 7 Pfertzel, 69 Balleri, 87 Stefanini, 21 Paulinho, 9 Bakayoko).
Indisponibili: Colucci.
Squalificati: Morrone.
Diffidati: nessuno.
Arbitro: Rodomonti.
Quote Snai: vittoria Lecce 2,70; pareggio 3,00; vittoria Livorno 2,50.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS