Venerdì 17 Agosto 2018 | 10:59

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sampdoria al Via del Mare senza Flachi

Il calciatore fermato dal giudice per un turno (non giocherà Lecce-Samp di A). Confermata la squalifica del campo alla Fiorentina. In B, una gara a Rajcic e Santoruvo del Bari In C1, ammenda al Foggia. In C2, stop di due giornate per Minadeo (Gallipoli) e Doumbia (Melfi) e di una per Colletto (Potenza)
MILANO - Sono 14, tutti per una giornata, i calciatori appiedati dal Giudice sportivo in serie A. Si tratta di Flachi (Sampdoria), Obodo e Pinzi (Udinese), Pratali (Empoli), Cozza (Reggina), Bolano (Parma), Caracciolo (Palermo), Coppola (Messina), Dacourt (Roma), Lazetic (Livorno), Pazienza (Fiorentina), Rezaey (Messina), Veron (Inter).
Questo l'elenco dei diffidati: Alberto (Siena), Brocchi e Pasqual (Fiorentina), Delvecchio e Ledesma (Lecce), Cardone (Parma), Franceschini (Reggina), Gonzalez (Palermo), Mandelli (Chievo) e Thuram (Juventus).
Solo ammonizione con diffida ed ammenda di 2.500 euro per Beretta, tecnico del Parma espulso nel finale di Milan-Parma, mentre il presidente dell'Empoli Corsi è stato inibito fino a tutto il 19 gennaio prossimo perchè «dopo la conclusione della gara, entrato nello spogliatoio dell'Arbitro, rivolgeva a quest'ultimo numerose frasi di tenore offensivo ed irrispettoso».
Tra le società ammende a Livorno (7.500 euro), Reggina (6.500 euro), Empoli, Lecce, Roma (3.000 euro), Lazio, Palermo, Samp (2.500 euro), Juventus (1.000 euro).
La Disciplinare ha respinto il reclamo della Fiorentina avverso il provvedimento con il quale il Giudice Sportivo ha inflitto alla società viola la squalifica del campo per una giornata effettiva di gara nonché l'ammenda di 5.000 euro per il comportamento tenuto da suoi sostenitori in occasione della gara Empoli-Fiorentina del 18dicembre scorso. La Commissione ha invece ridotto da 50.000 euro con diffida a 30.000 euro con diffida l'ammenda inflitta alla società viola dopo la gara di Tim Cup Fiorentina-Juventus del 1^ dicembre scorso.

Sono 15 i calciatori fermati dal Giudice sportivo in serie B. Per tre gare stop a Carbone (Vicenza) e Del Grosso (Catanzaro), mentre per una De Simone (Catanzaro), Radice (Piacenza), Rajcic (Bari), Beati (Arezzo), Berni (Ternana), Briano, Peccarisi (Triestina), Del Core (Catania), Jadid (Pescara), Longo (Torino), Perna (Modena), Pestrin (Cesena), Santoruvo (Bari).
Questo l'elenco dei giocatori diffidati: Argilli (Modena), Floro Flores e Raimondi (Arezzo), Dall'Igna (Cremonese), Brevi e Nicola (Torino), Vinicio e Spinesi (Catania), Tognozzi (Pescara), Allegretti (Triestina), Cioffi (Mantova), Olivi e Moscardi (Piacenza), Adriano (Atalanta), Russo (Albinoleffe), Sforzini (Verona) e Tasso (Rimini).
Tra le società ammende a Catania (4.500 euro), Atalanta (2.750 euro), Albinoleffe, Mantova (2.000 euro), Modena (1.750 euro), Brescia (1.500 euro), Cremonese (1.000 euro).

Il giudice sportivo Giuseppe Quattrocchi, in merito alle partite della 18ª giornata di C1, prima di ritorno, ha squalificato per tre Marino (Pisa), per due Baiano (Sangiovannese), Zitolo (Pisa) e per una Alteri (Pistoiese), Artistico (Chieti), Macellari (Lucchese), Danucci, Mannucci (Sangiovannese). Tra gli allenatori squalificato per due gare Baldoni (Frosinone). Tra le società ammende a Lanciano, Napoli (3.000 euro), Foggia (2.250 euro), Juve Stabia (1.000 euro), Frosinone (500 euro), Pisa, Sangiovannese (350 euro).
Il giudice sportivo Giuseppe Quattrocchi, in merito alle partite della 18ª giornata di serie C2, prima di ritorno per quattro gare Niedda (Nocerina), per tre Leonardo (Latina), Siroti (Rieti), per due Minadeo (Gallipoli), Doumbia (Melfi) e per una giornata Colletto (Potenza), Pisciotta (Cisco Roma), Campofranco (Modica), Cagnale, Tangorra (Benevento), Travaglione (Latina), Pagano (Real Marcianise), Psca, Zaminga (Vigor Lamezia). Tra i dirigenti inibito fino al 24 gennaio Musto (Benevento). Tra le società ammende a Latina (10.000 euro), Real Marcianise (7.000 euro), Gallipoli (1.000 euro), Taranto, Vittoria (350 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso
Uno motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS