Mercoledì 15 Agosto 2018 | 17:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Serie C - Il Foggia continua la risalita

Batte la Juve Stabia (1-0) e si allontana dalla zona playout. Pari senza reti in Manfredonia-Lucchese. Martina sprofonda (0-1 con la Massese). In C2, il derby Potenza-Andria finsce 2-2. Il Melfi vince (0-1 a Rieti). Taranto cade in casa (1-2 con la Cisco Roma). I risultati della serie D
C1/B - 18ª GIORNATA

Foggia - Juve Stabia 1-0
Gela - Sassari T. 1-1
Grosseto - Pistoiese 1-1
Lanciano - Frosinone (lunedì)
Manfredonia - Lucchese 0-0
Martina - Massese 0-1
Napoli - Acireale 1-0
Perugia - Chieti 3-0
Pisa - Sangiovannese 1-0

I TABELLINI DELLE PUGLIESI

FOGGIA-JUVE STABIA 1-0

FOGGIA (4-4-2): Marruocco 6; D'Alterio 6, Sportillo 6, Pagliarulo 6.5, Sgarra 6.5; Stefani 6.5 (18' st Dasoul 6), Frezza 6, Giordano 5.5, Antonioni 6.5 (44' st Parisi sv); Ranalli 5.5, Cantoro 5.5 (40' st Chiarello sv). In panchina: Efficie, Di Giorgio, Quinto, Maffucci. Allenatore: Fiorucci 6.
JUVE STABIA (4-4-2): Petrazzuolo 6; Taccucci 6, Di Napoli 6, Agnelli 6.5, Voria 6; Grassadonia 5.5, Sibilli 6, Scoponi 6, Castaldo 5.5; Arigò 5.5, Vanacore 5.5. In panchina: De Rosa, Dionisio, Rinaldi, Andreolli, Esposito, Avallone, Bernardi.
Allenatore: Di Somma 6.
ARBITRO: Mannella di Avezzano 6.
RETE: 10' pt Stefani.
NOTE: Giornata fredda, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori circa 5 mila. Ammoniti: Sibilli, Scoponi, Antonioni e Marruocco. Angoli: 4-2 per il Foggia. Recuperi: pt 5'; st 3'. Incidenti prima della gara, con gli ultras del Foggia che hanno lanciato fumogeni verso la forza pubblica e verso i tifosi della Juve Stabia.

MANFREDONIA-LUCCHESE 0-0

MANFREDONIA (4-4-2): Sassanelli 7; Calabro 7, Trinchera 7, De Giosa 7, Di Simone 7 (33' st Terraciano sv); Mariniello 6, Barusso 6, Menolascina 6, Piccioni 6 (42' st Machado sv); Ascenzi 5, Vadacca 6 (49' st Togni sv). In panchina: Apuzzo, Di Bari F., De Santis, Brutto. Allenatore: D'Adderio 6.
LUCCHESE (4-1-3-2): Brunner 7; Campana 7, Guidi 6, Geraldi 7, Macellari 7; Napolioni 7.5; Magnani 7 (46' st Deoma sv), Fabiano 7, Bonfanti 6; Carruezzo 7, Masini 6. In panchina: Moreau, Carusio, Lenzini, Giovannini, Nardi. Allenatore: Simoni 6.
ARBITRO: Russo di Nola 4.
NOTE: Campo: in buone condizioni. Oltre 2 mila spettatori. Ammoniti: Macellari, Di Simone, Barusso, Mariniello. Angoli: 7-6 per la Lucchese. Recuperi: pt 2'; st 6'.

MARTINA-MASSESE 0-1

MARTINA (4-4-2): Mancini 6; Ranellucci 6 (33' st Silvestri sv), Lisuzzo 6.5, Cardinale 6.5, Colombaretti 5; Luciani 5.5, Gentilini 5, Campolattano 5, Cardascio 5.5 (20' st Tassone 5.5); Da Silva 5.5, Mitri 5.5 (29' st Fanesi 5). In panchina: Pirchio, Del Tongo, Coletti, Gambuzza. Allenatore: Simonelli 6.
MASSESE: (4-4-2) Bassi 6.5; Coppola 7, Garaffoni 7, Fiasconi 7, Tricoli 7 (47' st Mantelli sv); Consumi 6.5, Vagnati 7, Chadi 7, Bischeri 6.5 (37' st Lonzi sv); Cecchini 6.5 (39' st Dobrijevic sv), Rossi 7. In panchina: Nicastro, Baldanzeddu, Biggi, Cipolli. Allenatore: D'Arrigo 6.
ARBITRO: Barletta di Bernalda 6.
RETE: 8' st Rossi.
NOTE: Terreno pesante, pomeriggio soleggiato. Quasi 2 mila spettatori, per un incasso di oltre 9 mila euro. Ammoniti: Ranellucci e Chadi. Angoli: 5-1 per il Martina. Recuperi: pt 0'; st 5'.

CLASSIFICA: Napoli 39 punti; Frosinone 30; Perugia, Sangiovannese 29; Grosseto 27; Gela 26; Torres 25; Manfredonia 24; Foggia 23; Lanciano, Pisa 22; Acireale, Lucchese, Massese 21; Martina 20; Chieti, Juve Stabia 15; Pistoiese 14.
Lanciano e Frosinone una gara in meno.

CLASSIFICA CANNONIERI

9 RETI: Pellicori (2 rig) (Grosseto); Cellini (1 rig) (Perugia).
8 RETI: Calaiò (3 rig) (Napoli).
7 RETI: Ginestra (1 rig) (Frosinone); Di Gennaro (2 rig) (Lanciano); Da Silva (1 rig) (Martina); Evacuo (Torres).
6 RETI: Virdis (Chieti); Cantoro (2 rig) (Foggia); Baiano (1 rig) e Giglio (Sangiovannese).
5 RETI: Giglio (Acireale); Bellè (2 rig); Levacovich (1 rig) (Gela); Ambrosi (3 rig) (Juve Stabia).
4 RETI: Mastronunzio (Frosinone); Carboni (Gela); Polani (1 rig) (Grosseto); Carruezzo (3 rig) (Lucchese); Bonuccelli (1 rig) (Massese); Sosa (Napoli); Peluso (1 rig) (Pisa); Frau (1 rig) (Torres).
3 RETI: D'Alessandro (1 rig) Acireale; Moro e Mounard (Foggia); Abate e Baclet (Gela); Di Nardo (Frosinone); Cini (Lanciano); Masini e Oliveira (Lucchese); Ascenzi, Piccioni e Vadacca (Manfredonia); Campolattano e Colombaretti (Martina); Bischeri e Rossi (Massese); Bogliacino, Fontana e Pià (Napoli); Arcadio (1 rig) e Dipasquale (1 rig) (Perugia); Tozzi Borsoi (1 rig) (Torres).
2 RETI: Alfageme e Miftah (Acireale); Maggi (Chieti); Scarpa (1 rig) (Foggia); Castaldo e Sibilli (Juve Stabia); Magnani (Lucchese); Menolascina (Manfredonia); Cardascio e Lisuzzo (Martina); Capparella, Montervino (Napoli); Mezavilla (Perugia); Baggio (1 rig), Balistreri, Pasino e Pellecchia (Pisa); Alteri e Zizzari (Pistoiese); Biancone (1 rig) e Kanjengele (Sangiovannese); Guberti, Morelli e Pesce (Torres).
1 RETE: Mancino, Nieto e Vitiello (Acireale); Costanzo, Di Vito, Manca e Pignotti (Chieti); D'Alterio, Stefani e Ranalli (Foggia); Fialdini, Ischia e Pagani (Frosinone); Mangiapane, Okolie e Unniemi (Gela); Berrettoni, Cipolla, Federici, La Canna, Taurino e Valeri (Grosseto); Ferrigno (Juve Stabia); Armenise, Baldini, Bocchetti, Bolic, Caremi, Micco (1 rig) (Lanciano); Bonfanti (Lucchese); Barusso, Caracciolese, Marinelli, Togni e Trinchera (Manfredonia); Fanesi, Luciani, Mitri e Pedotti (Martina); Chadi e Vagnati (Massese); Grava, Maldonado e Romito (Napoli); Diarra, Ghomsi, Goretti e Mandorlini (Perugia); Boldrini, Marino, Pintori, Ragatzu e Zitolo (Pisa); Alteri e Collacchioni (Pistoiese); Caleri, Chaib, Danucci, Lacrimini, Mocarelli, Morelli e Scugugia (Sangiovannese); Marchini, Palumbo e Pederzoli.
AUTORETI: Paolacci (1) e Facci (1) (Acireale); Tomei (1, Chieti); Berti (1) e Gargiulo (1) (Gela); Paris (1, Lanciano); Cardinale (1, Martina); Grassi (1, Pisa).

PROSSIMO TURNO - 19ª GIORNATA - 15/1 - ORE 14.30

Acireale - Manfredonia
Chieti - Grosseto
Frosinone - Pisa
Juve Stabia - Martina
Lucchese - Gela
Massese - Napoli
Pistoiese - Lanciano
Sangiovannese - Foggia
Sassari T. - Perugia

C2/C - 18ª GIORNATA

Modica - Nocerina 2-1
Potenza - Andria 2-2
Pro Vasto - Igea Virtus B. 3-2
R. Marcianise - Latina 0-0
Rende - Gallipoli 1-0 (giocata venerdì)
Rieti - Melfi 0-1
Taranto - Cisco Roma 1-2
Viterbo - Vigor Lamezia 0-2
Vittoria - Giugliano 0-2

I TABELLINI DI PUGLIESI E LUCANE

Potenza-Andria 2-2

POTENZA (4-4-2): Visconti 6.5; Maisto 6.5, Colletto 7, Zanotti 6.5, Vittorio 6; Dettori 6 (10' st Nolè 6), Troise 6.5 (34' st Vallefuoco ng), Berretti 6, Rais 6; Di Roberto 7.5, Zirafa 6 (30' pt Lisi 6). A disp.: Iuliano, D'Agostino, Platone, Ribeiro. All.: Porta 6.5.
ANDRIA BAT (4-2-3-1): Di Bitonto 6; Fumai 5, Pesce 5, Ruggiero 6, Sassarini 6; Di Toro 6, Librizzi 6; Lentini 5 (7' st Chisena 6; 45' st Musacco ng), D'Aniello 7, Cunzi 6.5 (41'st Terrevoli ng); Plasmati 6. A disp.: Cosimo, Succhiarelli, Innocenti, Aquaro. All.: Foti squalificato; in panchina Di Leo 6.
ARBITRO: Borracci di S. Benedetto del Tronto 6.5.
MARCATORI: 14' pt Di Roberto (P); 19' st Di Roberto (P), 21' e 35' (su rig.) st D'Aniello (A).
NOTE: spettatori 1200 circa. Espulso al 33' st Colletto per fallo di mano in area volontario. Ammoniti: Di Roberto, Di Toro, Dettori, Zanotti, Ruggiero, Librizzi, Lisi. Angoli 8-4 per il Potenza. Recupero: pt 5'; st 5'.

Rieti-Melfi 0-1

RIETI (4-3-3): Groppioni 6; Dionisi 6, Gabrieli 6.5, Siroti 4, Radi 5; Bettoni 6.5, Gentile 5.5, Fuoco 6; Straus 6 (14' st Montella 5.5), Malloni 6, Zarineh 5.5. A disp.: Mangiapelo, Di Francia, Petrongari, Battisti, Di Rocco, Di Benedetto. All.: Pirozzi 5.5.
MELFI (4-3-3): Fumagalli 6; Tursi 6, Cuomo 6.5, Patarini 6.5, Schettino 6; Schiavon 6.5, La Marca 6, Cammarota 6.5 (45' st Russo ng); Arpaia 6, Paris 6.5 (20' st Doumbia 4), Lauria 6.5. A disp.: Coscia, Gaeta, Rodio, Liberti, La Porta. All.: Novelli 6.5.
ARBITRO: Prato di Lecce 6.5.
MARCATORE: 9' st Lauria.
NOTE: giornata di sole; 700 spettatori, incasso non dichiarato. Espulsi al 30' st Siroti e al 33' st Doumbia per una manata al volto ad un avversario. Ammoniti: Montella, Cammarota, Patarini. Angoli 3-1 per il Melfi. Recupero: pt 1'; st 4'.

Taranto-Cisco Roma 1-2

TARANTO (4-3-1-2): Gentili 5; Micallo 5 (3' st Martinelli 4.5), Caccavale 5.5, Pastore 5.5, Manni 5.5; Mortari 5.5, Larosa 5 (24' st Di Domenico 5), De Liguori 5.5; Mancini 5.5 (1' st Catania 5); Deflorio 5.5, Ambrosi 5. A disp.: Gori, Capone, Bruno, Deleonardis. All.: Marino 5.
CISCO ROMA (4-4-2): Aprea 6; De Toma 6, Miano 6, Corazzini 6, Lo Piccolo 6; Toledo 6.5 (35' st Morleo 6), Pisciotta 6.5, Pollini 6.5, Grassi 6.5 (15' st Ciotti 6.5); Moscelli 6.5, Banchelli 6.5 (23' st Cerchia 6). A disp.: Criscuolo, Balzano, Russo, Bonuccelli. All.: Ferazzoli 7.
ARBITRO: Zanardo di Conegliano Veneto 6.
MARCATORI: 27' pt Banchelli (CR), 34' pt Deflorio rig. (T); 19' st Ciotti (CR).
NOTE: spettatori 4000 circa. Ammoniti: Ambrosi, Pisciotta, Lo Piccolo. Espulso al 26' st Pisciotta per doppia ammonizione. Angoli 6-1 per il Taranto. Recupero: pt 3'; st 5'.

CLASSIFICA: Gallipoli 40 punti; Melfi 33; Rende 31; Cisco Roma, Giugliano, Taranto 28; Marcianise 27; Viterbo 24; Pro Vasto 23; Modica 22; Potenza 21; Andria, Lamezia 20; Latina 19; Igea Virtus, Nocerina 18; Rieti 17; Vittoria 9.

CLASSIFICA CANNONIERI

11 RETI: Castillo (2 rig) (Gallipoli).
9 RETI: De Florio (2 rig) (Taranto).
8 RETI: Mazzeo (rig) (Nocerina); Morello (1 rig) (Potenza); Galantucci (1 rig) (Rende).
7 RETI: Amodeo (1 rig) (Igea Virtus).
5 RETI: D'Aniello (1 rig) e Plasmati (1 rig) (Andria); Clementi (Gallipoli); Cejas (2 rig) (Giugliano); Lauria e Paris (Melfi); Pasca (V.Lamezia); Vidallè (Viterbo).
4 RETI: Moscelli (Cisco Roma); Innocenti (Gallipoli); Chigou e Coquin (Giugliano); Ancione (Igea Virtus); Garba (Latina); Rana (Melfi); Lisi (Potenza); Esposito (1 rig) (Pro Vasto); Manco (2 rig) (R.Marcianise); Scarnato (1 rig) (Rende); Di Domenico (Taranto); Bordacconi e Tiberi (Viterbo); Marzullo (1 rig) (Vittoria).
3 RETI: Banchelli e Toledo (Cisco Roma); Ciotola e Piemontese (Giugliano); Frisenda (Igea Virtus); Perrone(1 rig) (Latina); Cuomo e Schiavon (2 rig) (Melfi); Gulino e Scichilone (Modica); Greco (Nocerina); Morante (Pro Vasto); Galizia (2 rig) e Poziello (1 rig) (R.Marcianise); Moschella (1 rig) e Occhiuzzi (1 rig) (Rende); Capucilli e Zarineh (Rieti); Zaminga (V.Lamezia); Scarchilli (1 rig) (Viterbo).
2 RETI: Ciotti, Russo D. (1 rig), Miano, Minadeo e Pollini (Cisco Roma); Pagana (Gallipoli); Castaldo e Vives (Giugliano); Carfora (1 rig) (Latina); Cammarota (Melfi); Bonadei, Catania (1 rig), Iannelli, Parlagreco e Siclari (Modica); Ramora (Nocerina); Di Roberto e Zirafa (Potenza); Maccagnan e Somma (Pro Vasto); Alfieri e Novello (Rende); Montella (Rieti); Mortari (1 rig) (Taranto); Alessandrì, Miani, Pippa e Porpora (V.Lamezia); Martelli (Vittoria).
1 RETE: Cunzi (rig), Musacco e Terrevoli (Andria); Esposito, Nigro e Raimondi (Gallipoli); D'Anna e Panarello (Igea Virtus); Costanzo, Femiano e Raso (Latina); D'Angelo, Doumbia, La Marca, La Porta, Patarini, Russo e Tursi (Melfi); Amenta, Bonari e Manganaro (Modica); Bagnara, Di Martino e Niedda (Nocerina); Berretti (Potenza); Schettino e Vitale (Pro Vasto); Corsale, Ciano, D'Apice, Di Napoli e Pagano (R.Marcianise); Rais (Potenza); Manni (Pro Vasto); Braca e Criniti (Rende); Malloni, Radi, Sentinelli, Taribello (rig) e Zarifa (Rieti); Catania, De Liguori, De Leonardis e Pastore (Taranto); Rossi e Suarez (Viterbo); Amenta, Lucido e Sergi (Vittoria).
AUTORETI: Sassarini (1, Andria); Cuomo (1, Melfi); Di Caraviello (Modica); Cirina (1, Rieti); Lizzori (1, Vittoria).

PROSSIMO TURNO - 19ª GIORNATA - 15/1 - ORE 14.30

Andria - Modica
Cisco Roma - Vittoria
Gallipoli - Viterbo
Giugliano - Rende
Igea Virtus B. - Potenza
Latina - Rieti
Melfi - Taranto
Nocerina - Pro Vasto
Vigor Lamezia - Real Marcianise

SERIE D - GIRONE H - 18ª GIORNATA

Ariano Irpino - Grottaglie 1-1
Brindisi - Terzigno 1-0
Lavello - Sangiuseppese 2-1
Monopoli - Paganese 3-2
Noicattaro - Matera 1-0
Savoia - S.Paolo 1-0
Sibilla Cuma - Bitonto 1-1
Solofra - Scafatese 0-0
S.F.Normanna - Manduria 1-0

I TABELLINI DELLE PUGLIESI

ARIANO IRPINO-GROTTAGLIE 1-1 ARIANO IRPINO (4-4-2): Amabile 6; Stellato 6,5, Fortunato 5 (36' pt Del Prete 6), Barbato 7, Dei Medici 5,5 (18' st De Cesare 6); Tripodi 6, Stallone 6, Parise 6, Todino 6,5; Improta 6, Zerillo 7.
A disp.: Florio, De Rosa, Zambra, Parentato, Roberto. All.: Carannante 6,5.
GROTTAGLIE (4-4-2): Buono 7; De Giorgi 6, Morgigno 6, Camassa 7, Belfiore 5,5; Pastano 6,5, Marini 6,5, Bevilacqua 5,5, Alleruzzo 7,5; Sansonetti 7, Crupi 5.
A disp.: Cimino, Lenti Giuseppe, Chirivì, Novellino, Baratto, Lenti Giancarlo, Blasi.
All.: Orlando 6,5.
ARBITRO: Bellè di Reggio Calabria 5.5.
MARCATORI: 12' pt Alleruzzo (G), 30' pt Zerillo (AI). NOTE: giornata fredda, pomeriggio soleggiato. Spettatori 600 circa. Ammoniti: Barbato, Tripodi, Stellato, Buono, De Giorgi. Angoli 11-4 per l'Ariano Irpino. Recupero: pt 2'; st 4'.

BRINDISI-TERZIGNO 1-0

BRINDISI (4-4-2): Leone 6; Taurino 6, Martella 6, Della Bona 6,5, Frascaro 6; Buono 6, Ladogana 6 (30' st Esposito sv), Rosciglione 6,5, Maniero 6; Cazzella 6 (12' st Simonetti 7,5), Sifonetti 6 (10' st Brigante 6). A disp.: Licchello, Vatalaro, Di Domenico, Pepe. All.: Giugno 6,5.
TERZIGNO (4-3-3): Allocca 6; Salvatore 6, Laudano 6 (37' pt Menzione 6), Siciliano 6, Manzi 6; Scognamiglio 5,5, De Rosa 5, Iaderosa 5; Tortora 6 (22' st De Biase sv), Baratto 6, Rima 5. A disp.: Giugliano, Bartiromo, Iovane, Sorrentino, Osservanza. All.: Esposito 5.
ARBITRO: Di Paolo di Avezzano 6.
MARCATORE: 33' st Simonetti.
NOTE: spettatori mille circa.Terreno in condizioni pessime. Ammoniti: Buono, Taurino, Simonetti, Maniero, Tortora, Laudano, De Rosa, Menzione. Angoli 7-2 per il Brindisi. Recupero: pt 1'; st 4'.

MONOPOLI-PAGANESE 3-2

PAGANESE (4-4-2): Esposito 6; Colella 6, Pugliese 7, Lorusso 6, Costantino 6; Toursel 7, Linardi 6,5, Francez sv (1' st Gaccione 6), Garofalo 6 (21' st Mastronardi 6,5); Bitetto 7, Galetti 6,5 (34' st Parente sv). A disp.: Montagna, D'Ausilio, Bonfardino, Pucci. All.: Giusto 7.
PAGANESE (4-4-2): Melillo 6; Tomacelli 6,5, De Sanzo 6, Esposito 5 (20' st Zotti 6), Montano 5,5; Pellegrino 5,5, Perrelli 5,5; Dima Ruggiano 6 (32' st Ciaramitaro sv), Rizzo 5,5 (5' st Maiella 7); Ferrara 7; Romano 5,5. A disp.: Ferrante, Genova, Martinelli, Rogazzo. All.: Giacomarro 5.
ARBITRO: Paganessi di Bergamo 6.
MARCATORI: 33' pt Bitetto rig. (M), 43' pt Linardi (M), 44' pt Ferrara (P); 8' st Maiella (P), 12' st Bitetto rig. (M).
NOTE: spettatori 4000 circa, di cui 400 al seguito della Paganese. Espulsi al 44' del pt Costantino e Romano per reciproche scorrettezze, Linardi al 14' del st per doppia ammonizione. Ammoniti: Linardi, Lorusso, Parente, Tomacelli, Esposito e Rizzo. Angoli 4-2 per la Paganese. Alcuni supporters campani si sono resi protagonisti di intemperanze a fine gara e fuori dello stadio, peraltro ben controllate dalle forze di polizia. Recupero: pt 3'; st 6'.

NOICATTARO-MATERA 1-0

NOICATTARO (4-3-3): Moschetto 6; Gismondi 7, Landi 6,5, Marcone 6, Roselli 6; Destasio 6 (34' st Domanico sv), Mastrolonardo 6, Sangirardi 6; Tenzone 6,5 (47' st Grassani sv), Suarez 5,5, Colacicco 6,5 (21' st Manzari 7). A disp.: Ferrazzano, Loseto, Grandolfo, Rana. All.: Maiellaro 6,5.
MATERA (4-4-2): Potenza 6; Tritto 6, Liberti 6 (1' st Fuentes 6), Grazioso 6, Baldiserra 5,5 (1' st Fortunato 5,5); Romano 5,5, Torrens 5,5, Nicoletti 5,5, Montano 5,5; Olcese 5 (19 'st Lenci 5), Righetti 5,5. A disp.: Coretti, Dian, Orsi, Infantino.
All: Billotta 5.
ARBITRO: Marinelli di Jesi 6.
MARCATORI: 40' st Manzari.
NOTE: spettatori 700 circa con sparuta rappresentanza ospite. Ammoniti: Suarez, Gismondi, Righetti. Angoli 4-3 per il Noicattaro. Recupero: pt 3'; st 5'.

SAVOIA-SAN PAOLO BARI 1-0

SAVOIA (4-4-2): Ioime 6; Lo Polito 6, Parisi 6, Savino 7, Carbonaro 6 (4' st Scognamiglio 6); Stanzione 6, Cerrato 7, Marasco 7, Moxedano 6,5 (19' st Piscopo 6); De Paola 6, Del Grande 6 (1' st Mainenti 6). A disp.: De Blasio, Carrato, Vitagliano, Infante. All.: Lazic 6.
SAN PAOLO BARI (4-4-2): Padalino 6,5; Perrone 6 (1' st Corapi 6,5), Guardabascio 6, Tafuni 6,5, Buonanno 6; Moccia 5,5, Sardone 6, Formisano 6, Boscia 5,5; Puca 5,5, Gioielli 6. A disp.: Tedesco, De Marinis, Papa, Ciccarone, Tritto. All.: Silletti 5,5.
ARBITRO: Bolano di Livorno 6.
MARCATORE: 42' st Savino.
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Cerrato, Savino, Guardabascio, Corapi e Sardone. Angoli 4-2 per il Savoia. Recupero: pt 1'; st 5.

SIBILLA EL BRAZIL CUMA-BITONTO 1-1

SIBILLA CUMA (4-4-2): Iaccarino 6,5; Curcio 6, Zinno 6, Costagliola 6,5, Di Vicino 6, Esposito 6 (21' st Sedù 6), Menale 5.5, Di Nolfo 6,5, Pastore 6,5, Rosi 6, Greco 5,5 (36' pt Gargiulo 6.5). A disp.: Salvatore, Buonomo, Tufano, Monti, Liberti. All.: Carannante squalificato in panchina Torre 6.
BITONTO (3-5-2): D'Auria 6,5; Ronzillo 6, Pellegrino 6,5, Dentamaro 6; Zaccaro 6, Cataldi 6,5, Novembrino 6, Buttazini 6 (1' st Saracino 6; 41' st Gamasta sv), Laviano 6,; Cimadomo 6,5, Bozzi 5 (1' st Fumai 6). A disp.: Portoghese, Cantatore, Renna, Brescia. All.: Ruisi 6.
ARBITRO: Faggiano di Civitavecchia 6.
MARCATORI: 43' pt Rosi (S) rig.; 34' st Cimadomo (B) rig.
NOTE: spettatori 1500 circa. Ammoniti: Di Vicino, Menale, Esposito, Pastore, Cataldi. Angoli 5-2 per la Sibilla. Recupero: pt 2'; st 5'.

AVERSA NORMANNA-MANDURIA 1-0

AVERSA NORMANNA (3-5-2): Granata 6; Castaldo 6,5, Ciotola 6, Zolfo 6; Avorio 6,5, Cacace 6 (13' s.t. Esposito M. 6), Vitiello 6,5, Romaniello 6,5, Incoronato 6 (18' s.t. Marcucci 7); Crisci 7, Ferraro 7 (39' st Ambrosino 4). A disp.: Siano, Longo, Setaro, Coppola. All.: Esposito 6.
MANDURIA (4-4-2): Di Punzo 6,5; Bortel 6, De Lorenzis 5, Lentini 6, Castellaneta 6; De Icco 5,5, Coccioli 5 (29' pt Bonfigli 5,5), Cavatorti 5 (13' st Pascalicchio 5), Fiorino 5 (33' pt Parente 5); Masi 6, Caggianelli 5. A disp.: Carlà, Pastore, Di Giorgio, Vapore. All.: Strano 5.
ARBITRO: Ostuni di Potenza 6.
MARCATORE: 27' st Marcucci.
NOTE: spettatori 1000 circa con 50 provenienti da Manduria. Ammoniti: De Icco, Ferraro, Zolfo. Espulso 43' st Ambrosino. Angoli 4-3 per l'Aversa Normanna Recupero: pt 1'; st 4'.

CLASSIFICA: Paganese 38 punti; Sibilla Cuma 36; Scafatese 35; Brindisi 31; Sangiuseppese 30; Monopoli 28; Noicattaro 26; Grottaglie 25; Bitonto 24; AversaNormanna 23; Matera 22; Lavello, Manduria, Savona 20; N.Terzigno 19; Ariano Irpino 18; S.Paolo 14; Solofra 11.

PROSSIMO TURNO - 19ª GIORNATA - 15/1 - ORE 14.30

Bitonto - Monopoli
Grottaglie - Savoia
Manduria - Noicattaro
Matera - Brindisi
Paganese - Lavello
Sangiuseppese - S.F.Normanna
Scafatese - Ariano Irpino
S. Paolo Bari - Sibilla Cuma
Terzigno - Solofra

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS