Cerca

Calcio / Serie A - Milan-Parma, una goleada

Al San Siro gli ospiti di casa prevalgono 4-3. Il primo gol dagli emiliani al 24°; loro autogol al 27°; i rossoneri in rete al 29° e al 36°. Nella ripresa, al 25° segnano di nuovo i gialloneri con Marchionni, poi al 36° realizza Shevchenko
Calcio serie A - Milan Parma MILANO - Il Milan si aggiudica il posticipo della 18esima giornata di serie A, battendo con un rocambolesco 4-3 il Parma a San Siro. Un successo che permette ai rossoneri di scavalcare l'Inter e di portarsi al secondo a quota 40 punti, 9 in meno rispetto alla capolista Juve. Terz'ultimo con 14 punti il Parma che, al 24', si era portato in vantaggio con Cannavaro abile a sfruttare una papera di Dida e a mettere dentro da due passi. Immediata la reazione del Milan che, al 27', pareggia con una sfortunata autorete di Cardone sul tiro-cross di Kakà. Passano due minuti e il Milan, al 29', si porta in vantaggio con l'ex Gilardino che batte Guardalben di testa su uno splendido cross di Shevchenko. Al 36' il 3-1, lo sigla Kakà con un preciso piatto destro. Nella ripresa ritmi bassi, ma al 25' il Parma riapre la partita con il gol di Marchionni bravo a sfruttare l'assist di Dessena. Al 36', però, il Milan segna ancora: cross di Rui Costa, Shevchenko anticipa Guardalben e firma il 4-2. Parma tenace e capace di riaprire ancora la gara con Marchionni che batte Dida dopo una splendida azione personale. Il Milan soffre, ma vince 4-3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400