Cerca

Open di Australia tarantina Vinci passa primo turno

MELBOURNE (AUSTRALIA) – E' Roberta Vinci l’unica azzurra promossa al secondo turno degli Australian Open, primo appuntamento stagionale del Grand Slam di tennis che si disputa sui campi in cemento di Melbourne Park. La tarantina, numero 16 del seeding, ha sconfitto al debutto la spagnola Silvia Soler-Espinosa in due set: 6-3, 7-5 in un’ora e 34 minuti. Primo turno amaro, invece, per Sara Errani e Francesca Schiavone
Open di Australia tarantina Vinci passa primo turno
MELBOURNE (AUSTRALIA) – E' Roberta Vinci l’unica azzurra promossa al secondo turno degli Australian Open, primo appuntamento stagionale del Grand Slam che si disputa sui campi in cemento di Melbourne Park. La tarantina, numero 16 del seeding, ha sconfitto al debutto la spagnola Silvia Soler-Espinosa in due set: 6-3, 7-5 in un’ora e 34 minuti. 

Primo turno amaro, invece, per Sara Errani. La 25enne romagnola, testa di serie numero 7, ha ceduto alla spagnola Carla Suarez-Navarro, con cui spesso si allena a Valencia, in due set: 6-4, 6-4 in un’ora e 29 minuti. 

Fuori all’esordio anche Francesca Schiavone che giocava contro pronostico: l’urna le ha infatti riservato al debutto Petra Kvitova. La ceca, numero 8 del seeding e del mondo, si è imposta sulla Margaret Court in tre set: 6-4, 2-6, 6-2. La Schiavone, 32 anni, ha comunque tagliato un traguardo prestigioso: era il suo torneo dello Slam numero 50, solo Roger Federer tra i giocatori in attività ne può vantare un numero superiore. 

Ieri erano state eliminate Karin Knapp e Camila Giorgi. La 25enne altoatesina, dopo aver superato i tre turni di qualificazione, ha ceduto alla mancina portoghese Maria-Joao Koehler, anche lei qualificata e numero 128 del mondo (Karin è 124) con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-3. La Giorgi, opposta a Stephanie Foretz Gacon, ha ceduto per 6-2, 6-3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400