Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 22:51

Basket: Brindisi parte bene, Milano si impone nel finale

BRINDISI - All'Enel Basket Brindisi non riesce il miracolo di battere in casa, in un PalaPentassuglia strapieno, l'Armani Jeans Milano. Gli uomini di coach Scariolo si impongono sui padroni di casa per 76-83 e incassano il lasciapassare per le Final-Eight di Coppa Italia, che si disputeranno proprio a Milano a febbraio.
Basket: Brindisi parte bene, Milano si impone nel finale
BRINDISI - All'Enel Basket Brindisi non riesce il miracolo di battere in casa, in un PalaPentassuglia strapieno, l'Armani Jeans Milano. Gli uomini di coach Scariolo si impongono sui padroni di casa per 76-83 e incassano il lasciapassare per le Final-Eight di Coppa Italia, che si disputeranno proprio a Milano a febbraio.

L'Enel parte bene sospinta dal pubblico e dalle due stoppate iniziali di Simmons. Va avanti 6-2, poi subisce la reazione di Milano. Reynolds e Viggiano fanno correre la squadra, Bourousis e Simmons si sfidano a colpi di schiacciate, al settimo minuto arriva il primo canestro di Gibson. Il primo quarto finisce con gli ospiti avanti 17-20.

Senza Reynolds in campo e con Gibson che non va a canestro, l'Armani in due minuti infligge all'Enel un parziale di 8-0 e vola a +11 (17-28), nel secondo quarto. Bucchi corre ai ripari e rimette dentro il play americano Viggiano. Milano allunga, Brindisi all'intervallo è sotto di 17 punti (29-46). Nel terzo quarto la rimonta dei padroni di casa che riescono a recuperare lo svantaggio e a chiudere in parità sul 57 a 57. Ma nell'ultimo periodo Milano torna a dominare, per chiudere con una vittoria fondamentale per centrare l'obiettivo Final- Eight.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione