Venerdì 17 Agosto 2018 | 04:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Carboni reclama rinforzi: «Ci vuole volontà sul mercato»

Il tecnico pensa già alla prossima campagna di rafforzamento: «Sono state 21 partite affrontate sempre in emergenza sono mancati quasi sempre Carrus, Scaglia, Goretti e Sibilano. Sarà il mese di gennaio a dire dove possiamo arrivare». Occorre almeno un acquisto per ciascun reparto
BARI - «A Trieste abbiamo conquistato un buon pareggio e raggiunto quota 24: un bel bottino, nonostante le difficoltà, conseguito grazie all'impegno di tutti. Ora ci vuole fortuna e volontà sul mercato»: Guido Carboni è già in Toscana, ad Arezzo per le vacanze di Natale, ma i suoi pensieri sono per la squadra e soprattutto per la prossima campagna di rafforzamento. L'ultima settimana, infatti, ha visto un clima rovente nel clan barese ma i due risultati utili consecutivi di fila hanno scacciato tutte le nubi. Il gruppo è in leggero progresso, ed è stato capace di fare punti pur con molti titolari in infermeria.
«Non à stato facile, ancora una volta, ridisegnare modulo e schemi - ha aggiunto Carboni - per le continue assenze. Ma sono confortato dal fatto che i miei giocatori, dal primo all'ultimo hanno dato il massimo». Il bilancio del girone d'andata appena terminato non esaltante lascia spazio - però - a concreti miglioramenti (legati sia al recupero di Carrus e Scaglia sia alle novità di mercato): «Sono state 21 partite affrontate sempre in emergenza - ha analizzato Carboni - sono mancati quasi sempre Carrus, Scaglia, Goretti e Sibilano. Sarà il mese di gennaio a dire dove possiamo arrivare».
I numeri delle statistiche, infatti, sono eloquenti: su 21 partite di campionato, Carrus ne ha giocate 8, Scaglia 12, Goretti 8 e Sibilano 12. Senza quattro pilastri il Bari è stato meno competitivo, e bisogna aggiungere che il pezzo pregiato del mercato estivo, Vantaggiato, è stato sempre in campo in condizioni non ottimali.
Terni, Palermo (Coppa Italia), Torino, Mantova e Crotone: saranno le cinque tappe che scandiranno la ripresa della stagione dal 7 gennaio in poi. Con un acquisto di peso per reparto si possono rincorrere obbiettivi ambiziosi. L'alternativa è la conquista senza affanni dell'ennesima salvezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS