Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 22:41

Intesa Comune-Taranto per l'utilizzo dello stadio

La società di calcio pagherà 50mila euro all'anno: 40mila per l'utilizzazione dello Iacovone e 10mila per i servizi accessori di pulizia di spogliatoi, sala stampa e tribuna stampa, che saranno eseguiti da personale del Comune. Accordo raggiunto alla vigilia di Taranto-Viterbo (C2/C) di mercoledì
TARANTO - E' stato raggiunto l'accordo tra l'Amministrazione comunale e la società Taranto sport per l'utilizzo dello stadio comunale di calcio Erasmo Iacovone. Secondo l'intesa, la società di calcio pagherà 50mila euro all'anno: 40mila per l'utilizzazione dello stadio e 10mila per i servizi accessori di pulizia di spogliatoi, sala stampa e tribuna stampa, che saranno eseguiti da personale del Comune. L'accordo è stato raggiunto in prefettura, alla vigilia della gara interna di campionato (serie C2, girone C) che il Taranto disputerà domani pomeriggio allo Iacovone contro il Viterbo.
La scorsa settimana la mancata firma della convenzione tra Comune e Taranto sport era stata oggetto di polemica nel corso della quale il dirigente del settore patrimonio del Comune aveva intimato lo sfratto alla società, provvedimento sospeso dopo l'intervento del sindaco, Rossana Di Bello, in attesa dell'incontro di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione