Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 03:24

Capello: «Roma o Real, bisogna recuperare Cassano»

Il giocatore barese è sempre stato uno dei pupilli del tecnico della Juventus, che, insieme a Fascetti, è stato quello che è riuscito a ridurre al minino le «cassanate». «Madrid è una platea importante. Per lui che non gioca da un po', ci vorrà qualche partita per entrare in condizione»
TORINO - Antonio Cassano è sempre stato uno dei suoi pupilli. Fabio Capello, insieme a Fascetti, è stato l'unico che è riuscito ad instaurare un buon rapporto con il talento barese, riducendo al minino le solite «cassanate». Oggi Capello è tornato a parlare dell'attaccante della Roma che ormai sembra destinato al Real Madrid. «Il calcio italiano e la Nazionale hanno bisogno di recuperare Cassano, sia che rimanga alla Roma o che vada a giocare in qualche altra squadra». Un'«altra squadra» che potrebbe rispondere al nome del Real Madrid, parola dello stesso Capello: «Cassano è un giocatore importante e Madrid è una platea importante. Per lui che non gioca da un po', ci vorrà qualche partita per entrare in condizione»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione