Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 00:27

Pallavolo/A1 donne - Santeramo resta in fondo

Niente da fare nemmeno contro Pesaro nella nona giornata del campionato. Le ospiti si impongono 3-1 costringendo l'Alfieri ancora in coda alla classifica. In A2 maschile, Taranto largamente in vetta. Castellana perde contatto. Vincono Taviano e Gioia del Colle. Tutte le pugliesi negli ottavi di Coppa
SANTERAMO-PESARO 1-3 (18-25, 25-22, 23-25, 23-25)

ALFIERI VOLLEY SANTERAMO: Buckova 14, Larsen 12, Turlea 27, Capuano 9, Tripiedi (L), Sirressi, Szekelyova 1, Nardini, Marulli Monica 12. Non entrati Masoni. All. Micelli Lorenzo.
SCAVOLINI PESARO: Berg 2, Maculewicz 15, Dushkyevich 8, Rinieri 10, Rondon, Costagrande 13, Tavares De Castro 22, Guiggi 13, Del Core 2, Puerari (L). Non entrati Mengarda. All. Abbondanza Marcello.
ARBITRI: Leonardo Mangialomini, Massimo Pessolano.
NOTE: Spettatori 1600, incasso 5700, durata set: 21', 25', 24', 25'; tot: 95'. Alfieri Volley Santeramo: battute , vincenti 1, ricezione positiva 75% (perfetta 52%), attacco 43%, muri 12, errori 10. Scavolini Pesaro: battute sbagliate 7, vincenti 3, ricezione positiva 86% (perfetta 59%), attacco 46%, muri 21, errori 8.

Non cambia volto la classifica di A1 femminile di pallavolo. Si confermano al primo posto sia Bergamo che Novara che non falliscono l'impegno della nona giornata di campionato. La Radio105 Foppapedretti non concede set alla BigMat Kerakoll Chieri (25-21, 25-18, 25-23).
Tutto facile anche per la Sant'Orsola Asystel ai danni della Terra Sarda Tortolì (25-15, 25-17, 25-22). La Despar Perugia si conferma alle spalle della coppia al vertice con la vittoria, seppur conquistata al termine del quinto tempo, in casa della Megius Padova (16-25, 25-19, 25-20, 13-25, 12-15).
La Monte Schiavo Banca Marche Jesi è spietata davanti al pubblico amico ed a farne le spese è la Tecnomec EuropaSystems Forlì che incassa tre set (25-15, 29-27, 25-17).
La Scavolini Pesaro si riscopre «corsara» ed espugna il campo dell'Alfieri Volley Santeramo - Scavolini Pesaro (18-25, 25-22, 23-25, 23-25). Identica vittoria esterna per la Minetti Infoplus Vicenza in casa della Original Marines Arzano (17-25, 25-22, 21-25, 16-25). In classifica, Pesaro affianca Jesi al terzo posto con 20 punti. Sale anche la Minetti Vicenza, ora a quota 15.
Cambia poco nella zona bassa della graduatoria con Original Marines (3), Alfieri e Terra Sarda Tortolì (entrambe con soli due punti) in evidente affanno.
Il campionato di A1 femminile di pallavolo saluta il 2005. Le squadre torneranno in campo, per la disputa della decima giornata, il prossimo 8 gennaio 2006 (inizio gare alle 17,30).
La Scavolini Pesaro attende la visita della spietata Radio105 Foppapedretti Bergamo, tutta da seguire anche Despar Perugia-Sant'Orsola Asystel Novara (si gioca il 7 gennaio, con inizio alle ore 20:30). La Minetti Infoplus Vicenza vuol regalare la vittoria al pubblico ma avrà di fronte la Monte Schiavo Banca Marche Jesi in netta ripresa. Completano il programma Terra Sarda Tortolì-Tecnomec EuropaSystems Forlì, BigMat Kerakoll Chieri-Megius Padova e Alfieri Volley Santeramo -Original Marines Arzano.

Con la disputa dell'ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie A2 maschile sono ufficiali gli accoppiamenti delle gare dei quarti di finale che animeranno la Tim Cup 2006. Alla Coppa Italia accedono le prime 8 della classifica, ossia: Prisma Taranto, Premier Hotels Crema, Esse-ti Carilo Loreto, Materdomini Volley.it Castellana Grotte, Mercatone Uno Pineto, Fiorese Bassano, Salento d'amare Taviano e Teleunit Gioia del Colle.
Queste le partite in campo l'11 gennaio 2006 alle ore 20.30: Prisma-Teleunit, Premier Hotels-Salento d'amare, Esse-ti Carilo-Fiorese, Materdomini Volley.it-Mercatone Uno.
La formula della Tim Cup per il campionato di Serie A2 prevede un turno di quarti di finale che vengono disputati in gara secca in casa della squadra con miglior classifica. Le vincitrici giocheranno la Final Four il 25 e 26 febbraio.

A1 DONNE - 9ª GIORNATA

Radio105 Foppapedretti Bergamo - BigMat Kerakoll Chieri 3-0 (25-21, 25-18, 25-23)
Megius Padova - Despar Perugia 2-3 (16-25, 25-19, 25-20, 13-25, 12-15)
M.Schiavo B.Marche Jesi - Tecnomec EuropaSystems Forlì 3-0 (25-15, 29-27, 25-17)
Sant'Orsola Asystel Novara - Terra Sarda Tortolì 3-0 (25-15, 25-17, 25-22)
Alfieri Volley Santeramo - Scavolini Pesaro 1-3 (18-25, 25-22, 23-25, 23-25)
Original Marines Arzano - Minetti Infoplus Vicenza 1-3 (17-25, 25-22, 21-25, 16-25)

CLASSIFICA: Radio105 Foppapedretti Bergamo, Sant'Orsola Asystel Novara 23 punti; Despar Perugia 21; Scavolini Pesaro, M.Schiavo B.Marche Jesi 20; Minetti Infoplus Vicenza 15; BigMat Kerakoll Chieri 14; Megius Padova 12; Tecnomec
EuropaSystems Forlì 7; Original Marines Arzano 3; Alfieri Volley Santeramo 2; Terra Sarda Tortolì 2.

PROSSIMO TURNO - 08/01 - Ore 17.30

Scavolini Pesaro-Radio105 Foppapedretti Bergamo
Despar Perugia-Sant'Orsola Asystel Novara (7/1, Ore 20:30)
Minetti Infoplus Vicenza-M.Schiavo B.Marche Jesi
Terra Sarda Tortolì-Tecnomec EuropaSystems Forlì
BigMat Kerakoll Chieri-Megius Padova
Alfieri Volley Santeramo -Original Marines Arzano

A2 DONNE - 11ª GIORNATA

Pre Camp Collecchio - Fornarina Civitanova 0-3 (21-25, 15-25, 22-25)
Pema Corplast Corridonia - MagicPack Esperia Cremona 3-0 (33-31, 25-23, 25-20)
Riso Scotti Pavia - Lines Tra.De.Co. Altamura 1-3 (20-25, 23-25, 25-21, 21-25)
Dimeglio Brums B.Arsizio - Sea Urbino 3-1 (26-24, 25-23, 13-25, 25-20)
Europea 92 Isernia - Gelati Gelma Seap Aragona 3-1 (29-27, 25-14, 26-28, 25-21)
Pallavolo Virtus Roma - Unicom Starker Kerakoll Sas 1-3 (25-19, 23-25, 14-25, 22-25)
MarcheMetalli Castelfidardo - Rebecchi Rivergaro 3-0 (25-18, 25-13, 25-23)
Zoppas Conegliano - Linea Medica Siram Roma 2-3 (23-25, 25-18, 20-25, 25-19, 11-15)

CLASSIFICA: Rebecchi Rivergaro 29 punti; Unicom Starter Kerakoll Sas 28; MarcheMetalli Castelfidardo 24; Zoppas Conegliano 21; Lines Tra.De.Co. Altamura, Dimeglio Brums B.Arsizio 20; Pallavolo Virtus Roma 19; Linea Medica Siram Roma 18; MagicPack Esperia Cremona 17; Europea 92 Isernia,
Riso Scotti Pavia 16; Fornarina Civitanova 13; Pema Corplast Corridonia 10; Gelati Gelma Seap Aragona 6; Sea Urbino 5; Pre Camp Collecchio 2.

PROSSIMO TURNO - 21/12 - Ore 20.30

Sea Urbino-Riso Scotti Pavia
Gelati Gelma Seap Aragona-Lines Tra.De.Co. Altamura
Pema Corplast Corridonia-Europea 92 Isernia
Linea Medica Siram Roma-Pre Camp Collecchio
Unicom Starker Kerakoll Sas-Dimeglio Brums B.Arsizio
MagicPack Esperia Cremona-Zoppas Conegliano
MarcheMetalli Castelfidardo-Fornarina Civitanova
Rebecchi Rivergaro-Pallavolo Virtus Roma

SERIE A2 MASCHILE - 15ª GIORNATA

Teleunit Gioia del Colle - S.E.C. Isernia 3-0 (25-21, 25-20, 25-19)
Fiorese Bassano - Materdomini Castellana 3-1 (25-13, 22-25, 25-21, 25-17)
Carige Copra Genova - Prisma Taranto 0-3 (15-25, 17-25, 22-25)
Sira Ancona - Mail Service Corigliano 2-3 (25-22, 21-25, 16-25, 25-18, 12-15)
Acanto Mantova - Esse-ti Carilo Loreto 0-3 (15-25, 21-25, 22-25)
Salento d'amare Taviano - Mercatone Uno Pineto 3-2 (25-20, 17-25, 25-22, 19-25, 15-13)
Monini Spoleto - Premier Hotels Crema 0-3 (20-25, 18-25, 19-25)
BancaEtruria Eurospar Arezzo - Carife Ferrara 3-0 (25-16, 27-25, 25-23)

CLASSIFICA: Prisma Taranto 39 punti; Premier Hotels Crema 33; Esse-ti Carilo Loreto 32; Materdomini Castellana 29; Mercatone Uno Pineto, Fiorese Bassano 28; Salento d'amare Taviano 26; Teleunit Gioia del Colle 25; S.E.C. Isernia 24; Mail Service Corigliano 22; BancaEtruria Eurospar Arezzo 18; Carige Copra Genova 16; Acanto Mantova 11; Monini Spoleto 11; Sira Ancona 10; Carife Ferrara 8.

PROSSIMO TURNO - 22/12 - Ore 20.30

S.E.C. Isernia-Prisma Taranto
Mail Service Corigliano-Fiorese Bassano
Premier Hotels Crema-Materdomini Castellana (21/12)
Teleunit Gioia del Colle-Sira Ancona
Esse-ti Carilo Loreto-Mercatone Uno Pineto
Carige Copra Genova-BancaEtruria Eurospar Arezzo
Monini Spoleto-Acanto Mantova
Salento d'amare Taviano-Carife Ferrara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione