Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 18:29

Serie B - Bari travolto a Modena: 4-1

La squadra di Pioli ha ottenuto una vittoria (4-1) che mancava dal 26 ottobre: Poco hanno potuto i biancorossi, in svantaggio già al 7' (Tisci). Raddoppio emiliano al 38' (Bucchi). Nella ripresa Santoruvo in gol al 54'. Le altre reti di Graffiedi (87') e di nuovo Bucchi (su rigore all'89')
MODENA-BARI 4-1 (2-0)

Modena (4-3-3): Frezzolini, Pivotto (35' st Gemiti), Argilli, Perna, Tamburini, Campedelli, Tisci, Fusani (19' pt Giampieretti), Gyan (26' st Chiecchi), Bucchi, Graffiedi. (1 Narciso, 6 Bolzan, 9 Colacone, 17 Stanco). All. Pioli.
Bari (4-4-2): Gillet, Esposito, Mora (30' st Romanelli), Micolucci, M. Anaclerio, Pagano (33' st Berardi), Goretti (1' st L. Anaclerio), Gazzi, Bellavista, Santoruvo, Vantaggiato. (22 Spadavecchia, 8 Rajcic, 10 La Vista, 28 Candrina). All. Carboni.
Arbitro: P.Mazzoleni di Bergamo Reti: nel pt 7' Tisci, 38' Bucchi; nel st 9' Santoruvo (B), 42' Graffiedi, 44' Bucchi su rigore.
Recupero: 2' e 3'.
Angoli: 4-1 per il Modena.
Espulso Bellavista al 44' st per fallo da ultimo uomo.
Ammoniti: Esposito per gioco scorretto, Vantaggiato e Pagano per proteste.
Spettatori: 5.000.

CALCIO: MODENA-BARI; GLI EMILIANI TORNANO IN ZONA PLAY OFF DOPPIETTA DI BUCCHI PER UNA VITTORIA CHE MANCAVA DAL 26 OTTOBRE (ANSA) -

MODENA - Modena a valanga sul Bari, con una doppietta di Bucchi che permette al bomber di approdare a quota 16 e gialloblù di nuovo in zona playoff, a pari merito con il Brescia a 30 punti. Missione compiuta per la squadra di Pioli che cercava quella vittoria che mancava dal 26 ottobre per rimettersi in corsa dopo una serie di sei partite e soli quattro punti all'attivo. Poco ha potuto il Bari contro la grande voglia di vincere degli emiliani. La squadra di Carboni è stata quasi intimidita nel primo tempo dagli attacchi tambureggianti del Modena che oltre a segnare due reti ha messo nelle condizioni il portiere Gillet di diventare il protagonista.
Subito in apertura il vantaggio modenese con Tisci, di nuovo titolare per rimpiazzare Amerini, che dalla lunga distanza ha sorpreso Gillet con un tiro di rara precisione. Lo stesso Tisci, lasciato troppo solo sulla tra quarti, subito dopo ha mancato di poco il raddoppio sempre con una conclusione da lontano. Ma il Modena ha insistito trovando ampi spazi tra la larghe maglie della difesa del Bari. Al 18' c'è stata una combinazione Gyan-Bucchi fermata dall'estremo difensore e lo stesso Gillet è dovuto intervenire al 25' sul tiro insidioso di Bucchi.
Il Bari si è fatto vivo con Pagano al 26' ma è stato un timido fuoco di paglia perchè il Modena ha raddoppiato al 38': conclusione violenta di Pivotto, Gillet non ha trattenuto, Bucchi ha raccolto e segnato ringraziando l'assist involontario del portiere.
Nella ripresa il Bari è anche riuscito a riaprire la partita con Santoruvo che ha raccolto al 9' l'invito dalla destra di Pagano. E lo stesso Pagano al 25' ha sfiorato il pareggio da distanza ravvicinata con Frezzolini bravo a salvare il risultato. Il Modena si è ripreso ma con un pizzico di timore nella sua marcia. Gyan, Campedelli e Graffiedi hanno costruito le ennesime azioni da gol e la sofferenza si è esaurita nel finale quando Graffiedi ha vinto un rimpallo sull'uscita di Gillet e ha appoggiato in rete per il 3-1. Pochi minuti dopo Bellavista ha cinturato in piena area Bucchi: rigore e cartellino rosso per il barese. Poi dal dischetto Bucchi non ha sbagliato.

SERIE B - 19ª GIORNATA

Verona - Mantova 2-2
Albinoleffe - Vicenza 0-1
Arezzo - Atalanta 2-0
Avellino - Bologna 2-2
Brescia - Ternana 0-0
Catanzaro - Cesena 2-4
Cremonese - Crotone 2-0
Pescara - Catania 0-1
Rimini - Torino 2-1
Triestina - Piacenza 2-2
Modena - Bari 4-1

CLASSIFICA


Pt Pg Pv Pn Pp Gf Gs
Mantova 41 19 11 8 - 25 10
Catania 36 19 10 6 3 28 20
Torino 35 19 10 5 4 20 12
Atalanta 34 19 11 1 7 27 21
Cesena 32 19 9 5 5 29 20
Modena 30 19 7 9 3 27 17
Brescia 30 19 7 9 3 23 16
Arezzo 29 19 7 8 4 22 15
Verona 29 19 7 8 4 21 14
Piacenza 26 19 6 8 5 26 22
Pescara 26 19 7 5 7 22 21
Rimini 26 19 7 5 7 24 23
Triestina 26 19 7 5 7 19 21
Crotone 24 19 6 6 7 17 18
Vicenza 23 19 6 5 8 21 27
Bari 22 19 5 7 7 20 23
Bologna 21 19 4 9 6 21 24
Ternana 19 19 4 7 8 14 26
Albinoleffe 14 19 2 8 9 12 22
Avellino 14 19 3 5 11 16 33
Catanzaro 11 19 2 5 12 11 26
Cremonese 10 19 2 4 13 15 29

CLASSIFICA CANNONIERI

16 RETI: Bucchi (6 rig.)(Modena).
12 RETI: Bellucci (1 rig.)(Bologna).
11 RETI: Spinesi (2 rig.) (Catania); Adailton (2 rig.) (Verona).
9 RETI: Abbruscato (3 rig.)(Arezzo); Matteini (1 rig.)(Pescara); Godeas (3 rig.) (Triestina).
8 RETI: Santoruvo (Bari); Corona (1 rig.) (Catanzaro); Cacia (Piacenza); Ricchiuti (Rimini); Gonzalez (Vicenza).
7 RETI: Ventola (2 rig.)(Atalanta); Danilevicius (Avellino); Carparelli (2 rig.) (Cremonese); Noselli (1 rig.) (Mantova); Motta (1 rig.)(Rimini); Fantini, Muzzi (Torino).
6 RETI: Bernacci, Salvetti (1 rig.)(Cesena); Frick (Ternana).
5 RETI: Bonazzi (2 rig.)(Albinoleffe); Floro Flores (Arezzo); Soncin (Atalanta); Bruno, Milanetto (2 rig.), Possanzini (Brescia); Ferreira Pinto (Cesena); Graziani (Mantova); Asamoah (Modena).
4 RETI: Moretti (Avellino); Vantaggiato (Bari); Stankevicius (Brescia); Jeda (1 rig.), Guzman (2 rig.)(Crotone); Cammarata (1 rig.)(Pescara); Degano (Piacenza); Stellone (Torino).
3 RETI: Testini (Albinoleffe); Caserta, Mascara (Catania); Ciaramitaro (Cesena); Caridi, Poggi (3 rig.), Tarana (Mantova); Bonfiglio (Pescara); Ganci (2 rig.) (Piacenza); Jimenez (1 rig.)(Ternana); B.Carbone, Schwoch (1 rig.) (Vicenza).
2 RETI: Bernardini, Loria, Saudati, Defendi, Lazzari (Atalanta); Carrozzieri, Raimondi (Arezzo); Carrus (2 rig.), Pagano (Bari); Della Rocca, Pecchia, Vignaroli (Bologna); Cesar, Russo (Catania); Piccoli (1 rig.)(Cesena); Garozn, Marchesetti, Prisciandaro (Cremonese); Konko (Crotone); Cioffi, Sommese (Mantova); Croce, Jadid, (Pescara); Campagnaro, Margiotta, Olivi (Piacenza), Floccari, Moscardelli (Rimini); Di Deo (Ternana); Rosina (1 rig.) (Torino); Baù, Di Venanzio, Tulli (Triestina); Gervasoni, Munari,
Turati (Verona).
1 RETE: Berlinghieri, Regonesi, Joelson, Minelli (Albinoleffe); Antonini, Confalone, Roselli (Arezzo); Marcolini, Migliaccio, Rivalta, Terra (Atalanta); Leon (1 rig), Masiello, Millesi, Panarelli, Rastelli (Avellino); Bellavista, Gazzi, Anaclerio L., Anaclerio M. (Bari); Amoroso, Cipriani (Bologna); Mareco, Mannini, Zoboli, Delnero (Brescia); De Zerbi, Del Core, Brevi, Sedivec, Silvestri, Sottil (Catania); Miceli, Russo (Catanzaro); Biserni, Bracaletti, Fattori, Ficagna, Mengoni, Pestrin (Cesena); Job, Manucci (Cremonese); Borghetti, Ferrari, Galardo, Scarlato, Russo, Tarantino (Crotone); Argilli, Colacone, Giampaolo, Graffiedi, Tisci (Modena); Delli Carri, Gautieri, Tognozzi (Pescara); Miglionico, Patrascu, Riccio, Stamilla (Piacenza); Baccin, Caracciolo, Cascione, D'Angelo (1 rig), Trotta, (Rimini); Dionigi, Fattori (Ternana); Longo (Torino); Galasso; Kyriazis, Pianu, Rigoni (Triestina); Italiano, Pulzetti, Rantier (Verona); Fabbrini, Martinelli, Cherubini, Drascek, Vitiello (Vicenza).
1 AUTORETE: Zoppetti (Pescara pro Bologna), Pesaresi (Pescara pro Catanzaro); Campagnaro (Piacenza pro Triestina); Mezzano (Bologna pro Crotone); Drascek (Vcenza pro Catania).

PROSSIMO TURNO
20ª GIORNATA - 17/12 - ORE 16

Torino - Brescia (16/12, ore 20.45)
Vicenza - Avellino (16/12, ore 20.45)
Atalanta - Pescara
Bari - Verona
Bologna - Rimini
Catania - Catanzaro
Cesena - Arezzo
Crotone - Albinoleffe
Mantova - Triestina
Piacenza - Modena
Ternana - Cremonese

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione