Cerca

Athlon Lecce fa la sua parte nella conquista del titolo di vice campione del mondo

di Pasquale Marzotta
C'è il trionfo degli atleti leccesi dell’Athlon Lecce nell’impresa della nazionale azzurra nella conquista del titolo di vice campione mondiale di Pankration di Vlachioti (Grecia) con 43 nazioni e circa 750 atleti. Il Pankration (la più antica arte marziale occidentale) è considerata la madre di tutte le arti marziali orientali ed è la più completa tra le discipline di combattimento
Athlon Lecce fa la sua parte nella conquista del titolo di vice campione del mondo
di Pasquale Marzotta
 
C'è il trionfo degli atleti leccesi dell’Athlon Lecce nell’impresa della nazionale azzurra nella conquista del titolo di vice campione mondiale di Pankration di Vlachioti (Grecia) con 43 nazioni e circa 750 atleti.
Il Pankration (la più antica arte marziale occidentale) è considerata la madre di tutte le arti marziali orientali ed è la più completa tra le discipline di combattimento. Nell’organico azzurro, giunto alle spalle della sola Grecia, ben sei atleti di punta sono tesserati con l’Athlon Lecce, che si conferma una delle società sportive più forti agonisticamente nel panorama italiano ed internazionale. La compagine italiana capitanata dal maestro Gaetano Briamo (7° dan) ha registrato anche le 11 medaglie dei leccesi: ora nella specialita’ del Polidamas (difesa a mani nude contro tre armati) con Federica Maraca, Jacopo Madaro, Andrea Muci ed Anthony Jimenez. Stefan Stavarache ha conquistato l’oro nella categoria Agon Combattimento “-105 kg Semi contact” e bronzo nella categoria “-105 Kg Full contact”. Nell’Agon Combattimento, Anthony Jimenez, alla sua prima esperienza internazionale, ha conquistato l’argento nella categoria -65 kg under 20 Semi contact; bronzo nel Palesmata (forma di difesa a mani nude) in misto (Maraca e Madaro) e juniores (Madaro e Jimenez).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400