Cerca

Basilicata Nuoto 2000 a «caccia» negli States per completare il roster

di Angelo La Capra
Giorni di intensi allenamenti per la Basilicata Nuoto 2000 Potenza che, oltre al solito programma predisposto settimanalmente dall’allenatore Silipo, domani sarà a Salerno per un test con la squadra di casa della Rari Nantes. Le due formazioni si ritroveranno avversarie nel prossimo campionato nazionale di serie A2 di pallanuoto che prenderà il via sabato 19 gennaio. Il programma di inizio settimana prevedeva per Salerno e Potenza la partecipazione a un quadrangolare in terra barese con un paio di sparring partner del posto ma di livello tecnico inferiore, ma le due società hanno pensato bene di evitare un’inutile trasferta ed allenarsi tra di loro
Basilicata Nuoto 2000 a «caccia» negli States per completare il roster
di Angelo La Capra 

Giorni di intensi allenamenti per la Basilicata Nuoto 2000 Potenza che, oltre al solito programma predisposto settimanalmente dall’allenatore Silipo, domani sarà a Salerno per un test con la squadra di casa della Rari Nantes. Le due formazioni si ritroveranno avversarie nel prossimo campionato nazionale di serie A2 di pallanuoto che prenderà il via sabato 19 gennaio. Il programma di inizio settimana prevedeva per Salerno e Potenza la partecipazione a un quadrangolare in terra barese con un paio di sparring partner del posto ma di livello tecnico inferiore, ma le due società hanno pensato bene di evitare un’inutile trasferta ed allenarsi tra di loro. 

La Basilicata Nuoto intanto è sempre impegnata sul mercato per trovare un sostituto di Del Giudice rivolgendosi, ove possibile, anche fuori dai confini nazionali e continentali. Le ultime piste seguite dal presidente Roberto Urgesi portano negli stati Uniti. «Siamo in trattative con un giocatore di ottimo livello – conferma il presidente – e che faccia al caso nostro. Si tratta di un difensore giovane ma già con un buon curriculum alle spalle e con trascorsi di tutto riguardo, anche a livello di nazionale, ma desideroso di vivere un’esperienza sportiva e di vita in Italia. Sono in piedi, comunque, vari contatti anche in altre direzioni con un occhio di riguardo al mercato europeo. Purtroppo a questo punto della stagione, e con il campionato che sta per cominciare, giocatori italiani che facciano la differenza non ne sono rimasti tanti e l’unica soluzione possibile è quella di rivolgere lo sguardo altrove ingaggiando atleti stranieri». 

Il presidente biancoverde è attivissimo su più fronti. Sta facendo di tutto per trovare sponsor e puntellare l’assetto societario. Al tempo stesso è partita l’organizzazione del Memorial Messina, tradizionale torneo precampionato e classica vetrina potentina per una squadra costretta da dieci anni a disputare le proprie partite casalinghe a Napoli per cronica mancanza di impianti regionali. Il quadrangolare organizzato dalla Basilicata Nuoto si svolgerà alla piscina Riviello di Potenza sabato 5 gennaio. Nei prossimi giorni saranno comunicati i nomi delle squadre partecipanti. 

L’attività della Basilicata Nuoto 2000 non è limitata alla prima squadra. Per disposizione federale le società partecipanti alla serie A sono obbligate a partecipare anche al campionato giovanile Under 17 A che la formazione potentina disputerà assieme alle formazioni campane di categoria. La Bn 2000 inserita nel girone 7 assieme a Canottieri Napoli, Rari Nantes Salerno, Posillipo Napoli e Carpisa Yamamay Acquachiara Napoli. 

La squadra potentina, che è affidata alle cure dei tecnici di casa Michele Lacava e Mauro Fortarezza, riposa nella prima giornata per esordire martedì sera contro il Posillipo, partita da pronostico chiuso ma utile per fare esperienza ad alto livello. La nota dolente è che anche in questo campionato giovanile il campo di gara, deve essere omologato per i campionati nazionali e quindi, la Basilicata Nuoto sarà costretta per l’ennesima volta ad emigrare ed a giocare tutte le partite casalinghe alla Scandone di Napoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400