Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 17:24

«Le disattenzioni si pagano spesso a caro prezzo»

MONTERONI - Dalle stelle alle stalle e dalle stalle alle stelle. Il bisticcio rende l’idea dello spogliatoio di un Monteroni che ha già scordato la magra figura di Agropoli e pensa positivo guardando il bicchiere mezzo pieno. All’orizzonte c'è un’altra trasferta abbordabile. Sul parquet del fanalino Bernalda a quota -2 in classifica dopo 11 turni per via della penalizzazione, il Monteroni, adesso, vuole rifarsi il sorriso
«Le disattenzioni si pagano spesso a caro prezzo»
MONTERONI - Dalle stelle alle stalle e dalle stalle alle stelle. Il bisticcio rende l’idea dello spogliatoio di un Monteroni che ha già scordato la magra figura di Agropoli e pensa positivo guardando il bicchiere mezzo pieno. All’orizzonte c'è un’altra trasferta abbordabile. Sul parquet del fanalino Bernalda a quota -2 in classifica dopo 11 turni per via della penalizzazione, il Monteroni, adesso, vuole rifarsi il sorriso. «La sconfitta di Agropoli ci ha insegnato che in questo campionato non dobbiamo sottovalutare nessuno - dice Alessandro Paiano uno dei lunghi della formazione gialloblú guidata da Antonio Lezzi - E’ stata una disattenzione generale che abbiamo pagato cara. Abbiamo denotato scarsa concentrazione mentre i nostri avversari non aspettavano altro per ottenere due punti importanti. Queste cause le abbiamo analizzate attentamente ed ora puntiamo tutto sul riscatto domenica prossima in Basilicata. Della sconfitta di Agropoli abbiamo preso il lato positivo per ricaricarci. Se vinciamo a Bernalda faremo un passo in avanti davvero decisivo e perciò lavoreremo sodo per tutta la settimana. Di questo ne siamo tutti consapevoli e non vogliamo più far calare concentrazione e determinazione. Ci attendono due gare, prima a Bernalda e poi in casa col Francavilla, che possono dire molto sul nostro futuro».
Ancora ai box per infortunio il play Federico Durini che difficilmente rientrerá domenica. [f.c.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione