Domenica 19 Agosto 2018 | 13:17

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nuoto - Magnini e Pellegrini d'oro agli Europei in vasca corta

I successi sono arrivati a Trieste nei 200 sl maschili (doppietta azzurra, visto l'argento di Rosolino) e nei 200 sl femminili (affermazione ex aequo con la svedese Lillhage). Argento di Chiuso nei 50 sl femminili. Bronzi di Boggiatto nei 100 rana femminili e di Bossini nei 200 rana maschili
TRIESTE - Medaglie d'oro e d'argento agli azzurri Filippo Magnini e Massimiliano Rosolino nei 200 stile libero maschili ai campionati europei di nuoto in vasca corta, che si concludono oggi a Trieste. Magnini ha vinto col tempo di 1'42"89, battendo il record stabilito da Giorgio Lamberti 15 anni fa, l' 11 febbraio 1990, a Bonn con 1'43"64. Rosolino è arrivato secondo con il tempo di 1'43"32.
L'altra affermazione odierna è, nella finale dei 200 stile libero femminili, di Federica Pellegrini, che ha chiuso la gara ex aequo con la svedese Josefin Lillhage: entrambe hanno nuotato in 1'55"54. Tempo, questo, che, oltre all'oro, vale alla Pellegrini il suo nuovo primato italiano (la diciassettenne di Mirano, argento ad Atene, lo aveva stabilito lo scorso 26 novembre agli Assoluti di Trieste con 1'56"15).
L'azzurra Cristina Chiuso ha conquistato la medaglia d'argento nella finale dei 50 stile libero femminili, ai campionati europei di nuoto in vasca corta, in fase di conclusione a Trieste. Chiuso, che ha realizzato un tempo di 24"37, si è piazzata a soli cinque centesimi dalla vincitrice, l'olandese Marleen Veldhuis, ed ha migliorato sia nel corso della semifinale che della stessa finale il precedente record italiano della specialità, che era stato stabilito da lei stessa e nella stessa vasca il 26 novembre scorso, in occasione dei campionati italiani assoluti, con 24"86.
Nei 100 rana femminili, l'azzurra Chiara Boggiatto ha conquistato il terzo posto con il tempo di 1'06"98, alla pari con la tedesca Simone Weiler. Boggiatto, che ha stabilito il nuovo record italiano, battendo il primato di 1'07"39 fatto registrare il 3 luglio 2004 a Imperia da Veronica Demozzi, è stata battuta dalla polacca Beata Kaminska (oro in 1'06"98) e dalla russa Elena Bogomazova (argento in 1'06"89).
Bronzo anche per Paolo Bossini nella finale dei 200 rana maschili. L'azzurro ha chiuso al terzo posto con il tempo di 2'07"70. A batterlo sono stati il polacco Slawomir Kuczko, oro in 2'07"01, ed il russo Grigory Falko (2'07"01).

Ieri altro grande acuto di Filippo Magnini. L'iridato di Montreal ha vinto i 100 sl in 46.52, tre centesimi in meno del record europeo firmato al venerdì in semifinale. Argento e doppio record italiano nei 50 rana per Alessandro Terrin: prima col miglior crono delle semifinali in 26.86, poi col tempo di 26.79 in finale. Bronzo di Federica Pellegrini nei 400 sl con il primato italiano di 4.02.81. Record italiano della 4x50 mista composta da Gemo, Boggiatto, Maccagnola e Chiuso in 1.50.16, quarto tempo della finale. Mondiale della Manaudou ed europeo di Prilukov.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra degrado e sporcizia

Bari, ecco il ponte che da anni minaccia il rione Japigia: un giro fra topi e degrado

 
Ruba auto per consegna di farmaci, il proprietario lo scopre e lui lo trascina per 20mt con la macchina: arrestato

Ruba auto per consegna di farmaci e trascina il proprietario per 20mt: arrestato

 
Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 

PHOTONEWS