Cerca

Pallavolo - Santeramo sorride, Taranto di più

L'Alfieri ha conquistato contro il Tortolì la prima vittoria nel campionato di A1 femminile. Decisivo l'ingresso nel terzo set di Siressi, quindicenne prodigio. Il Prisma si è isolato in testa alla classifica di serie A2 maschile e conta di rimanerci dopo Mantova, avversartia del turno dell'8 dicembre
BARI - Sulla scia dell'entusiasmo della Kenwood cup (disputata nella cittadina barese), l'Alfieri Santeramo ha conquistato la prima vittoria nel campionato di A1 femminile battendo per 3-2 il Tortolì. Decisivo è stato l'ingresso nella terza partita di Imma Siressi, quindicenne prodigio che ha disputato una gara perfetta. «Sono felice per il mio esordio e soprattutto per la vittoria - ha detto la giovanissima promessa della pallavolo pugliese -, devo ringraziare il tecnico per la fiducia che mi ha accordato inserendomi in un momento delicato della partita».
Il Santeramo, dopo essersi sbloccato in campionato, conta di proseguire sulla strada intrapresa già giovedì in Coppa Italia (contro il Vicenza) e domenica nella nuova sfida di campionato con il Chieri.

Grande soddisfazione anche a Taranto nel torneo di A2 maschile. «C'è poco da commentare. Contano i fatti, e i fatti sono i tre punti che abbiamo conquistato e ci consentono di rimanere in testa alla classifica». Vincenzo Di Pinto, allenatore della Prisma, non va troppo per il sottile nel commentare il successo interno per 3-0 ottenuto contro l'Arezzo, a cui si sono aggiunte le sconfitte contemporanee delle due inseguitrici, Crema e Castellana. «E' chiaro che si può ancora migliorare nel gioco - prosegue Di Pinto - ma si deve tener conto che si gioca ogni tre giorni. In più nelle ultime ore qualche giocatore, come Schuil, ha avuto problemi fisici ed è stato rimesso in piedi miracolosamente dallo staff medico. Occorre essere essenziali, non si può essere sempre in forma al cento per cento. Anche a Gioia del Colle, pur perdendo al tie-break, abbiamo disputato una buona gara. Neppure le altre formazioni riescono a giocare sempre al massimo, come dimostra ad esempio la sconfitta del Crema».
La squadra intanto ha ripreso oggi la preparazione in vista dell'ennesimo turno infrasettimanale previsto per giovedì 8 dicembre. Taranto dovrà difendere il primo posto solitario sul parquet di Mantova.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400