Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 00:38

Manfredonia ospiterà Mondiali studenteschi di beach volley

MANFREDONIA - Manfredonia ospiterà l’anno prossimo i campionati mondiali studenteschi di beach volley. La città di Manfredi si era infatti candidata a prendere il posto di Palma di Maiorca, che - come informa il sito dell’International school sport federation - a causa della grave crisi economica ha dovuto annullare l’organizzazione dell’evento. Il ministero italiano della pubblica istruzione - si legge ancora sul sito - ha offerto di prendere in consegna l’organizzazione. «Si dichiara che Isf beach volley 2013 si terrà a Manfredonia dal 26 maggio al 2 giugno 2013»
Manfredonia ospiterà Mondiali studenteschi di beach volley
MANFREDONIA - Manfredonia Manfredonia ospiterà l’anno prossimo i campionati mondiali studenteschi di beach volley. La città di Manfredi si era infatti candidata a prendere il posto di Palma di Maiorca, che - come informa il sito dell’International school sport federation - a causa della grave crisi economica ha dovuto annullare l’organizzazione dell’evento. Il ministero italiano della pubblica istruzione - si legge ancora sul sito - ha offerto di prendere in consegna l’organizzazione. «Si dichiara che Isf beach volley 2013 si terrà a Manfredonia dal 26 maggio al 2 giugno 2013».

«Sicuramente una bella conquista - commenta l’insegnante di scienze motorie Antonio Marinaro - che ci riempie di orgoglio e va a gratificare il lavoro da anni svolto dal gruppo dei docenti componenti della commissione comunale dello sport che coordina tutta l’attività dei giochi sportivi studenteschi degli istituti secondari di 1° e 2° grado».

Un lavoro svolto con un affiatamento, una passione e un’intesa tali da aver fatto dello staff sipontino coordinato dal docente Pasquale Di Gregorio - afferma Marinaro - «una realtà cui si guarda con un pizzico d’invidia nel contesto provinciale e non solo».

I mondiali studenteschi di beach volley non arrivano «così dal cielo, ma sono anche il risultato di una operazione portata avanti sapientemente e con professionalità: prima con l’organizzazione delle finali dei giochi sportivi studenteschi provinciali, regionali e interregionali di beach volley e solo dopo, al netto dell’ennesima edizione organizzata, è scattata l’idea della candidatura per la fase nazionale del 2013. Non eravamo gli unici e ovviamente ci era giunta voce dell’affidamento alla solita località del Nord Italia di turno. Poi la notizia della splendida possibilità che poteva esserci affidata. Mimmo Di Molfetta, coordinatore provinciale dell’ufficio di educazione fisica, ha sempre creduto in noi e nelle nostre capacità. Quando ci ha comunicato che c'era la concreta possibilità di candidarci, non abbiamo fatto altro che accettare».

La notizia relativa al prossimo impegno ed evento, orgogliosamente condivisa dal sindaco Angelo Riccardi e dall’assessore allo sport Annarita Prencipe, incomincia a farsi strada in federazione: da qualche giorno l’informativa è giunta alla direzione provinciale Fipa Foggia.

«A metà dicembre - annuncia Di Gregorio - arriverà la commissione internazionale per effettuare i sopralluoghi tecnici ed esprimere il parere definitivo che ci auguriamo sia positivo per un evento che darebbe visibilità alla nostra città, al nostro territorio in tutto il Mondo. Un’opportunità che noi cercheremo di sfruttare al massimo organizzando un evento all’altezza della richiesta».

Maria Anna Vitulano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione