Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 00:34

Barletta, Alessia Santeramo protagonista ai Mondiali

BARLETTA - Risultato finale decisamente confortante, considerato l’alto livello tecnico della manifestazione. Si è conclusa con giudizi positivi l’avventura di Alessia Santeramo ai campionati mondiali di scacchi, che si sono svolti di recente a Maribor (Slovenia). La quattordicenne barlettana, che ha gareggiato nella categoria “under 18”, si è classificata con 5,5 punti al trentacinquesimo posto (ex-aequo con altre tredici ragazze) e ha concluso in quarantacinquesima posizione solo al termine degli spareggi
Barletta, Alessia Santeramo protagonista ai Mondiali
BARLETTA - Risultato finale decisamente confortante, considerato l’alto livello tecnico della manifestazione. Si è conclusa con giudizi positivi l’avventura di Alessia Santeramo ai campionati mondiali di scacchi, che si sono svolti di recente a Maribor (Slovenia). La quattordicenne barlettana, che ha gareggiato nella categoria “under 18”, si è classificata con 5,5 punti al trentacinquesimo posto (ex-aequo con altre tredici ragazze) e ha concluso in quarantacinquesima posizione solo al termine degli spareggi. Alessia Santeramo, tesserata con il Club Scacchisti.it di Viterbo, ha ottenuto uno dei migliori quattro piazzamenti della spedizione azzurra, nonostante la partecipazione ad una categoria superiore alla sua età. 

2012 SODDISFACENTE - La positiva partecipazione ai mondiali di Maribor rappresenta la “ciliegina sulla torta” ad un anno ricco di soddisfazioni per Alessia Santeramo. Insieme alla sorella Claudia (di dieci anni, terza classificata al campionato italiano giovanile di Ragusa), ha preso parte anche ai campionati europei di Praga (Repubblica Ceca). Nella kermesse continentale ha chiuso con un soddisfacente piazzamento (22esimo) e ha realizzato una delle migliori prestazioni della spedizione italiana. Alessia Santeramo, le sorelle Claudia e Cristina ed Elena Sedina, inoltre, hanno conquistato la “piazza d’onore” nel campionato italiano a squadre femminile ad Arvier (Aosta). Da segnalare, infine, la positiva esperienza ai campionati italiani giovanili, in cui Alessia Santeramo ha collezionato due “piazze d’onore”: una nell’under 14 a Ragusa, l’altra nell’under 18 ad Acqui Terme (Alessandria). Nell’assoluto femminile, invece, la quattordicenne della Città della Disfida ha ottenuto un’ottima decima posizione. [m.bor.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione