Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 17:18

«Il Matera dia spessore al suo trend positivo»

di Enzo Fontanarosa
MATERA - Chiusa la parentesi con la Battipagliese, il Matera ora prepara il match che sabato prossimo porterà i biancazzurri in quel di Pozzuoli. Si tratta di un anticipo sul quale si appuntano le aspettative della società del patron Saverio Columella perché si attendono ulteriori risultati positivi affinchè non si rischi di frenare il buon passo che sta caratterizzando la marcia nelle ultime giornate
«Il Matera dia spessore al suo trend positivo»
di Enzo Fontanarosa 

MATERA - Chiusa la parentesi con la Battipagliese, il Matera ora prepara il match che sabato prossimo porterà i biancazzurri in quel di Pozzuoli. Si tratta di un anticipo sul quale si appuntano le aspettative della società del patron Saverio Columella perché si attendono ulteriori risultati positivi affinchè non si rischi di frenare il buon passo che sta caratterizzando la marcia nelle ultime giornate. L’ultima prova interna ha visto il gruppo del tecnico Giancarlo Favarin impegnato a fronteggiare oltre l’avversario, mostratosi tignoso al punto giusto, anche la pioggia che ha reso il campo di gioco un autentico pantano. La squadra non ha lesinato sforzi ed energie, ma ha rischiato tanto nel finale per non aver chiuso la pratica con un punteggio più ampio. «Quello che, in definitiva, è importante e che abbiamo incamerato tre punti fondamentali per il nostro cammino, proprio considerando anche le problematiche oggettive del campo. Purtroppo non siamo riusciti a realizzare il raddoppio e in situazioni come quelle le partite, fino alla fine, restano in bilico. Se avessimo blindato il risultato, probabilmente avremmo sofferto di meno. È, però, stata una vittoria fondamentale», commenta l’esperto centrocampista Giorgio Marinucci Palermo. Non sarà affatto un compito semplice quello che con i suoi compagni sarà chiamato ad assolvere. «Sicuramente andiamo a giocare su un campo ostico - continua il capitano dei biancazzurri -. Ci attenderà una squadra che nelle ultime giornate ha fatto bene e, tranne l’ultimo tra le mura amiche, viene da una serie di risultati positivi. Incontreremo le consuete difficoltà delle trasferte campane, per cui ci stiamo preparando bene. Del resto, il Matera sta facendo un buon cammino. Ischia e Gladiator, che ci precedono in classifica, stanno totalizzando una media punti impressionante, ma questo nulla toglie che se continuiamo a fare bene possiamo guadagnare ulteriore terreno. Dobbiamo pensare solo a noi, in questo momento, a fare il nostro dovere e poi sperare in qualche passo falso delle due squadre di testa». Poi al dinamico capitano Marinucci Palermo chiediamo di dare la carica ai suoi compagni per la prossima prova che li attende: «A loro dico che dobbiamo continuare il trend positivo che abbiamo avuto delle ultime partite. Ci attende una sfida delicata e piena d’insidie, ma questo non ci deve intimorire ma indurci a continuare a fare bene per mettere altri punti in classifica e dare, così, pressione alla squadre che ci precedono». Una informazione utile, infine, per i tifosi materani che saranno al seguito della carovana biancazzurra per il match con la Puteolana nell’anticipo di sabato (ore 14,30) in programma allo stadio “Conte" di Arco Felice. La società Puteolana 1902 ha indetto la "Giornata granata" per cui sono pertanto sospese tessere, omaggi, accrediti anche a società, abbonamenti e ogni altro ingresso di favore e non sono previsti biglietti ridotti. Per la tribuna coperta-ospiti il prezzo unico dei biglietti sarà di 10.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione