Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 09:37

I Maratoneti Andriesi a Firenze a caccia di record personali

di Mario Borraccino
ANDRIA - Da Andria a Firenze. Dalle pendici di Castel del Monte alla trasferta sulle rive dell’Arno. Ci saranno anche i portacolori dell’Associazione Maratoneti Andriesi alla “Firenze Marathon, la prestigiosa maratona di caratura internazionale che si correrà domenica prossima nel capoluogo della Toscana. La partenza è in programma alle ore 9.30 dal Lungarno Pecori Giraldi mentre l’arrivo è fissato nella splendida cornice di piazza Santa Croce
I Maratoneti Andriesi a Firenze a caccia di record personali
di Mario Borraccino 

ANDRIA - Da Andria a Firenze. Dalle pendici di Castel del Monte alla trasferta sulle rive dell’Arno. Ci saranno anche i portacolori dell’Associazione Maratoneti Andriesi alla “Firenze Marathon, la prestigiosa maratona di caratura internazionale che si correrà domenica prossima nel capoluogo della Toscana. La partenza è in programma alle ore 9.30 dal Lungarno Pecori Giraldi mentre l’arrivo è fissato nella splendida cornice di piazza Santa Croce. Diecimila circa gli atleti (provenienti da ogni angolo del pianeta) annunciati ai nastri di partenza, più di venti saranno invece i rappresentanti dell’Ama che si cimenteranno sui 42 chilometri e 195 metri della maratona di Firenze, una delle più importanti del calendario agonistico. L’auspicio per tutti ovviamente è quello di ben figurare. Per molti, inoltre, c’è l’ambizione di voler abbassare i propri limiti personali sul suggestivo percorso disegnato dagli organizzatori. 

LA STORIA -
L’Associazione Maratoneti Andriesi nasce nell’ottobre del ’96 e in sedici anni di storia vanta numerosi successi e piazzamenti di prestigio in giro per la Puglia e per l’Italia. Attualmente conta circa 130 iscritti, tutti rigorosamente praticanti. L’Ama si occupa, inoltre, di promozione dello sport amatoriale e agonistico ed è molto spesso presente agli appuntamenti regionali e nazionali di atletica leggera (fondo). Le nuove iscrizioni si apriranno a dicembre e sarà possibile tesserarsi nella sede di via Oberdan 4.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione