Giovedì 16 Agosto 2018 | 22:07

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Il Foggia non va oltre il pareggio

12ª giornata: l'Acireale ferma sull'1-1 i dauni allo Zaccheria. Ma va peggio alle altre pugliesi: il Martina cede in casa con il Gela (2-3), il Manfredonia perde sul campo della Sangiovannese (1-0). Domenica prossima torna la C2 con due derby: Melfi-Andria e Taranto-Potenza. Serie D: Brindisi supera il Monopoli
Dodicesima giornata di campionato in serie C1, mentre la C2 ha osservato un turno di riposo. Nel girone B il Napoli non conosce ostacoli, conquista la terza vittoria consecutiva a Chieti (1-2) e porta a sette punti il suo vantaggio sulla seconda che adesso è nuovamente la Sangiovannese. Insomma dietro i partenopei si litiga e Calaio (andato a segno per l'ottava volta) e compagni ne approfittano. Dicevamo della Sangiovannese che dopo il passo falso del San Paolo torna alla vittoria superando il Manfredonia grazie a un gol di Danucci.
La delusione viene dal Perugia che non sfrutta il doppio appuntamento al «Curi» conquistando solo due punti. Dopo l'1-1 con la Pistoiese, stesso punteggio contro il Grosseto di Benedetti che era anche andato in vantaggio con Polani; il pareggio arriva su rigore con Arcadio. Come la Sangiovannese si riscatta anche il Frosinone che s'impone 3-1 sulla Torres di Cuccureddu e soprattutto continua a rivelarsi insuperabile in casa dove ha ottenuto sei vittorie su sei.
In alta classifica si affaccia il neopromosso Gela che a Martina conquista il primo successo esterno stagionale (2-3). Doppietta di Carboni. Due gli esordi in panchina: positivo quello nella Juve Stabia del direttore dell'area tecnica Di Somma che ha preso il posto dell'esonerato Raffaele e anche dell'ex Vullo si è rifiutato di tornare.
Le Vespe, sul neutro di Latina a porte chiuse, superano 1-0 la Lucchese di Gigi Simoni, che era reduce dalla prima vittoria della sua gestione.
A Foggia, invece cambiano gli allenatori ma non il segno X. Così dopo Morgia e Rumignani anche con Fiorucci in panchina i rossoneri pareggiano. Con l'Acireale finisce 1-1. La Massese regola la Pistoiese fanalino di Coda (1-0) e domani a chiudere il programma sarà il posticipo Pisa-Lanciano.

C1/B - 12^ GIORNATA

Chieti - Napoli 1-2
Foggia - Acireale 1-1
Frosinone - Sassari T. 3-1
Juve Stabia - Lucchese 1-0
Martina - Gela 2-3
Massese - Pistoiese 1-0
Perugia - Grosseto 1-1
Pisa - Lanciano (domani, ore 20,30)
Sangiovannese - Manfredonia 1-0

FOGGIA-ACIREALE 1-1

FOGGIA (4-4-2): Efficie 6; D'Alterio 6, Sportillo 6, Pagliarulo 6, Sgarra 5; Moro 6.5, Scarpa 5.5, Stefani 6 (38' st Catalano sv), Antonioni 6 (14' st Dasoul 6); Zagaria 6 (39' st Di Giorgio 6), Mounard 6.5. In panchina: Liccardi, Chiarello, Cantoro, Maffucci. Allenatore: Fiorucci 6.
ACIREALE (4-4-2): Cordaz 5.5; Mossa 5, Facci 6, Di Dio 6, Farina 6; Biava 6, D'Alessandro 6 (15' st Miftah 5.5), Merito 6 (39' pt Nieto 6.5), Genevier 6; Mancino 6, Giglio 6 (29' st Orefice sv). In panchina: Furlan, Quintoni, Cocuzza, Vitiello. Allenatore: Ugolotti 6.
ARBITRO: Vuoto di Livorno 5.5.
RETI: 28' pt Moro, 17' st Nieto.
NOTE: Pomeriggio soleggiato ma freddo, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 4.000, con un centinaio di sostenitori ospiti. Espulsi: Sgarra e Mossa. Ammoniti: Moro, Antonioni, Biava, Genevier. Angoli: 3-0 per il Foggia. Recuperi: pt 2'; st 5'.

MARTINA-GELA 2-3

MARTINA (3-4-2-1): Mancini 5.5; Pedotti 5, Lisuzzo 5.5, Cardinale 5.5; Colombaretti 5.5, Gentilini 5 (25' st Coletti 5), Campolattano 6, Silvestri 5; Cardascio 6, Luciani 5.5 (25' st Fanesi 5); Da Silva 5. In panchina: Pirchio, Del Tongo, Ranellucci, Minorelli, Piccolo Allenatore: Trillini 5.5.
GELA: (4-4-2) Castelli 6.5; Tamburro 6.5, Filippi 6.5, Unniemi 6.5, Gargiulo 6.5; Berti 6, Carboni 6.5 (37' st Comandatore sv), Kone 6.5, Levacovich 6; Abate 6.5 (42' st Occhipinti sv), Baclet 7. In panchina: Tilaro, Di Piede, Mangiapane, Niscemi, Di Iulio. Allenatore: Pensabene 6.5.
ARBITRO: Russo di Nola 6.
RETI: 19' pt Levacovich, 20' pt Cardascio, 30' pt Carboni, 45' pt Berti (autogol), 4' st Baclet.
NOTE: Spettatori circa 2 mila, con una trentina di sostenitori ospiti. Incasso di 8.655 euro. Ammoniti Baclet e Castelli. Angoli: 6-1 per il Martina. Recuperi: pt 3'; st 4'. Celebrata la giornata dei diritti del bambino. Targa ricordo all'ex Vincenzo Berti (due promozioni dalla D alla C1, con 71 presenze e 7 gol).

SANGIOVANNESE-MANFREDONIA 1-0

SANGIOVANNESE (3-4-3): Pierini 7; Nocentini 6.5, Franchi 6.5, Fogacci 7; Mannucci 7 (33' st Calori sv), Mocarelli 6.5, Danucci 7, Lacrimini 6.5; Biancone 6 (25' st Giglio 6), Kanjengele 6 (1' st Chaib 7.5), Baiano 6.5. In panchina: Di Masi, Vespignani, Caleri, Scalise.
Allenatore: Braglia 7.
MANFREDONIA(4-4-2): Sassarelli 6; Calabro 6, De Giosa 6.5, Trinchera 6.5, Lonardo 6; Togni 7, Mariniello 6.5 (25' st Caracciolese 6), Menolascina 6.5 (36' st Brutto sv), Piccioni 6; Vadacca 6.5 (25' pt Barusso 6.5), Ascenzi 6. In panchina: Apuzzo, Di Bari, De Santis, Machado. Allenatore: Bitetto 6.5.
ARBITRO: Iannone di Napoli 6.5.
RETE: 10' st Danucci.
NOTE: Giornata fredda soleggiata, terreno in ottime condizioni. Spettatori 1.400 circa, di cui circa 100 sostenitori ospiti. Ammoniti: Nocentini, Calabro, Mariniello, Baiano, Barusso e De Giosa. Angoli: 6-3 per la Sangiovannese. Recuperi: pt 3'; st 5'.

CLASSIFICA: Napoli 28 punti; Sangiovannese 21; Frosinone, Perugia 20; Gela, Grosseto 18; Massese 17; Torres 16; Acireale, Lanciano 15; Martina, Pisa 14; Lucchese, Manfredonia 13; Chieti 12; Juve Stabia 11; Foggia 9; Pistoiese 7.

CLASSIFICA CANNONIERI

8 RETI: Calaiò (3 rig) (Napoli).
6 RETI: Cellini (1 rig) (Perugia); Baiano (1 rig) (Sangiovannese).
5 RETI: Virdis (Chieti); Bellè (2 rig) (Frosinone); Ambrosi (3 rig) (Juve Stabia). 4 RETI: Giglio (Acireale); Carboni e Levacovich (rig) (Gela); Pellicori (Grosseto); Da Silva (1 rig) (Martina); Bonuccelli (1 rig) (Massese); Giglio (Sangiovannese); Evacuo (Torres).
3 RETI: Mounard (Foggia); Di Nardo e Ginestra (Frosinone); Polani (Grosseto); Di Gennaro (2 rig) (Lanciano); Oliveira (Lucchese); Colombaretti (Martina); Bischeri (Massese); Arcadio (1 rig) e Dipasquale (1 rig) (Perugia); Peluso (Pisa); Frau (1 rig) (Torres).
2 RETI: D'Alessandro (Acireale); Moro e Scarpa (1 rig) (Foggia); Mastronunzio (Frosinone); Abate e Baclet (Gela); Pellicori (rig) (Grosseto); Sibilli (Juve Stabia); Carruezzo (2 rig), Magnani e Masini (Lucchese); Ascenzi (Manfredonia); Campolattano e Lisuzzo (Martina); Rossi (Massese); Fontana, Montervino e Sosa (Napoli); Mezavilla (Perugia); Pasino, Pellecchia (Pisa); Zizzari (Pistoiese); Kanjengele (Sangiovannese).
1 RETE: Mancino, Miftah, Nieto e Vitiello (Acireale); Costanzo, Di Vito, Maggi, Manca e Pignotti (Chieti); Ranalli (Foggia); Fialdini, Ischia e Pagani (Frosinone); Mangiapane e Unniemi (Gela); Berrettoni, Cipolla, Federici, La Canna e Taurino (Grosseto); Castaldo, Ferrigno (Juve Stabia); Armenise, Baldini, Bolic, Cini, Micco (rig) (Lanciano); Bonfanti (Lucchese); Barusso, Caracciolese, Marinelli, Menolascina, Piccioni, Trinchera e Vadacca (Manfredonia); Cardascio, Fanesi, Mitri e Pedotti (Martina); Chadi e Vagnati (Massese); Grava, Maldonado, Pià e Romito (Napoli); Diarra e Ghomsi (Perugia); Baggio (1 rig), Balistreri, Boldrini, Marino e Zitolo (Pisa); Biancone, Caleri, Chaib, Danucci, Lacrimini, Mocarelli e Morelli (Sangiovannese); Guberti, Marchini, Palumbo, Pederzoli, Pesce e Tozzi Borsoi (Torres).
AUTORETI: Berti (1, Gela); Grassi (1, Pisa); Paolacci (1, Acireale); Tomei (1, Chieti).

PROSSIMO TURNO
13ª GIORNATA - 27/11 - ORE 14.30

Acireale - Pisa
Chieti - Sangiovannese
Gela - Perugia
Grosseto - Massese
Lucchese - Martina
Manfredonia - Lanciano
Napoli - Foggia
Pistoiese - Frosinone
Sassari T. - Juve Stabia

PROSSIMO TURNO
13ª GIORNATA - 27/11 - ORE 14.30

Gallipoli - Igea Virtus B.
Latina - Cisco Roma
Melfi - Andria
Modica - Viterbo
R. Marcianise - Giugliano
Rieti - Rende
Taranto - Potenza
Vigor Lamezia - Nocerina
Vittoria - Pro Vasto

SERIE D - GIRONE H - 11ª GIORNATA

Ariano Irpino - Savoia 1-0
Brindisi - Monopoli 1-0
Manduria - Bitonto 1-1
Matera - S.Paolo Bari 1-0
Noicattaro - Lavello 1-0
Sangiuseppese - Scafatese 1-0
Solofra - Sibilla Cuma 0-2
S. F. Normanna - Paganese 1-3
Terzigno - Grottaglie 1-1

I TABELLINI

MATERA-SAN PAOLO BARI 1-0

MATERA (3-4-1-2): Potenza 6,5; Grazioso 7, Liberti 6,5, Fuentes 6; Tritto 6, Nicoletti 5 (12' st Fortunato 6), Torrens 6, Valdez 6 (26' st Orsi sv); Righetti 6; Lenci 6, Infantino 6 (42' st Benedetto sv). A disp.: Sidella, Pentangelo, Baldiserra, Romano. All.: Castiello 6,5.
SAN PAOLO BARI (3-5-2): Borrelli 7; Perrone 6, De Marinis 6, D'Ambrosio 6; Cascone 5 (44' st Coprari sv), Formisano 6, Cannetiello 6, Moccia 6, Costa5; Puca 6 (25' st Esposito sv), Gragnaniello 5. A disp.: Padalino, Detommaso, Papa, Buonanno, Gioiello. All.: Capuano 5.
ARBITRO: Simeone di Frattamaggiore 6.
MARCATORE: 41' st Grazioso.
NOTE: spettatori 900 circa con rappresentanza ospite. Ammoniti: Grazioso, Torrens, Fortunato, Lenci, D'Ambrosio, Cannatiello, Costa, Puca. Espulso al 23' st Costa (SP), 43' st De Marinis (SP). Angoli 5-3 per il Matera. Recupero: pt 2'; st 6'.

NOICATTARO-LAVELLO 1-0

NOICATTARO (3-4-1-2): Moschetto 6,5; Di Donna 7, Sabini 6,5, Landi 6,5; Gismondi 6,5, Domanico 6,5, Sangirardi 7, Chimenti 6 (18' st Marcone 6); Tenzone 7 (35' st Doria sv); De Falco 6 (1' st Colacicco 6,5), Suarez 6. A disp.: Ferrazzano, Bitetto, Loseto, Grassani. All.: Maiellaro 6,5.
LAVELLO (4-4-2): Curci 6,5; Catapano 6, Arnese 6 (1' st Buono 6), F. Djallo 6, Perchinelli 6 (20' st Sabbatella 5,5); Izzo 6,5, Mangialetto 5,5, D'Ambrosio 6, Di Cecca 5 (1' st Di Mauro 5); D. Djallo 5, Clemente 6. A disp.: Coppola, Carretta, Caccavale, Lafranceschina. All.: Fioriello 6.
ARBITRO: Brotto di Roma 6.
MARCATORE: 41' pt Di Donna. NOTE: spettatori 700 circa. Ammoniti: Clemente, Buono, Di Mauro, Sabini, De Falco. Angoli 7-4 per il Noicattaro. Recuperi: pt 1'; st 4'.

BRINDISI-MONOPOLI 1-0

BRINDISI (4-4-2): Leone 6,5; Martella 6, Cianciotta 6, Della Bona 6, Taurino 6; Ladogana 6, De Santis 6 (15' st Marchi 6), Rosciglione 6, Brigante 6 (7' st Potenza 6); Simonetti 6 (36' st Cazzella sv), Vantaggiato 6. A disp.: Licchello, De Solda, Vatalaro, Frascaro. All.: Giugno 6,5. MONOPOLI (4-4-2): Esposito 6; Colella 5,5, Costantino 6, Caridi 6, Pucci 6; Toursel 6, Menga 6 (48' st Loseto sv), Bitetto 5,5, Linardi 6 (19' st Lorusso 6); Parente 6 (31'st Pugliese sv), Galetti 6. A disp.: Montagna, D'Ausilio, Mastronardo, Bonfardino. All.: Ragno 5,5.
ARBITRO: Citro di Battipaglia 6.
MARCATORI: 42' st Vantaggiato (rig.).
NOTE: spettatori 5000 circa con un migliaio di tifosi ospiti al seguito. Espulsi: al 42' st Costantino (M) per proteste e al 45' st Galetti (M) per condotta non regolamentare. Angoli: 3-1 per il Monopoli. Recupero: pt 2'; st 4'.

N. TERZIGNO-GROTTAGLIE 1-1

N. TERZIGNO (4-3-3): Allocca 6,5; Salvatore 5,5 (1' st Bartiromo 6) Manzi 6,5 De Rosa P. 6,5, Ambrosio 6; De Rosa C. 6,5, Siciliano 5, Rima 5 (29' st Barone sv); Baratto Gio. 6,5, Venditto 5,5, De Biase 5,5 (38' st Collina sv). A disp.: Giugliano, Sorrentino, Iovane. All.: Agovino 6.
GROTTAGLIE (4-4-2): Buono 6; De Giorgi 6, Belfiore 5,5 (37' st Crupi sv), Camassa 6, Morgigno 6; Marini 6,5, Bevilacqua 6,5, Cassano 5,5, Pirone 5 (45' st Lenti sv); Sansonetti 6,5 (42' st Edjekpan sv), Francioso 5,5. A disp.: Cimmino, Baratto Gen., Blasi, Alleruzzo. All.: Orlando 6.
ARBITRO: Bricoli di Parma 6,5.
MARCATORI: 8' st Baratto (T, rig.), 42' st Francioso (G, rig.).
NOTE: spettatori 500 circa. Ammoniti: Belfiore, Manzi, De Rosa P., Ambrosio, Bartiromo, Baratto Gio. Espulsi al 17' st Cassano (G), al 41' st Bartiromo (T). Angoli 8-4 per il Grottaglie. Recupero pt 1'; st 4'. Il Terzigno ha presentato in distinta soltanto 17 giocatori.

MANDURIA-BITONTO 1-1

MANDURIA (4-4-2): Carlà 6; Bortel 5, De Icco 6, Schito 6, De Lorenzis 5,5; Pascalicchio 6,5 (32' st Vapore sv), Parente 5 (25' st Masi 6) Bonfigli 5,5, Coccioli 6,5; Caggianelli 5,5 (1' st Fiorino 5,5), Corallo 5,5. A disp.: Di Punzio, Pastore, Di Giorgio, Cavatorti. All.: Strano 6.
BITONTO (4-4-1-1): D'Auria 5,5; Ronzullo 6,5, Sciannamblo 6 (24' st Pellegrino sv), Dentamaro 6, Raimondi 6,5; Castaldi 6,5, Zaccaro 6, Buttazzoni 6, Laviano 7; Cimadomo 6,5; Saracino 6 (48' st Novembrino sv). A disp.: Portoghese, Cantatore, Renna, Brescia, Fumai. All.: Ruisi 6.
MARCATORI: 6' st Coccioli (M), 16' st Laviano (B).
NOTE: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Bortel, Coccioli, Raimondi.
Angoli 7-3 per il Manduria. Recupero pt 3'; st 6'.

CLASSIFICA: Paganese 26 punti; SibillaCuma 21; Brindisi, Scafatese
20; Sangiuseppese 19; AversaNormanna 18; Noicattaro 17; Grottaglie, Matera, Monopoli 16; Savoia 13; Bitonto, Nuovo Terzigno 12; Manduria, San Paolo Bari 11; Ariano Irpino, Lavello 10; Solofra 5.

PROSSIMO TURNO - 12^ GIORNATA - 27/11 - ORE 14.30

Bitonto - S. F. Normanna
Grottaglie - Matera
Lavello - Brindisi
Monopoli - Solofra
Paganese - Noicattaro
Savoia - Sangiuseppese
Scafatese - Terzigno
Sibilla Cuma - Ariano Irpino
S. Paolo Bari - Manduria

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS