Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 19:06

Pallamano - Conversano batte il Gaeta

Nella terza giornata di ritorno del campionato di serie A d'Elite, l'Indeco s'impone 35-28, grazie soprattutto a un primo tempo devastante (22-8). I baresi restano al secondo posto in classifica dietro il Bressanone. In A1 il Fasano passa sul parquet del Nonantola (24-26)
La prima delle quattro gare della terza giornata di ritorno della serie A d'Elite è stata Alpi Prato-Bologna, match terminato a favore degli ospiti 37 a 22. Nel primo tempo, fino al 19 minuto l'Alpi Prato è rimasto in vantaggio (10-9); poi nei dieci minuti successivi il Bologna non ha concesso più reti ai padroni di casa e la prima parte dell'incontro si è chiuso a favore degli ospiti 17-11. Nella ripresa il Prato ha tentato il recupero ed il Bologna si è limitato a gestire l'incontro, concluso in proprio favore 37 a 22. Migliori marcatori: nel Prato Sahinovic con 7 reti; nel Bologna Montalto con dieci gol.
Nella seconda sfida, l'Indeco Conversano ha superato la formazione del Gaeta 35 a 28. Primo tempo a favore della formazione pugliese, chiuso 22 a 8. Nella ripresa il recupero del Gaeta, ma l'Indeco Conversano è riuscito a confermare il vantaggio. Il match si è concluso 35 a 28. I migliori realizzatori: nel Gaeta in evidenza Gagovic con 10 gol; nel Conversano Hoffmann e Di Maggio con 9 reti.
La Torggler Group Merano ha battuto in casa il Gammadue Secchia 39 a 29. Il primo nella si è chiuso a favore della formazione di casa 18 a 11. Nel secondo tempo il Merano è riuscito a gestire e a terminare con la vittoria 39-29. Migliori realizzatori, nel Merano il russo Ezhov con 10 reti; nel Gammadue Secchia Katzirz con 9 gol.
Nel match più equilibrato della 3ª giornata di ritorno, la capolista Forst Brixen ha superato la formazione del Trieste con due reti di scarto, 25-23. Nel primo tempo il Bressanone è riuscito ad andare al riposo con il risultato di 15 a 7. Nella ripresa il grande recupero del Trieste, ma la Forst Brixen è riuscita controllare e a vincere il match. Nella Forst Brixen 10 gol per Radic; nel Trieste 9 reti per Tumbarello.

Si è giocata la nona giornata di andata del campionato di serie A1 maschile. Nella prima gara, l'Ancona è stato sconfitto in casa dal Bozen 30-35. Primo tempo a favore delgi ospiti, 14-17. Migliori marcatori con 11 reti nell'Ancona Klaponyi; nel Bozen con 14 gol Bogdanov.
Nel match clou della giornata, l'Haenna ha perso la sfida con la Sonepar Sardegna Terra Sarda, con il risultato 34 a 50. Il primo tempo si è concluso con l'Haenna sotto di due reti (21-23). Il successo della Sonepar vale il primo posto in classifica. Migliori realizzatori: nell'Haenna Torrisi con 9 gol e nella Terra Sarda Radovicic con 13 reti.
Anche la Clai Imola Romagna ha perso nella gara casalinga contro il Mezzocorona con il risultato di 30 a 28. Il match è stato molto equilibrato. La prima parte di gara si è chiusa con il Mezzocona in vantaggio 16-11. La formazione ospite è riuscita a controllare fino alla fine del match. Migliori marcatori, nella Clai Imola con 6 reti Radukic; nel Mezzocorona Ebner con 9 gol.
La Sicilconad Alcamo è stata sconfitta sul proprio terreno dalla formazione della Capritalia Teramo con il risultato 26-32. Primo tempo molto equilibrato, terminato con il Teramo in vantaggio di due sole reti sulla formazione di Alcamo (15-13); poi nella ripresa la Capritalia Teramo è riuscita ad allungare. Nell'Alcamo per Rovcanin 12 reti; nel Teramo 8 gol per Limoncelli.
Vittoria casalinga, l'unica della nona giornata, da parte del Tigullio 52 Regalbuto contro il Cus Palermo, 35-28. La prima parte della gara, molto equilibrata, è terminata 16-14 per i padroni di casa. Migliori realizzatori: Slyursaryev con 12 gol (Regalbuto); D'India con 8 reti (Palermo).
Anche il Rapid Nonantola è stato superato in casa. La vittoria è andata allo Junior Fasano con il risultato 26-24.

Risultati terza giornata di ritorno della serie A d'Elite di pallamano

Alpi Prato-Bologna 22-37
Indeco Conversano-Gaeta 35-28
Torggler Group Merano-Gammadue Secchia 39-29
Forst Brixen-Trieste 25-23

Classifica: Forst Brixen 22 punti; Conversano 20; Bologna 19; Merano 16; Prato 14; Trieste 10; Gaeta 9; Gammadue Secchia 4.

Questi i risultati della nona giornata del campionato di serie A1 di pallamano

Rapid Nonantola-Junior Fasano 24-26
Haenna-Sonepar Sardegna Terra Sarda 34-50
Tigullio 52 Regalbuto-Cus Palermo 35-28
Ancona-Bozen 30-35
Clai Imola Romagna-Mezzocorona 28-30
Sicilconad Alcamo-Capritalia Teramo 26-32

Classifica: Terra Sarda 22 punti; Haenna 21; Mezzocorona 19; Nonantola 18; Bozen e Teramo 15; Fasano 14; Clai Imola Romagna 10; Ancona 9; Regalbuto 8; Alcamo 4; Palermo 3.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione