Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 03:05

Serie A di basket Enel Brindisi lotta ma cede al Venezia

BARI - Nell'anticipo della quinta giornata della serie A di basket maschile, l'Enel Brindisi cede in casa al Venezia. I lagunari s'impongono per 82-63. Monumentale l'ex brindisino Diawara Yakhouba, autore di 26 punti e 11 rimbalzi. Gli ospiti partono subito a razzo e chiudono il primo quarto con un vantaggio di dieci punti. Nel secondo Brindisi ha una reazione d'orgoglio, recupera e supera gli avversari con un parziale di 11-0, ma è solo un'illusione perché poi Venezia riprende il controllo della gara, mantenendo gli avversari sempre a distanza. Negli ultimi 10 minuti, poi, è un monologo. La squadra di Bucchi (nella foto) crolla e resta a quota 2 in classifica
Serie A di basket Enel Brindisi lotta ma cede al Venezia
BARI - Nell'anticipo della quinta giornata della serie A di basket maschile, l'Enel Brindisi cede in casa al Venezia. I lagunari s'impongono per 82-63. Monumentale l'ex brindisino Diawara Yakhouba, autore di 26 punti e 11 rimbalzi. Gli ospiti partono subito a razzo e chiudono il primo quarto con un vantaggio di dieci punti. Nel secondo Brindisi ha una reazione d'orgoglio, recupera e supera gli avversari con un parziale di 11-0, ma è solo un'illusione perché poi Venezia riprende il controllo della gara, mantenendo gli avversari sempre a distanza. Negli ultimi 10 minuti, poi, è un monologo. La squadra di Bucchi crolla e resta a quota 2 in classifica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione