Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 09:35

Vela - Il "Città di Bari" torna dal 13 novembre

Oltre sessanta barche (ammesse imbarcazioni per le categorie Crociera/Regata, Crociera e Minialtura) si affronteranno (otto regate previste dal torneo) fino al marzo 2006. La manifestazione, giunta alla 7ª edizione, prevede anche una sinergia con la Federazione regionale del golf
BARI - Oltre sessanta barche si affronteranno nei prossimi quattro mesi (dal 13 novembre a marzo 2006) nelle otto regate del trofeo velico "Città di Bari", la manifestazione giunta alla settima edizione che è stata presentata oggi al circolo della Vela.
Tutti i circoli velici del capoluogo hanno dato vita ad una sinergica organizzazione per realizzare il campionato invernale di vela d'altura. «Ci attendiamo l'iscrizione alle gare di oltre sessanta imbarcazioni - ha spiegato il presidente regionale della federazione vela, Raffaele Ricci - il massimo numero che può essere garantito dai posti barca della città. La manifestazione è il fiore all'occhiello dell'ottava zona velica». Saranno ammesse imbarcazioni per le categorie Crociera/Regata, Crociera e Minialtura.
La prima delle regate prevede l'assegnazione del trofeo "Bottiglieri" (storico velista barese, fondatore del Circolo della vela) e si svolgerà il 13 novembe prossimo. In concomitanza, in collaborazione con la federazione regionale del Golf, al Golf club Barialto, ci sarà un torneo riservato a due giocatori per equipaggio delle imbarcazioni che gareggeranno nel città di Bari: un esempio di collaborazione tra federazioni sportive per diffondere la pratica di sport troppo spesso considerati d'elite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione