Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 09:21

Basket, Brindisi resiste per 20' poi crolla a Siena

SIENA – Nell’anticipo della 2ª giornata del campionato di serie A che prenderà il via nel prossimo week end, la Montepaschi Siena ha battuto l’Enel Brindisi con il punteggio di 92-65. Questi i parziali: 25-17, 43-42, 67-54. Ottima seconda frazione per la squadra di Bucchi, che arriva all'intervallo lungo con un solo punto di svantaggio in casa dei campioni d'Italia. Poi il crollo
Basket, Brindisi resiste per 20' poi crolla a Siena
Montepaschi Siena-Enel Brindisi 92-65 (25-17, 43-42, 67-54) 

Siena: Kasun 6, Brown 18, Eze 12, Carraretto 7, Rasic 9, Kangur 9, Sanikidze 9, Ress, Lechthaler, Janning, Hackett 7, Moss 15. All.: Bianchi.
Brindisi: Viggiano 11, Robinson 4, Reynolds 8, Formenti 10, Fultz 4, Ndoja, Simmons 7, Zerini 3, Gibson 17, Grant 1. All.: Bucchi.
Arbitri: Lamonica, Lo Guzzo, Ramilli.
Note – Tiri liberi: Siena 14/22, Brindisi 12/19. Tiri da tre: Siena 10/24, Brindisi 9/19. Usciti per falli: Kasun (Siena) al 38'53». Fallo tecnico a Kasun (Siena) al 38'53». Fallo antisportivo a Gibson (Brindisi) al 32'06». Rimbalzi: Siena 38, Brindisi 27. Spettatori: 4.000.

SIENA – Nella prima partita del campionato 2012/2013, valida come anticipo della seconda giornata, la Montepaschi Siena, in campo oggi a causa degli impegni che dovrà sostenere negli States contro San Antonio Spurs e Cleveland Cavaliers, ha sconfitto l’Enel Brindisi con il punteggio di 92-65. 

I pluricampioni d’Italia, largamente rinnovati nell’organico, hanno provato più volte ad allungare nel primo tempo, ma la neopromossa Brindisi ha offerto una prova coriacea rintuzzando tutti i tentativi. Siena avanti 11-0 in partenza, poi 25-17 alla fine del primo periodo di gioco, ma i canestri di Gibson hanno permessi agli ospiti di arrivare fino al -1 (30-29) al 15'. Con lo stesso minimo scarto si è chiuso la prima metà di gioco (43-42). 

Di nuovo alti e bassi nel punteggio nella terza frazione: Siena a +9, poi Brindisi ancora a -4 grazie a 7 punti in fila di Viggiano, quindi un parziale di 9-0 a favore dei padroni di casa crea il margine di 13 lunghezze con il quale si chiude il terzo periodo sul 67-54. Nel quarto periodo non c'è storia: Siena vola fino a 30 punti di vantaggio e chiude in tranquillità. Miglior marcatore dei toscani è Brown, autore di 18 punti, mentre per i pugliesi buona la prova di Gibson con 17.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione