Venerdì 17 Agosto 2018 | 01:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Motomondiale - Rossi dà il titolo alla Yamaha

Al termine di un festival di sorpassi e staccate senza tregua fino agli ultimi metri del GP d'Australia, il campione del mondo, già vincitore del titolo piloti, ha colto l'undicesimo successo stagionale (quinto consecutivo) permettendo alla sua scuderia di vincere il titolo costruttori
PHILLIP ISLAND - Valentino Rossi ha vinto il gp d'Australia della classe MotoGp. Al secondo posto la Honda di Hayden, mentre terzo è giunto Checa con la Ducati, che ha superato Melandri a pochi metri dal traguardo.

Al termine di un festival di sorpassi e staccate al limite che non ha mai avuto tregua fino agli ultimi metri della gara, Rossi ha conquistato la sua quinta vittoria consecutiva sul circuito australiano. Il campione del mondo, secondo al via, ha ingaggiato un avvincente duello con lo statunitense della Honda Hayden, ma della partita sono stati fino alla fine anche Checa e Melandri. Gara da dimenticare, invece, per Max Biaggi, caduto durante il primo dei 27 giri della corsa.

Valentino Rossi ha colto in Australia l'11ª vittoria stagionale ed ha avvicinato il record di Mick Doohan, che arrivò a 12 nel 1997. Con due gp ancora da correre (Istanbul e Valencia) può quindi raggiungere e anche superare il pluricampione australiano della 500. La Yamaha, dopo il mondiale piloti con Rossi, oggi si è aggiudicata anche il titolo costruttori.

Ordine d'arrivo della gara della classe MotoGP al Gp dell'Australia, sulla pista di Phillip Island (27 giri, 120,096 Km).

1) Valentino Rossi (ITA) Yamaha in 41'08542 alla media di 175,142 Km/h
2) Nicky Hayden (USA) Honda 1007
3) Carlos Checa (SPA) Ducati 4215
4) Marco Melandri (ITA) Honda 4232
5) Sete Gibernau (SPA) Honda 14088
6) Colin Edwards (USA) Yamaha 33200
7) Shinya Nakano (JPN) Kawasaki 45055
8) Makoto Tamada (JPN) Honda 45103
9) Toni Elias (SPA) Yamaha 45104
10) John Hopkins (USA) Suzuki 50260
11) Chris Vermeulen (AUS) Honda 50697
12) Ruben Xaus (SPA) Yamaha 1'08324
13) Roberto Rolfo (ITA) Ducati 1'31737
14) James Ellison (GBR) Blata 1 giro
15) Franco Battaini (ITA) Blata 1 giro
16) Oliver Jacque (FRA) Kawasaki 2 giri
Giro più veloce: (4) M. Melandri 1'30332 a 177,266 Km/h

Classifica piloti della classe MotoGP dopo il Gp d'Australia

1) Valentino Rossi (ITA) 331 punti ***
2) Nicky Hayden (USA) 170
2) Marco Melandri (ITA) 170
4) Colin Edwards (USA) 162
5) Max Biaggi (ITA) 159
6) Loris Capirossi (ITA) 148
7) Sete Gibernau (SPA) 137
8) Alex Barros (BRA) 129
9) Carlos Checa (SPA) 114
10) Shinya Nakano (JPN) 87
*** Valentino Rossi matematicamente campione del mondo.

Classifica costruttori della classe MotoGP dopo il Gp d'Australia

1) Yamaha 345 punti
2) Honda 291
3) Ducati 178
4) Kawasaki 115
5) Suzuki 96
6) Blata 13
7) Proton KR 1
8) Moriwaki 1

- Ordine d'arrivo e classifica del motomondiale, classe 250, dopo il gp d'Australia

1. Daniel Pedrosa (Spa-Honda) 39'18195
2. Sebastian Porto (Arg-Aprilia 39'18222
3. Jorge Lorenzo (Spa-Honda) 39'26869
4. Hector Barbera (Spa-Honda) 39'43033
5. Andrea Dovizioso (Ita-Honda) 39'43063
6. Hiroshi Aoyama (Gia-Honda) 39'43067
7. Randy De Puniet (Fra-Aprilia) 39'55469
8. Roberto Locatelli (Ita-Aprilia) 40'05208
9. Alex Debon (Spa-Honda) 40'14797
10. Sylvain Guintoli (Fra-Aprilia) 40'14942

Classifica mondiale

1. Daniel Pedrosa (Spa-Honda) 264 punti
2. Casey Stoner (Aus-Aprilia) 213
3. Andrea Dovizioso (Ita-Honda) 171
4. Hiroshi Aoyama (Gia-Honda) 154
5. Sebastian Porto (Arg-Aprilia) 152
6. Jorge Lorenzo (Spa-Honda) 134
7. Randy De Puniet (Fra-Aprilia) 130
8. Alex De Angelis (Rsm-Aprilia) 129
9. Hector Barbera (Spa-Honda) 99
10. Sylvain Guintoli (Fra-Aprilia) 75

Ordine d'arrivo e classifica del motomondiale, classe 125, dopo il gp d'Australia

1. Thomas Luethi (Svi-Honda) 38'00352
2. Tomoyoshi Koyama (Gia-Honda) 38'03015
3. Marco Simoncelli (Ita-Aprilia) 38'03017
4. Mattia Pasini (Ita-Aprilia) 38'03025
5. Mika Kallio (Fin-KTM) 38'03212
6. Hector Faubel (Spa-Aprilia) 38'03297
7. Gabor Talmacsi (Ung-KTM) 38'03302
8. Angel Rodriguez (Spa-Aprilia) 38'03738
9. Sergio Gadea (Spa-Aprilia) 38'10898
10. Alexis Masbou (Fra-Honda) 38'10903
11. Raffaele De Rosa (Ita-Aprilia) 38'11203
12. Fabrizio Lai (Ita-Honda) 38'11423

Classifica mondiale

1. Thomas Luethi 224 punti
2. Mika Kallio 212
3. Gabor Talmacsi 165
4. Marco Simoncelli 156
5. Mattia Pasini 147
6. Fabrizio Lai 123
7. Julian Simon 115
8. Manuel Poggiali 102
9. Hector Faubel 100
10. Tomoyoshi Koyama 93

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS