Venerdì 17 Agosto 2018 | 07:06

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Calcio - Il Lecce non vince in trasferta dal 30 gennaio

Due pareggi e dieci sconfitte è lo score in gare esterne dei salentini, che non vincono dal giorno dell'1-0 sul campo del Brescia. Ci riproveranno in casa della Reggina, probabilmente con la stessa formazione che ha battuto il Cagliari al Via del Mare. Eremenko non convocato per i fatti di Helsinki
LECCE - Sedici reti del Lecce nella partitella infrasettimanale di ieri contro l'Otranto militante in prima categoria. In attesa della trasferta sul campo della Reggina, valida per la settima giornata del campionato di serie A, ha fatto la parte del leone Pinardi con quattro reti e vi sono state doppiette di Konan, Vucinic, Cozzolino, Cassetti e Pellè. L'allenatore Baldini non ha schierato la formazione tipo inserendo nei due tempi i titolari in formazione completate con le riserve. È da prevedere comunque che domenica a Reggio Calabria schiererà la squadra che ha battuto il Cagliari. Oggi seduta di allenamento a porte rigorosamente chiuse per collaudare schemi tattici.
Il finlandese Alexei Eremenko non è stato convocato da Baldini. Il provvedimento è stato motivato con il fatto che il Lecce ha chiesto un dettagliato rapporto alla Federazione calcio finlandese sull' episodio che ha coinvolto sabato scorso il giocatore ad Helsinki quando Eremenko, nella notte fra sabato e domenica, fu coinvolto in un incidente stradale con l' automobile guidata dalla fidanzata. Il selezionatore della Finlandia non lo ha poi convocato per il successivo incontro di mercoledì con la Repubblica ceca.
Secondo i giornali finlandesi la polizia locale starebbe approfondendo le indagini per accertare eventuali responsabilità del giocatore. Eremenko al rientro in Italia ha detto che si è trattato di un incidente stradale. Ma il Lecce vuole vederci chiaro e per il momento ha di fatto sospeso dall' attività il giocatore in attesa di avere notizie dirette su quanto accaduto.

Nella partitella infrasettimanale (conclusa senza reti) il tecnico della Reggina, Walter Mazzarri, ha impegnato tutti gli uomini a sua disposizione ad eccezione degli infortunati: Pelizzoli e Lauro hanno fatto lavoro differenziato, Zeytulaev è ancora con le stampelle e Bianchi è ben lontano dal poter tornare disponibile. Particolare attenzione è stata rivolta all'ultimo arrivato Nicola Amoruso, che il tecnico ritiene già in buone condizioni fisiche ma ancora lontano da uno standard accettabile dal punto di vista agonistico. Per domenica l'attaccante andrà in panchina. In avanti la coppia Vigiani-Cozza sarà di supporto a Cavalli. A centrocampo non dovrebbe essere impiegato Paredes che arriverà soltanto domani dopo la convocazione in nazionale. In ballottaggio ci sono Rigoni e Carobbio.

In quanto alle curiosità, la Reggina è una delle 3 formazioni della serie A 2005/06 che segna maggiormente i propri gol con calciatori che subentrano a partita in corso: 3 le reti amaranto, come anche Empoli ed Inter. Le 3 reti calabresi segnate da subentranti portano la firma di Cavalli (2) e Missiroli (1). Il Lecce è la formazione della serie A 2005/06 che finora ha ricevuto più rigori a favore, ben 3. Due pareggi e dieci sconfitte è il recente score in gare esterne ufficiali del Lecce, che non vince lontano da casa dal 30 gennaio scorso, 1-0 sul campo del Brescia. In queste 12 gare senza vittorie, per altro, i giallorossi hanno sempre subito gol, per un totale di 28 reti incassate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS