Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 13:03

Partono i corsi Coni per dirigenti sportivi

La Scuola regionale dello Sport - Puglia ha intensificato le iniziative orientate alla formazione nell'ambito dell'attività di supporto a federazioni, discipline associate ed enti di promozione sportiva. Il primo comincerà a novembre, promosso dal comitato di Bari. Poi a Brindisi e altrove
BARI - Dirigenti sportivi sempre più preparati, informati, aggiornati. Anche per lo sport pugliese, ormai, è una necessità. E per raggiungere l'obiettivo la Scuola regionale dello Sport - Puglia presieduta da Michele Barbone intensifica le sue iniziative orientate alla formazione, nell'ambito dell'attività di supporto a federazioni, discipline associate ed enti di promozione sportiva.
Nuovi corsi per dirigenti, dunque, stanno gradualmente per avviarsi in tutta la Puglia, in collaborazione con i Comitati provinciali del Coni. A partire da Bari, dove intanto la Scuola dello Sport si sta attivando per rendere utilizzabili gli spazi dello Stadio della Vittoria, sua nuova sede dopo il protocollo d'intesa firmato a luglio col Comune. Nel capoluogo si comincia il 16 novembre, per quattro mercoledì pomeriggio consecutivi nell'Aula convegni del Coni (via Pende).
«Il corso - spiega il presidente del Coni Bari, Nino Lionetti - è rivolto a tutti i presidenti provinciali di federazioni, discipline associate ed enti di promozione, ma anche ai fiduciari comunali e circoscrizionali. Puntando molto sulla formazione, abbiamo infatti allargato il più possibile la fascia dei destinatari perché l'attività di aggiornamento, a tutti i livelli, è sempre più un cardine per lo sviluppo del settore sul territorio. E poiché la formazione oggi è sempre più specializzata, anche il metodo si evolve: non più quindi un incontro pomeridiano per una panoramica di aggiornamento, ma veri e propri moduli per un totale di dodici ore, distribuite su vari temi: dai quadri normativi alla fiscalità, dal marketing alla comunicazione, dal doping alla gestione degli impianti».
Ma non finisce qui. Da gennaio il Comitato provinciale di Bari estenderà altri corsi destinati stavolta ai dirigenti delle società sportive di federazioni, discipline associate ed enti di promozione. Lo stesso corso sarà poi terrà da gennaio a Brindisi, su richiesta della Provincia e del Coni locale. Da sottolineare che la Provincia di Brindisi ha anche richiesto e concordato con la Scuola regionale dello Sport un corso di formazione specifica, incentrato sul management dell'impiantistica sportiva, destinato ai funzionari tecnici dei Comuni del Brindisino: sedici ore, tenute da docenti della Scuola regionale - ma anche nazionale - dello Sport.
Infine, il 14 novembre parte a Bari un corso voluto dal Comitato regionale della Federcalcio presieduto da Vito Tisci, rivolto ai dirigenti delle società sportive dilettantistiche di Bari e provincia (lezioni allo Stadio San Nicola, per quattro lunedì pomeriggio consecutivi). Gli stessi moduli saranno poi riproposti dalla Federcalcio pugliese a gennaio a Brindisi, a febbraio a Foggia, a marzo a Lecce e ad aprile a Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione