Cerca

Matera in campo neutro e a porte chiuse

Il giudice, circa ii fatti verificatisi in Ariano Irpino-Matera, ha anche squalificato per 5 gare Florio (Ariano Irpino) e Gaston Torrens (Matera). Una gara a Cianciotta (Brindisi). Respinto il reclamo del Savoia per la gara della 1ª giornata contro il San Paolo non disputata ad Altamura
ROMA - Il Giudice Sportivo della Lnd ha assunto le seguenti decisioni disciplinari in merito al Campionato di serie D. Per la partite S.Paolo Bari-Savoia (che fu rinviata: ricorso degli ospiti) e Cosenza-Viribus Unitis della prima giornata del Girone H dello scorso 11 settembre, ha respinto i reclami presentati dal Savoia e dalla Viribus Unitis confermando per quest'ultima società il risultato Cosenza-Viribus 2-1.
In merito invece alla partita Ariano Irpino-Matera (4ª giornata - Girone H - 1-1) dello scorso 2 ottobre, ha deliberato di sospendere con decorrenza immediata il campo del Matera, con l'obbligo di disputare le gare in campo neutro ed a porte chiuse, e di trasmettere gli atti all'Ufficio Indagini della F.I.G.C.
Il Giudice Sportivo, relativamente alle partite della 4ª giornata di andata del Campionato di Serie D, giocatesi lo scorso 2 ottobre, ha squalificato per cinque gare Luca Florio (Ariano Irpino) e Mariano Gaston Torrens (Matera); per due gare Bucciarelli (Morro D'Oro); per una gara Angelo Cianciotta (Brindisi), Giordano Pellanera (Morro D'Oro), Giuseppe Stallone (Ariano Irpino).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400