Cerca

Serie C: Manfredonia si salva. Colpo del Martina

Nel girone B della serie C1, la squadra di Bitetto recupera due reti al Gela. I tarantini passano a Pisa. Stop del Foggia a Perugia. Nel girone C della serie C2, pareggio in Gallipoli-Melfi, mentre il Taranto batte l'Andria. Pari anche del Potenza. In serie D, il Grottaglie insegue la Paganese
Nel girone B della C1 non cambia la situazione al vertice e la Sangiovannese si conferma capolista: battuto il Frosinone grazie a un gol di Kanyengele, una vecchia conoscenza per questa categoria. Il Napoli non perde altro terreno facendo suo il primo derby con la Juve Stabia, che si conferma formazione spigolosa. A decidere al «San Paolo» è un gol di Grava. Si rifà sotto anche il Perugia che nel secondo tempo al «Curi» risolve il match contro il Foggia di Massimo Morgia che era invece in ripresa (2-1). L'unica vittoria in trasferta della giornata è quella del Martina che torna vittorioso da Pisa (1-2). Protagonista è Colombaretti, autore di una doppietta che cancella l'iniziale vantaggio dei locali ottenuto con Eddy Baggio su calcio di rigore.
Grossa occasione persa dal Gela che sul campo del Manfredonia si fa rimontare due gol di vantaggio. Certo ci si è messa anche la fortuna considerato che il gol del pareggio di Caracciolese è arrivato al sesto minuto di recupero. Importanti vittorie casalinghe della Torres contro la Massese (1-0) e del Chieti che rifila l'ennesimo dispiacere alla Pistoiese di Tedino (1-0), malinconicamente ultima in classifica dopo aver sfiorato i play-off nell'altro girone lo scorso anno. Due le partite senza reti della giornata: Acireale-Lucchese e Grosseto-Lanciano.
Per quel che riguarda la C2, nel girone C il Gallipoli (2-2 con il Melfi), un punto in due partite dopo 4 vittorie, viene agganciato dal Marcianise che strapazza il Vittoria (3-0) con doppietta di Poziello e un gol di Corsale. Non scherza la Cisco Roma, alla seconda vittoria conseutiva contro il Vigor Lamezia (1-0). Bel colpo del Modica che fa suo il match di Rende(3-1), mentre il Taranto si aggiudica il derby pugliese con l'Andria (2-0). Da segnalare il primo punto stagionale dell'Igea Virtus ottenuto a Latina (0-0). Pari del Potenza contro la Viterbese.

C1/B - 6ª GIORNATA

Acireale - Lucchese 0-0
Chieti - Pistoiese 1-0
Grosseto - Lanciano 0-0
Manfredonia - Gela 2-2
Napoli - Juve Stabia 1-0
Perugia - Foggia 2-1
Pisa - Martina 1-2
Sangiovannese - Frosinone 1-0
Sassari T. - Massese 1-0

I TABELLINI

MANFREDONIA-GELA 2-2

MANFREDONIA (4-4-2): Sassanelli 7; Calabro 6, Trinchera 5, Lonardo 5, Di Simone 6; Brutto 7, Mariniello 6 (18' st Togni 7), Menolascina 6 (37' st Machado sv), Piccioni 7; Ascenzi 6, Vadacca 7 (34' st Caracciolese 7). In panchina: Apuzzo, Barusso, Di Bari F., De Santis) Allenatore: Bitetto 6.
GELA (4-4-2): Indiveri 8; Sapienza 6, Gargiulo 6 (29' st Occhipinti sv), Filippi 6, Tamburo 6; Carboni 8, Kons 7, Berti 7, Mangiapane 8 (28' st Giugliano sv); Levacovich 8, Abate 8. In panchina: Castelli, Comandatore, Paganotto, Bachelet, Niscemi. Allenatore: Pensabene 6.
ARBITRO: Barletta di Bernalda 6.
RETI: 6' pt Carboni, 28' pt Abate, 5' st Trinchera, 50' st Caracciolese.
NOTE: Campo in buone condizioni. Spettatori 2.300 circa, per un incasso di quasi 25mila euro. Ammoniti: Calabro, Kons, Gargiulo, Sapienza, Caracciolese.
Angoli: 11 - 3 per il Manfredonia. Recuperi: 0' pt; 5' st.

PERUGIA-FOGGIA 2-1

PERUGIA (4-4-2): Pinzan 6.5; Lo Monaco 6.5, Accursi 6.5, Dal Canto 6.5 (27' st Feussi 6), Ghomsi 6.5; Arcadio 7, Boisfer 6.5 (27' st Zagaglioni SV), Diarra 6.5, Puccinelli 6.5; Dipasquale 6.5, Cellini 6 (46'st Mandorlini sv). In panchina: Bianchi, Guadalupi, Goretti, Bevilacqua. Allenatore: Patania 7.
FOGGIA (4-4-2): Marruocco 6; D'Alterio 6, Pagliarulo 6, Di Giorgio 5.5, Sportillo 6; Scarpa 6(38' st Fanelli sv), Stefani 5.5 (31' st Dasoul sv), Moro 6.5, Frezza 6 (27'st Cantoro 6); Ranalli 5.5, Mounard 6.5. In panchina: Efficie, Sgarra, Parisi, Giordano. Allenatore: Morgia 5.
ARBITRO: Valeri di Roma.
RETI: 23' st Dipasquale, 28'st Arcadio, 45' st Moro.
NOTE: Giornata piovosa, terreno pesante. Spettatori 4mila circa. Ammoniti: Stefani, Diarra, Di Giorgio. Angoli: 6-3 per il Perugia. Recuperi: pt 1'; st 4'.

PISA-MARTINA 1-2

PISA (4-4-2): Puggioni 5; Scopelliti 5, Ulivi 5, Lazzeri 5, Montalbano 5; Marino 5, Pellecchia 5 (33' st Pintori sv), Giardina 5, Pasino 5 (6' st Maranzano, 28' st Ragatzu 5); Baggio 5, Grassi 5. In panchina: Giambruno, Galuppo, Balistreri, Peluso. Allenatore: Domenicali 5.
MARTINA (4-4-2): Pirchio 7; Colombaretti 7, Pedotti 7, Lisuzzo 7, Cardinale 7; Gentilini 7, Campolattano 7, Cardascio 7 (28' st Luciani 7), Silvestri 7 (1' st Tassone 7), Da Silva 7, Mitri 7(33' st Coletti). In panchina: Avitabile, Del Tongo, Cavaliere, Fanesi. Allenatore: Trillini 7.
ARBITRO: Barbirati di Ferrara 6.
RETI: 24' pt Baggio (rig), 23' e 30' st Colombaretti.
NOTE: Giornata variabile, terreno in buone condizioni. Spettatori 4.139, per un incaasso di 13mila euro esclusi gli abbonati. Ammoniti: Montalbano, Grassi, Colombaretti e Pedotti. Angoli: 5-5. Recuperi: pt 2'; st 4'.

CLASSIFICA: Sangiovannese 16 punti; Napoli 14; Frosinone 11; Perugia 10; Grosseto, Massese 9; Lucchese, Manfredonia, Martina, Torres 8; Chieti, Juve Stabia 7; Gela, Lanciano 6; Acireale 5; Foggia, Pisa 4; Pistoiese 3.
Perugia e Torres una gara in meno.

PROSSIMO TURNO -
7ª GIORNATA - 9/10 - ORE 15

Foggia - Grosseto
Gela - Napoli
Juve Stabia - Sangiovannese
Lanciano - Sassari T.
Lucchese - Pisa
Manfredonia - Chieti
Martina - Frosinone
Massese - Perugia
Pistoiese - Acireale

CLASSIFICA CANNONIERI

4 RETI: Baiano (1 rig) (Sangiovannese).
3 RETI: Ambrosi (2 rig) (Juve Stabia); Carboni (Gela) Calaiò (Napoli); Colombaretti (Martina); Cellini (Perugia); Giglio (Sangiovannese).
2 RETI: Giglio (Acireale); Scarpa (1 rig) (Foggia); Abate (Gela); Bells (2 rig) e Di Nardo (Frosinone); Ascenzi (Manfredonia); Da Silva (1 rig) (Martina); Bischeri e Bonuccelli (Massese); Arcadio e Dipasquale (1 rig) (Perugia); Pasino (Pisa); Kanjengele (Sangiovannese); Frau (Torres).
1 RETE: D'Alessandro (Acireale); Costanzo, Di Vito, Manca e Pignotti (Chieti); Moro, Mounard e Ranalli (Foggia); Mastronunzio (Frosinone); Levacovich (rig) e Mangiapane (Gela); Cipolla, La Canna, Pellicori, Polani e Taurino (Grosseto); Armenise, Bolic e Di Gennaro (Lanciano); Bonfanti, Magnani, Masini e Oliveira (Lucchese); Barusso, Caracciolese, Menolascina, Trinchera e Vadacca (Manfredonia); Campolattano, Lisuzzo e Mitri (Martina); Chadi e Vagnati (Massese); Grava, Maldonado e Pià (Napoli); Diarra (Perugia); Baggio (1 rig), Boldrini e Pellecchia (Pisa); Zizzari (Pistoiese); Caleri, Chaib, Lacrimini e Morelli (Sangiovannese); Marchini, Palumbo e Tozzi Borsoi (Torres).
AUTORETI: Grassi (1, Pisa); Paolacci (1, Acireale).

C2/C - 6ª GIORNATA

Cisco Roma - Vigor Lamezia 1-0
Gallipoli - Melfi 2-2
Latina - Igea Virtus B. 0-0
Nocerina - Giugliano 2-2
Potenza - Viterbo 0-0
R.Marcianise - Vittoria 3-0
Rende - Modica 1-3
Rieti - Pro Vasto 0-0
Taranto - Andria 2-0

I TABELLINI

POTENZA-VITERBO 0-0

POTENZA (3-4-3): Iuliano 6; Colletto 6.5, Bianconi 6, Zanotti 5; Russo 6, Maisto 6.5, Troise 5 (6' st Nolè 6), Rais 5 (43' st Ribeiro sv); Dettori 6, Morello 5, Lisi 6.
In panchina: Visconti, Cirina, Vittorio, Gamboni. Allenatore: Porta 5.5.
VITERBO (4-2-3-1): Proietti 6; Locatelli 6.5, Gagliarducci 6.5, Farris 6, Ginobili 6; Bussi 6 (32' st Faraone sv), Statuto 7; Bordacconi 6.5, Scarchilli 6 (35' st Gimelli sv), Rivolta 6.5 (27' st Campione sv); Suarez 5.5. In panchina: Fimiani, Zazzetta, Mariano, Moronti. Allenatore: Chiappini 5.5.
ARBITRO: La Mura di Nocera 6.
NOTE: spettatori 2000 circa. La partita è stata interrotta per 5' nel secondo tempo per consentire la cucitura di una maglia della rete del Potenza che era bucata. Espulso al 35' st Ginobili per doppia ammonizione. Ammoniti: Rais, Ginobili, Colletto, Bianconi. Angoli 5-7 per il Viterbo. Recuperi: pt 1'; st 8'.

GALLIPOLI-MELFI 2-2

GALLIPOLI (3-4-3): Petrocco 6; Raimondi 6, Minadeo 6, Cavola 6; Nigro 6, Capece 6.5, Di Pietro 5.5 (3' st Iennaco 6), Esposito 5.5; Clemente 6 (27' st Pagana 5.5), Castillo 7, Innocenti 6. In panchina: Negro, Musca, Carrozza, Turone, Di Salvatore. Allenatore: Auteri 6.
MELFI (4-3-3): Fumagalli 6; Tursi 6, Franco 6.5 (29' st Schettino 6.5), Cuomo 6, Patarini 6.5; Schiavon 6.5, Cammarota 6 (7' st Rodio 6), Russo 6; Rana 5.5, Gaeta 5.5 (19' st Paris 6), La Porta 5.5. In panchina: Coscia, Colantoni, La Marca, Arpaia. Allenatore: Novelli 6.
ARBITRO: Lena di Ciampino 6.
MARCATORI: pt 18' Nigro (G), 21' Castillo (G); st 37' Rana (M), 41' Paris (M).
NOTE: spettatori 2.100 (200 del Melfi). Ammoniti: Di Pietro, Patarini, Schiavon, Cammarota, Rodio. Angoli 6-4 per il Gallipoli. Recupero: pt 2'; st 4'.

TARANTO-ANDRIA 2-0

TARANTO (4-3-1-2): Gentili 6; Micallo 6.5, Pastore 6, Caccavale 6, Manni 6; Mortari 6, Bevo 6, Deleonardis 6 (10' st Bruno 6 ); Campanile 5.5 ( 18' st Mancini); Deflorio 6.5 (26'st Gambino sv), Catania 6.5. In panchina: Gori, Martinelli, Mignogna, Di Domenico. Allenatore: Marino 6.5.
ANDRIA (4-2-3-1): Di Bitonto 6; Succhiarelli 5.5, Pesce 5, Falanca 5, Fumai 5 (12' st Ursino 5.5); Di Toro 5.5, De Gennaro 6; Terrevoli 5, D'Aniello 6, Cunzi 5 (12' st Plasmati 5); Aquaro 5 (45' st Lentini). In panchina: Cosimo, Dell'Uomo, Innocenti. Allenatore: Foti 5.
ARBITRO: Manna di Isernia 6.
MARCATORI: pt 31' Deflorio; st 23' Catania.
NOTE: Spettatori 6000 circa. Ammoniti: Fumai, Pesce, Falanca. De Florio, Mortari, Mancini, Caccavale. Espulso al 16' st Falanca (A) per somma di ammonizioni. Angoli 3-2 per il Taranto. Recupero: pt 2'; st 4'.

CLASSIFICA: Gallipoli, Marcianise 13 punti; Cisco Roma, Giugliano, Melfi, Taranto 11; Modica 10; Lamezia, Latina, Pro Vasto 7; Potenza, Rende, Rieti, Viterbo 6; Andria Bat, Nocerina, Vittoria 5; Igea Virtus 1.

PROSSIMO TURNO
7ª GIORNATA - 9/10 - ORE 15

Andria - Nocerina
Giugliano - Cisco Roma
Igea Virtus B. - Vigor Lamezia
Melfi - Latina
Modica - Potenza
Pro Vasto - Gallipoli
Rende - Real Marcianise
Viterbo - Rieti
Vittoria - Taranto

CLASSIFICA CANNONIERI

4 RETI: Castillo (Gallipoli); Lisi (Potenza).
3 RETI: Cejas (1 rig), Chigou e Coquin (Giugliano); Paris (Melfi); Mazzeo (Nocerina); Morello (1 rig) (Potenza); Poziello (1 rig) (R.Marcianise); Deflorio (Taranto); Marzullo (Vittoria).
2 RETI: Miano e Moscelli (Cisco Roma); Innocenti (Gallipoli); Piemontese (Giugliano); Rana (Melfi); Iannelli, Scichilone e Siclari (Modica); Manco (R. Marcianise); Moschella (1 rig) e Scarnato (Rende); Capucilli (Rieti); Miani e Zaminga (V.Lamezia); Vidallè (Viterbo).
1 RETE: Cunzi (rig) e D'Aniello (Andria); Ciotti, Russo D. e Toledo (Cisco Roma); Clemente, Esposito, Nigro e Raimondi (Gallipoli); Ciotola (Giugliano); Amodeo (Igea Virtus); Carfora, Garba, Perrone e Raso (Latina); Cammarota, D'Angelo, Cuomo, Doumbia, La Porta, Russo, Schiavon e Tursi (Melfi); Amenta, Catania (rig), Gulino, Manganaro, Parlagreco (Modica); Bagnara e Ramora (Nocerina); Maccagnan e Morante(Pro Vasto); Corsale, Ciano e Di Napoli (R.Marcianise); Braca, Galantucci (Rende); Sentinelli (Rieti); Catania, Mortari e Pastore (Taranto); Bordacconi, Scarchilli, Tiberi (Viterbo); Amenta e Sergi (Vittoria).

SERIE D - GIRONE H - 4ª GIORNATA

Ariano Irpino - Matera 1-1
Brindisi - S.Felice A.C. 0-0
Lavello - S.Paolo Bari 2-0
Monopoli - Grottaglie 1-3
Noicattaro - Sangiuseppese 2-0
Paganese - Bitonto 3-2
Savoia - Terzigno 2-1
Sibilla Cuma - Scafatese 2-0
Solofra - Manduria 2-0

I TABELLINI

ARIANO IRPINO-MATERA 1-1

ARIANO IRPINO (4-4-2): Cocchiarella 5.5; Stellato 6.5, De Cesare 6.5, Guardabascio 6, Dell'Infante 6; Roma 6 (31' st Soragnese sv), De Rosa 5.5, Stallone 5.5, Esposito 5 (1' st Del Prete); Todino 5.5 (23' st Improta), Zerillo 6. A disp.: Florio, Cavallini, Falcone, Pascuccio. All. Negri.
MATERA (3-4-1-2): Potenza 5,5; Liberti 6, Fuentes 6, Grazioso 5.5; Tritto 6, Torrens 4.5, Fortunato 6, Benedetto 6.5; Righetti 6.5 (39' st Orsi sv); Lenci 7, Olcese 6. A disp.: Cellammare, Pentangelo, D'Aria, Montano, Baldissera, Romano. All. Castiello.
ARBITRO: Gallinella di Foligno.
MARCATORI: 1' st Lenci (M), 34' st Improta (AI) NOTE: Spettatori 700 circa. Ammoniti: Fortunato, Lenci (M), Guardabascio, Stallone (AI). Espulso Torrens (M) a fine gara per scorrettezze. Recupero: pt 2', 4' st. Angoli: 3-3.

MONOPOLI- GROTTAGLIE 1-3

MONOPOLI (4-4-2): Montagna 5, Abruzzese 5.5, Loseto 6 (22' st Coltella 6), Caridi 6, Gaccione 6, Toursel 5.5, Brescia 6 (22' st Galetti 6), Pizzulli 6 (35' st Menga 6), Ferrari 5.5, Pugliese 5.5, Garofalo 5.5. A disp.: Esposito, Costantino, Lorusso, Linardi. All.: Ragno.
GROTTAGLIE (4-4-2): Buono 6.5, De Giorni 6 (22' st Novellino sv), Morgigno 6, Cassano 6, Camassa 6.5, Belfiore 5.5, Pirone 6 (35' st Crupi sv), Marini 6, Sansonetti 6, Bevilacqua 6.5, Francioso 7 (29' st Edjsekpan sv). A disp: Cimino, Pastano, Baratto, Santoro. All.: Orlando.
ARBITRO: Vallesi di Ascoli Piceno.
MARCATORI: pt 39' Francioso (G), 43' Sansonetti (G); st 5' Francioso (G), 42' Menga (M) rig.
NOTE: spettatori 2500 circa. Al 3' del st Toursel ha fallito un calcio di rigore. Ammoniti: Brescia, Pizzulli e Ferrari per il Monopoli; Novellino per il Grottaglie. Angoli 0 a 1 per il Monopoli. Recupero pt 2'; st 3'.

SOLOFRA-MANDURIA 2-0

SOLOFRA (4-3-3): Esposito 7.5; Trifone 6.5, Califano 6.5, De Fenza 6.5, Guagliuolo 6; Marigliano 6.5, Sans 7 (14' st Vitale 6), Russo 6 (21' st Coscia 6); Iyke 7, Napoli 6.5, Belcore 6.5 (31' st Navarra). A disposizione: Caruccio, Galluccio, Mustone, Pascucci. Allenatore: Barbato.
MANDURIA (4-3-3): Di Punzio 6; Di Giorgio 5.5, Schito 6.5, Castellaneta 5.5, Melisci 5.5 (7' st Montalcini 6); Caldararo 5 (1' st Masi 5), Lentini 6.5, Parente 5.5; Leone 6 (18' st Corallo 6.5), Vapore 5.5, Petilli 6. A disposizione: Ciarlì, Insanguine, Coccioli, Pascalicchio. Allenatore: Nobile.
ARBITRO: Di Paolo di Avezzano.
MARCATORI: 34' pt Sans, 39' st Napoli.
NOTE: spettatori 600 circa di cui 50 ospiti. Ammoniti: Melisci, Parente, Vitale, Castellaneta, Califano, Guagliuolo. Angoli: 7-3 per il Solofra. Recupero: pt 3'; st 5'. Al 12' st Esposito (S) para un rigore a Masi (M).

PAGANESE-BITONTO 3-2

PAGANESE (4-4-2): Ferrante 6,5; Martinelli 6, Di Sanzo 6,5 (38' st Tessitore sv), Pannozzo 6, Moccia 5,5 (1' st Pieraccini 6,5); Pellegrino 6,5, Dima 7, Perelli 6, Alletto 6; Guariglia 5,5 ( 1' st Armonia 6,5), Romano 7,5. A disp.: Melillo, Gammella, Mannone, Rizzo. All. Giacomarro 7.
BITONTO (4-4-2): Camporeale 5,5; Ronzullo 6, Camasta 6 (41' st Di Tacchio sv), Raimondi 6, Sciannamblo 5,5; Gesuito 6, Bonfardino 6 (44' st Schiraldi sv), Cimadomo 6,5, Pellegrino 6,5 (23' st Fumai sv); Saracino 6,5, Novembrino 6.
A disp.: Portoghese, Renna, Cantatore, Bruno. All. Ruisi 6.
ARBITRO: Bellè di Reggio Calabria.
MARCATORI: 5' pt Saracino (B); 29' pt Pellegrino (P); 32' pt Novembrino (rig.) (B); 9' st Romano (P); 14' st De Sanzo (P).
NOTE: Si è giocato sul «XXI Settembre» di Matera a porte chiuse per la squalifica del terreno di Pagani. Ammoniti Perrelli, Armonia, Ronzullo, Cimadomo del Bitonto. Angoli 5 a 4 per la Paganese. Recupero: pt 2'; st 3'.

NOICATTARO-SANGIUSEPPESE 2-0

NOICATTARO (3-4-3): Moschetto 6; Marinelli 7, Sabini 7, Landi 7; Loseto 7, Mastrolonardo 7, Sangirardi 7, Roselli 7; De Falco 7 (30' st Faccitondo), Tenzone 7 (43' st Colacicco sv), Doria 7 (38' st Manzari sv). A disp.: Ferrazzani, Domanico, Grassani, Bitetto. All. Maiellaro.
SANGIUSEPPESE (4-4-2): Lanci 5; Leone 5 (17' st Suarino 5), Santamaria 5, Ciardiello 5, Noviello 5; Fioraso 5, Adamo 5 (30' st Martone sv), Bucciarelli 5, Vitale 5 (17' st Manzo 5); Franceschetti 5, Silva 5. A disp.: Annunziata Dauria Basile Garaffa. All.: Guadagno.
ARBITRO: Ortolano di Pescara.
MARCATORI: 14'pt. De Falco, 43'st. Manzari.
NOTE: spettatori 500. Ammoniti: Doria, Novello, Bucciarelli. L'incontro si è giocato sul neutro di Rutigliano per indisponibilita del Comunale di Noicattaro.

LAVELLO - SAN PAOLO BARI 2-0

LAVELLO (4-4-2): Curci 8; De Caro 6, Catapano 6,5, Gallo 6,5 Buono 6; Di Bari 6 (30'st Sabbatella 6,5) Izzo 7, Picerno 6,5, D'Ambrosio 6,5 (45'st Restaino sv); Palumbo 6, Puca 6 (1'st Bartoli 6). A disp: Coretti, Picerno, Torre, Restaino.
All: Arleo.
SAN PAOLO BARI (4-4-2): Padalino 6,5; Cascone 6 (1'st Buonanno 6), De Marinis 6,5, Cacciola 6, Tafuni 6,5; Perrone 6 (12'st Fama 6), Esposito 6, Cannatiello 6, Pierri 6 (1'st Muratore 5,5); Rosamilia 6,5, Louison 6,5.
A disp: Basile, Timoniere, Papa, Pugliese. All: Capuano.
ARBITRO: Piccioni di Campobasso.
MARCATORI: 42'st D'Ambrosio, 44'st Izzo.
NOTE: spettatori 1000 circa. Espulso al 40' st il difensore del Lavello Buono per doppia ammonizione. Ammoniti: Izzo, Cascone, Cacciola. Angoli: 5-4 per il San Paolo Bari. Recupero: pt 1'; st 4'.

BRINDISI-S. FELICE A.C. 0-0

BRINDISI (4-4-2): Vitucci 6; Martella 6, Cianciotta 7, Della Bona 5, Potenza 6; De Lorenzis 5 (36' st Ladogana sv), Bonfigli 6, Rosciglione 6 (26' st Brigante sv), Zotti 6 (18' st De Santis 6); Vantaggiato 6, Simonetti 6. mA disp.: Leone, Taurino, De Solda, Frascaro. All.: Longo.
S. FELICE A.C. (4-4-2): Granata 6; Rea 6, Esposito M. 6, Castaldo 6, Esposito V. 7; Zolfo 6, Balestrieri 5, Vitiello 5, Incoronato 5 (18' st Monaco 6); Ambrosino 5 (10' st Romaniello 5), D'Auria (27' pt Crisci 6). A disp.: Vitolo, Improta, Tufano, Ciotola. All.: Di Pasquale.
ARBITRO: Gaspari di Ancona.
NOTE: spettatori 1.700 circa. Ammoniti: Della Bona, Incoronato, Esposito M., Zolfo. Espulso: Cianciotta (B). Angoli: 3-1 per il Brindisi. Recupero: pt 1'; st 4'.

CLASSIFICA: Paganese 12 punti; Grottaglie 10; Matera 8; N.Terzigno, Noicattaro 7; Monopoli 6; Brindisi, Sibilla Cuma, Solofra 5; Ariano Irpino, Bitonto, Sangiuseppese, Savoia, Scafatese 4; Lavello, San Felice Ac 3; Manduria 2; San Paolo Bari 1.

PROSSIMO TURNO - 5^ GIORNATA - 9/10 - ORE 15
Grottaglie - Lavello
Manduria - Ariano Irpino
Matera - Savoia
Noicattaro - Brindisi
Sangiuseppese - Bitonto
Scafatese - Monopoli
S. Felice A.C. - Solofra
S. Paolo Bari - Paganese
Terzigno - Sibilla Cuma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400