Cerca

Vinci contro Errani nei quarti di tennis agli Open Usa

NEW YORK - Fantastico exploit delle tenniste azzurre agli Us Open: la tarantina Roberta Vinci e la bolognese Sara Errani si sono qualificate per i quarti di finale e si scontreranno in un derby che ci assicura fin da ora una presenza in semifinale. Grande impresa di Roberta Vinci che ha nettamente battuto in due set (6-1, 6-4) la polacca Agnieszka Radwanska, testa di serie numero due del torneo. Sara Errani ha invece battuto la tedesca Angelique Kerber al termine di un match durissimo: 7-6 (5) 6-1 il punteggio in favore della romagnola, in un’ora e 55 minuti (nella foto Vinci e Errani, trionfatrici nel doppio al Roland Garros)
Vinci contro Errani nei quarti di tennis agli Open Usa
NEW YORK - Fantastico exploit delle tenniste azzurre agli Us Open: la tarantina Roberta Vinci e la bolognese Sara Errani si sono qualificate per i quarti di finale e si scontreranno in un derby che ci assicura fin da ora una presenza in semifinale.

Grande impresa di Roberta Vinci che ha nettamente battuto in due set (6-1, 6-4) la polacca Agnieszka Radwanska, testa di serie numero due del torneo.

Sara Errani ha invece battuto la tedesca Angelique Kerber al termine di un match durissimo: 7-6 (5) 6-1 il punteggio in favore della romagnola, in un’ora e 55 minuti.

Grazie a questo risultato la Errani fa un bel passo in avanti verso la qualificazione al Master di Istanbul di fine anno, al quale partecipano le migliori otto giocatrici della stagione. Al momento la Errani è settima nella Race, la classifica stagionale, e ottava nel ranking Wta che tiene conto dei risultati degli ultimi 12 mesi.

Il suo 2012 è eccezionale per costanza di rendimento: quattro tornei vinti (Acapulco, Barcellona, Budapest e Palermo), finale al Roland Garros, quarti agli Australian Open e ora quarti agli US Open.

Si va dunque completando il quadro dei quarti di finale, dopo la sorpresa dell’eliminazione di Petra Kvitova, testa di serie numero 5, per mano di Marion Bartoli alla fine di un match stranissimo: 1-6, 6-2, 6-0. Finisce invece agli ottavi la favola di Laura Robson sconfitta dalla Samantha Stosur (7) 6-4 6-4. Tutto facile invece per la favorita del torneo, la bielorussa Victoria Azarenka che ha rifilato un doppio 6-2 alla georgiana Anna Tatshvili, mentre Maria Sharapova (3) ha dovuto far ricorso al terzo set per avere le meglio sulla connazionale Petrova (6-1, 4-6, 6-4).

Nella parte alta del tabellone definiti gli incroci: Azarenka-Stosur e Sharapova-Bartoli.

Nel tabellone maschile tutto facile per Novak Djokovic che si è sbarazzato facilmente (6-3, 6-2, 6-2) del francese Julien Benneteau, mentre David Ferrer (4) ha battuto in 4 set Lleyton Hewitt (7-6, 4-6, 6-3, 6-0), Janko Tipsarevic ha battuto lo sloveno Grega Zemlja 6-4, 6-3, 7-5, Richard Gasquet l'americano Steve Johnson (7-6, 6-2, 6-3) e Stanlislav Wawrinka l'ucraino Alexander Dolgopolov (6-4 6-4, 6-2). All’argentino Juan Del Potro il derby con Leonardo Mayer (6-3, 7-5, 7-6).

Andy Roddick ha vinto con l’azzurro Fabio Fognini (7-5, 7-6, 4-6, 6-4) e incontrerà Del Potro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400