Mercoledì 15 Agosto 2018 | 17:10

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Moto - GP di Malesia: svetta Gibernau nelle libere

Lo spagnolo della Honda ha fatto infatti registrare il miglior tempo. Quarto posto, alle spalle di Roberts e Capirossi, per Rossi. Nella seconda sessione il campione della Yamaha però non è andato oltre la nona posizione. Decimo tempo per Biaggi, quattordicesimo per Melandri
SEPANG (MALESIA) - Prima giornata di prove sul circuito di Sepang in vista del Gp della Malesia e Sete Gibernau è stato il più veloce. Lo spagnolo della Honda ha fatto infatti registrare il miglior tempo con 2'03"99 nelle due ore di prove della MotoGp, tormentate anche dalla pioggia caduta sul circuito malese. Quarto tempo, alle spalle di Kenny Roberts e Loris Capirossi, per Valentino Rossi con 2'03"485: nella seconda sessione il campione della Yamaha però non è andato oltre la nona posizione. Decimo tempo per Max Biaggi, quattordicesima la Honda di Marco Melandri.
Melandri è sceso in pista già nelle libere della mattina per verificare le condizioni fisiche dopo l'incidente con Valentino Rossi domenica scorsa a Motegi. La ferita al piede destro si sta rimarginando: il pilota della Honda già ieri aveva ripreso a camminare e stamattina, grazie a uno speciale stivale modificato per garantirgli maggiore protezione, è potuto risalire sulla moto. Il caldo umido (34 gradi la temperatura dell'asfalto, 31 quella dell'aria con il 33% di tasso di umidità) però potrebbe costituire un ostacolo per la gara di domenica, rallentando la cicatrizzazione della ferita.
La prima parte delle prove libere si è svolta sull'asciutto, poi la pioggia caduta nella seconda ora ha rallentato il lavoro di messa a punto. «Sono abbastanza contento - ha detto Melandri al termine della sessione - sono potuto salire in sella già questa mattina e questo è un fatto positivo. La guarigione della ferita sta procedendo in maniera corretta, anche se mi fa male ogni volta che spingo sulla pedana. Devo imparare a guidare con questo dolore che mi limita la mobilità sulla moto. Spero di sentirmi meglio domani».
Pole provvisoria per Alex De Angelis nella prima giornata di prove sul circuito di Sepang. Il sammarinese dell'Aprilia è stato il più veloce delal classe 250 con il tempo di 2'08"195, davanti ad Andrea Dovizioso (Honda) in 2'08"949. Terzo l'australiano Casey Stoner su Aprilia (2'09"029).
Nella 125 ha conquistato la pole provvisoria il francese della Honda Mike Di Meglio (2'15"349) che ha preceduto Marco Simoncelli su Aprilia (2'15"499) e il giapponese Tomoyoshi Koyama (Honda) in 2'15"712. Quarto il pilota del team di Francesco Totti, Mattia Pasini: la sua Aprilia si è piazzata davanti all'altro italiano della Honda Fabrizio Lai. Sesto lo svizzero Thomas Luthi.

Questi i migliori tempi al termine delle due sessioni di prove libere del Gran Premio della Malesia di motociclismo, classe MotoGP

1) Sete Gibernau (SPA) Honda 2'03"299
2) Kenny Roberts (USA) Suzuki 2'03"435
3) Loris Capirossi (ITA) Ducati 2'03"477
4) Valentino Rossi (ITA) Yamaha 2'03"485
5) Alex Barros (BRA) Honda 2'03"624
6) Carlos Checa (SPA) Ducati 2'03"788
7) John Hopkins (USA) Suzuki 2'03"846
8) Makoto Tamada (GIA) Honda 2'03"951
9) Colin Edwards (USA) Yamaha 2'04"054
10) Max Biaggi (ITA) Honda 2'04"098

classe 250

.1. Alex de Angelis (SMA/Aprilia) 2:08.195
.2. Andrea Dovizioso (ITA/Honda) 2:08.949
.3. Casey Stoner (AUS/Aprilia) 2:09.029
.4. Sebastian Porto (ARG/Aprilia) 2:09.123
.5. Hiroshi Aoyama (GIA/Honda) 2:09.213
.6. Randy de Puniet (FRA/Aprilia) 2:09.405
.7. Daniel Pedrosa (SPA/Honda) 2:09.495
.8. Alex Debon (SPA/Honda) 2:10.350
.9. Simone Corsi (ITA/Aprilia) 2:10.701
.10. Sylvain Guintoli (FRA/Aprilia) 2:10.708
.11. Alex Baldolini (ITA/Aprilia) 2:10.786
.12. Steve Jenkner (GER/Aprilia) 2:11.033
.13. Hector Barberà (SPA/Honda) 2:11.142
.14. Mirko Giansanti (ITA/Aprilia) 2:11.176
.15. Anthony West (AUS/Ktm) 2:11.366.

classe 125

.1. Mike di Meglio (FRA/Honda) 2:15.349
.2. Marco Simoncelli (ITA/Aprilia) 2:15.499
.3. Tomoyoshi Koyama (GIA/Honda) 2:15.712
.4. Mattia Pasini (ITA/Aprilia) 2:15.759
.5. Fabrizio Lai (ITA/Honda) 2:15.770
.6. Thomas Luethi (SVI/Honda) 2:16.046
.7. Gabor Talmacsi (UNG/Ktm) 2:16.113
.8. Manuel Poggiali (SMA/Gilera) 2:16.300
.9. Hector Faubel (SPA/Aprilia) 2:16.424
.10. Mika Kallio (FIN/Ktm) 2:16.573
.11. Joan Olivè (SPA/Aprilia) 2:16.793
.12. Lorenzo Zanetti (ITA/Aprilia) 2:16.939
.13. Alexis Masbou (FRA/Honda) 2:16.956
.14. Alvaro Bautista (SPA/Honda) 2:16.981
.15. Aleix Espargarò (SPA/Honda) 2:17.258.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 
Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

Coppa Italia, sonora sconfitta per il Lecce: vince il Genoa 4-0

 
Atletica, la pugliese Palmisano

Bronzo per la pugliese Antonella Palmisano nella 20 km di marcia

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS